Poker News of the Week – Kanit è regale, Douglas Costa che zampata!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Torna, puntuale come ogni lunedì, la rubrica Poker News of the Week. Al centro degli onori della cronaca italiana c’è senza dubbio Mustapha Kanit, che ha piazzato la zampata nell’High Roller delle SCOOP su PokerStars. Ma la scorsa settimana ci siamo occupati anche dell’amore di Michael Jordan per il poker e del volo di Phil Galfond.

KANIT NON FA PIÙ SCOOP

Mustapha Kanit continua a vivere un 2020 da urlo nel poker online. Abbiamo già parlato di lui per i due trionfi nella prima edizione della Poker Masters giocata online e non a Las Vegas. Ma Mustacchione ha deciso di imprimere il proprio marchio anche nelle ultime SCOOP, appena concluse sul dot com di PokerStars.

Il giocatore azzurro ha portato a casa l’High Roller, uno dei tornei più importanti del circuito primaverile della room della picca rossa. Per lui sono arrivati altri 270mila dollari, che accrescono il suo palmares nei primi quattro mesi dell’anno. E in ambito SCOOP, si tratta del terzo sigillo in carriera per Musta.

MJ LOVES THIS GAME

Il rapporto tra sportivi e poker è sempre stato particolarmente forte, specialmente negli ultimi anni in cui è esploso il boom dell’online. Ma c’è stato un tempo in cui si giocava a carte negli spostamenti per andare a giocare in trasferta. E Michael Jordan ne è stato uno dei rappresentanti più convinti, quando la posta saliva.

Al centro delle cronache le voci su una sua passione per il gambling, tirate fuori durante il documentario “The Last Dance” su Netflix. E così, compagni di squadra o di nazionale come Magic Johnson e altri elementi dei Chicago Bulls hanno fatto capire quanto fosse competitivo anche quando giocava a carte, non solo a basket.

GALFOND SEMPRE PIÙ BULLO

Phil Galfond è senza dubbio l’uomo del momento per quanto riguarda la scena pokeristica internazionale. Il rappresentante di Run it Once sta continuando a volare nelle partite online che sta giocando da più parti. In particolare, nel secondo round della Challenge da lui organizzata, la run nei confronti di ActionFreak continua inesorabile.

Tanto che nelle ultime due sessioni, disputate entrambe nel weekend appena trascorso, Phil ha scavato un altro solco importante. Ora il gap tra i due si avvicina al mezzo milione di dollari. Ma nel frattempo Galfond ha ottenuto lo scalpo di Dan Cates, battuto in un mini heads up in vista del loro duello nella Challenge.

SUPER DOUGLAS COSTA

Chiudiamo il nostro giro del mondo del poker con una notizia arrivata pochi minuti fa. C’è un calciatore del campionato italiano tra i grandi protagonisti dello Stars Call to Action, torneo benefico organizzato su PokerStars. Stiamo parlando di Douglas Costa, ala brasiliana mancina che milita nella Juventus.

Il giocatore verdeoro si è piazzato al secondo posto nel torneo che ha consentito di raccogliere un milione di dollari da devolvere in beneficenza. L’unico in grado di battere colui il quale viene ribattezzato “Flash” dai tifosi bianconeri è stato David Costabile. Nelle tasche di Douglas Costa sono finiti 75mila dollari: a breve annuncerà quale sarà l’ente benefico a cui li donerà.

Share.

About Author

Leave A Reply