ISOP Special Dream 12-14 Aprile – BLOG Live

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

PERLA RESORT (PKF News) – Al Casinò Perla di Nova Gorica è in corso il quarto episodio ISOP Special Dream. Al vincitore -insieme al montepremi- un pacchetto per vestire la Maglia Azzurra dell’Italian Poker Team e volare a Las Vegas.
Pokerfactor, tramite il BLOG LIVE confezionato da bordo campo, vi terrà aggiornati con notizie, foto e video per i quattro giorni della kermesse pokeristica. Buon divertimento!


ISOP Special Dream Main Event

Nicola Todesco è lo special dreamer

Nicola Todesco conclude alla grande la sua marcia trionfale, iniziata già durante il day1, superando Loris Scattolin all’heads up finale.
Questa la mano che lo ha incoronato campione:
Livello 20.000-40.000. Apre a 120k Scattolin, call di Todesco.
Flop: 5♠9K♠. Check to check.
Turn 8. Bet 400k di Todesco, all in 1.950.000 di Scattolin e call di Todesco.
Showdown: K4♣ per Todesco, 56♣ per Scattolin.
River: A. E abbiamo il nostro campione!

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 24 blinds 15.000-30.000 ante 30.000)

Todesco elimina Trainotti: è heads up!

Si arriva al momento tanto atteso, ovvero la scrematura fino ai due protagonisti dell’heads up.

Preflop Todesco rilancia e trova il call di Trainotti.

Il flop recita 10♠ 3♠ A♠, con serie di bet e call.

Al turn arriva un 9♣ che cambia l’esito della mano: Todesco punta, Trainotti shova e trova il call

9♥ 10 per Todesco
Q♠ 10♣ per Trainotti

5 al river e vittoria per Todesco, che vola in heads up contro Scattolin.


ISOP Special Dream – 8 MAX

Trionfa Aleksander Brodnik

Nelle battute conclusive dell’ 8MAX, ultimo torneo in programma per evento Special Dream, è stato Aleksander Brodnik ad avere la meglio in heads up su Marco D’Andrea.

Classifica Finale:
1 – Aleksander Brodnik
2 – Marco D’Andrea
3 – Paolo Litrico
4 – Lorenzo Mattei
5 – Claudio Patrick Wullschleger
6 – Nicola Naclerio

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 24 blinds 15.000-30.000 ante 30.000)

Esce Mansutti, 3 left

Apre Trainotti da BTN a 70k, all in di Mansutti da SB per 440k e call.
Showdown: A♠9♠ per Trainotti, KJ per Mansutti.
Il board non lascia scampo a Johnny: 6♠7♣32♣9

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 23 blinds 12.000-24.000 ante 24.000)

Out Muner, 4 left!

Continuano a cadere come foglie d’autunno i protagonisti del tavolo finale. Questa volta è il turno di Michele Muner di lasciare il tavolo.

Apre Scattolin da UTG a 64k, raise all in di Muner da BTN per 371k e call di Scattolin.
Showdown: KK♣ per Muner, 1010 per Scattolin.
Il board beffa Michele: A♠10♠35♣3♣.

ISOP Special Dream – 8 MAX

Final Table

I dieci superstiti raggiungono il tavolo finale dove combatteranno per i 6 posti ITM che si divideranno i 6125€ di prizepool generato dalle 49 entries.

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 22 blinds 10.000-20.000 ante 20.000)

Adinolfi fuori in sesta posizione!

Antonio Adinolfi esce di scena dal Main Event ISOP Special Dream in sesta posizione, al termine di due mani in cui ha visto prima dimezzare lo stack e poi chiudere la porta in faccia.

Il primo colpo si svolge prevalentemente preflop contro Enrico Trainotti: Adinolfi va allo showdown con A♣ 9 contro A 8♣ del suo avversario.

Il beffardo board recita 7♠ Q K K♣ 8

La mano successiva vede Adinolfi pushare con 7 4 e trovare il call di Muner con 10 7♣

Il board recita A 8 10 A♣ 5♠ e decreta l’eliminazione di Adinolfi.

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 22 blinds 10.000-20.000 ante 20.000)

Romano fuori in settima posizione!

Finisce in settima posizione l’avventura di Luigi Romano, impallinato da un Nicola Todesco ancora in forma sfavillante.

Il flop è un 5♠ 9♠ 4 in cui Romano punta e trova il call di Todesco.

Il turn è un 5 che consente a Todesco di passare a condurre, e sulla puntata di Romano decide di shovare, trovando il call del suo avversario.

K 5 Todesco contro K♠ 9♣ Romano

River 8♣ ed eliminazione in settima posizione per il giovane player campano.

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 22 blinds 10.000-20.000 ante 20.000)

Nardi fuori in ottava posizione!

Piero Nardi esce di scena in ottava posizione in una mano contro Enrico Trainotti. 8♠ J♠ A al flop, con i due giocatori che vanno ai resti.

Trainotti ha A♣ 4♣ contro il K♠ 10♠ di Nardi

Il turn è un 2 e il river è un 4. Beffa enorme per Nardi che non chiude la combo-draw che gli si era aperta.

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 22 blinds 10.000-20.000 ante 20.000)

Final Table

Ecco la composizione del final table ed il chipcount in ordine di seat:

Gli 8 finalisti in ordine di seat:
1 – Piero Nardi 297.000
2 – Romano Luigi 419.000
3 – Nicola Todesco 1.334.000
4 – Michele Muner 224.000
5 – Enrico Trainotti 2.078.000
6 – Johnny Mansutti 1.412.000
7 – Antonio Adinolfi 215.000
8 – Loris Scattolin 1.021.000

Seguite la diretta live qui

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 22 blinds 10.000-20.000 ante 20.000)

Habemus Final Table!

Una mano a dir poco rocambolesca ci consegna gli otto protagonisti del Final Table televisivo del Main Event ISOP Special Dream.

Succede tutto prima del flop, quando Loris Scattolin finisce allo showdown contro Guglielmo Monaco e Federico Federici, entrambi decisamente corti.

Scattolin ha J♣ J♠ e sfida A♠ K di Monaco e A J ♣ di Federici.

Il board recita 8 3♣ Q♣ 9♠ 2♠. Nessuno scossone, nessun ribaltone ma soprattutto doppio player out.

Qualche minuto di pausa e poi si riprende con il TV Final Table.

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 22 blinds 10.000-20.000 ante 20.000)

Si riparte e… si chiude

Tornano al tavolo i dieci protagonisti del Main Event ISOP Special Dream. C’è ancora da comporre il tavolo finale ma l’action di certo non manca.

Intanto si chiudono le iscrizioni al torneo 8 Max dopo i nove canonici livelli.

ISOP Special Dream Main Event (lvl.21 blinds 8.000-16.000 ante 16.000)

Scala contro full!

Prosegue la caccia a un posto al tavolo finale televisivo, con Loris Scattolin e Federico Federici che danno vita a un colpo in blind war.

Scattolin spinge dentro 302.000 gettoni mandando la vasca, Federici chiama e si va allo showdown.

Scattolin 10♣ 10♠
Federici A J♣

Il board recita Q♠ 10 3♣ 3♠ K♣

Full al turn per Scattolin, mentre al river arriva la beffarda scala per Federici che si accorcia.

I giocatori si recano in pausa cena, andiamo a vedere il chipcount dell’unofficial final table:

PIERO NARDI 267.000
LUIGI ROMANO 404.000
GUGLIELMO MONACO 221.000
NICOLA TODESCO 2.493.000
MICHELE MUNER 122.000
ENRICO TRAINOTTI 1.767.000
JONNI MANSUTTI 636.000
ANTONIO ADINOLFI 265.000
LORIS SCATTOLIN 620.000
FEDERICO FEDERICI 210.000

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 21 – blinds 8.000-16.000 ante 16.000)

Final Table

Esce in undicesima posizione Natale Ramera ed i dieci left possono accomodarsi al tavolo finale.

Ecco la mano che elimina la bolla del tavolo finale:

Apre Ramera da BTN a 35k, call di SB e il super chipleader Todesco da BB.
Flop: A7♣Q. Check – Check – cbet 75k di Ramera e due call.
Turn: 7. Check – Check – all in di Ramera per circa 200k. Fold SB e call di Todesco.
Showdown: 6♠7♠ Todesco, AJ♣ per Ramera.
River: 2♠.

CAMPIONATI ITALIANI 2019

Dal 17 al 27 Maggio al PERLA Resort. Clicca il banner qui sotto e scopri di più!

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 21 – blinds 8.000-16.000 ante 16.000)

Il gruppo si sgrana ancora

Dopo lo scoppio della bolla escono in rapida successione altri tre giocatori. Andiamo a scoprire di chi si tratta…

 

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 20 – blinds 6.000-12.000 ante 12.000)

Walter Coan è l’uomo bolla!

Dopo circa un’ora di attesa, arriva lo scoppio della bolla nel Main Event ISOP Special Dream.

Succede tutto in blind war tra Walter Coan e Piero Nardi: il push di Coan viene chiamato dopo qualche secondo di attesa e di riflessione da Nardi.

Showdown:

Coan K 3♠
Nardi K♣ 4♣

Board 10♣ 9♣ 9♠ 6♣ 4

Applausi da parte dei quattordici superstiti, tutti ITM!

 

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 19 – blinds 5.000-10.000 ante 10.000)

Pioggia di out in un batter d’occhio

Ci ritroviamo due tavoli left al Main Event, quando in poche mani ci abbandonano ben 4 players. Escono in rapida successione, Cupellini, Lingeri, Cesari e Chen.
Ci avviciniamo alla zona prebolla, con 16 giocatori in gioco per 14 posti pagati e soprattutto una maglia per l’Italian Poker Team 2019.

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 18 – blinds 4.000-8.000 ante 8.000)

Nardi elimina Albanese, 20 left

Siamo arrivati a giocare su solo due tavoli con l’eliminazione in 21° posizione di Mario Albanese.
Apre Piero Nardi da BTN a 20k, Albanese da SB ci pensa un po’ e poi decide per giocarsi i resti. Fold del BB e call di Nardi.
Showdown: A♠J per Nardi, A♣10♠ per Albanese.
Il board illude solo Albanese: 98J♣A4 ma lo condanna all’uscita.

Mario Albanese

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 17 – blinds 3.000-6.000 ante 6.000)

Svelato il payout

La direzione di questo Main Event ISOP Special Dream ha reso noti i premi riservati ai 14 giocatori che andranno ITM.

Eccoli nel dettaglio:

 

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 17 – blinds 3.000-6.000 ante 6.000)

Tutti a caccia di Todesco

Livello 17 in corso al Day 2 del Main Event, sono ancora 30 i giocatori in testa ma continua a esserci un uomo solo al comando.

Nicola Todesco mantiene la chiplead dopo averla conquistata con forza nel Day 1B giocato ieri, ma non mancano gli inseguitori. Andiamo a vedere quali sono le prime posizioni del chipcount:

Nicola Todesco 660.000
Enrico Trainotti 600.000
Federico Federici 550.000
Nicola Naclerio 520.000

Enrico Trainotti

 

Federico Federici

 

Nicola Naclerio

 

Nicola Todesco

 

ISOP Special Dream – 8 MAX

Shuffle up and deal

Partito anche l’ultimo torneo in programma di questo weekend: l’8-max

Stack 30k, livelli da 25′, tardiva e rientro entro il nono livello di gioco.

ISOP Special Dream Main Event (lvl. 16 – blinds 2.500-5.000 ante 5.000)

Brutta botta per Zollo

Una mano giocata in maniera più “strong” costa gran parte dello stack a Francesco Zollo.

Dopo un’apertura da middle position a 12k e il call del giocatore sul cut off, Zollo 3-betta a 27k da big blind con J 2. Chiama solo l’original raiser.

Il flop recita 6♠ 6♣ J

Zollo checka e chiama senza esitare sul push del suo avversario che mostra A A.

Il turn è un K mentre al river casca un 10 che sancisce il double up dell’uomo con gli assi.

 

ISOP Special Dream – Main Event Day 2 (lvl. 16 blinds 2500-5000 ante 5000)

Nardi elimina Monferà

Apre Piero Nardi a 12k da MP, raise all in 130k da Sb di Mauro Monferà e call.
Showdown: A6 Monferà, KK♣ Nardi.
Il board recita 97♣7♠24 ed elimina Mauro dal torneo.

 

ISOP Special Dream – Main Event Day 2 (lvl. 15 blinds 2000-4000 ante 4000)

Mansutti elimina Calabrò

Apre Johnny Mansutti a 10k da cut off, il bottone chiama e Antonino Calabrò da big blind pusha 85k con 5♣ 5.

Mansutti chiama con qualche chip in più del suo avversario e con K♣ Q♣, il bottone passa.

Showdown: 4♣ 8♣ 4 8 6♣

È colore per Mansutti, mentre Calabrò guadagna la via dell’uscita dal Perla Resort.

ISOP Special Dream – Main Event Day 2 (blinds 2000-4000 ante 4000)

Shuffle up and deal

I 54 superstiti dei tre day1 stanno prendendo posto ai tavoli della poker room del Perla Resort & Entertainment di Nova Gorica intenzionati a conquistare il pacchetto per volare a Las Vegas con l’Italian Poker Team.

Livelli che salgono da 30′ a 45′ per poi aumentare ancora a 60′ al raggiungimento del tavolo finale televisivo.

ISOP Special Dream – Main Event Day 1C

Si chiude con l’acuto di Giachetto

Giuseppe Giachetto piazza l’ultima zampata di questo Day 1 del Main Event ISOP Special Dream.

Uno degli aficionados dei nostri tornei ha concluso il Day 1C davanti a tutti. Ecco il count completo:

1 – Todesco Nicola – 565000
2 – Giacchetto Giuseppe – 231000
3 – Pezzotti Aldo Enrico – 220000
4 – Nilo Danilo – 217300
5 – Cupellini Eugenio – 199400
6 – Zollo Francesco – 198000
7 – Pettinato Valentino – 182100
8 – Chiofalo Giovanni – 179000
9 – Monfera’ Mauro – 175900
10 – Coan Walter – 174500
11 – Ramera Natale – 173900
12 – Dossi Roberto – 168200
13 – Scattolin Loris – 166900
14 – Nardi Piero – 166700
15 – Bellemo Livio – 165500
16 – Chen Michael – 156100
17 – Trainotti Enrico – 155900
18 – Adinolfi Antonio – 142400
19 – Iocco Andrea – 142100
20 – Miracoli Simone – 139200
21 – Artale Salvatore – 132900
22 – Federici Federico – 132400
23 – Monaco Guglielmo – 131200
24 – Fratazzi Francesca – 131100
25 – Conforti Domenico – 130500
26 – Naclerio Nicola – 130000
27 – Romano Luigi – 127000
28 – Albanese Mario – 124500
29 – Pignolo Alfredo – 123100
30 – Greco Antonio – 119600
31 – Gioia Mirko – 112400
32 – Urh Klemen – 112200
33 – Masci Armando – 99400
34 – Lingeri Gianluca – 92100
35 – Andreassich Stefano – 89700
36 – Mansutti Jonni – 89400
37 – Michieletto Marino – 89400
38 – Kmet Matjaž – 85700
39 – Pattarini Simone – 85100
40 – Poggi Monica – 84000
41 – Cappanera David – 81600
42 – Calabro’ Antonino – 75000
43 – Faenza Dario – 72000
44 – Zanolla Michele – 70500
45 – Ravaioli Romano – 69700
46 – Muner Michele – 67400
47 – Alvisi Nevis – 53000
48 – Bonpresa Giuseppe – 49700
49 – Salvalaio Stefano – 48800
50 – Bianco Vincenzo – 46000
51 – Cesari Marco – 45300
52 – Agnoletto Simone – 45000
53 – Maresti Silvio – 41800
54 – Ullo Antonino – 35000

 

ISOP Special Dream – Super KO

Trionfa Carlo Valenzano!

È Carlo Valenzano il vincitore del torneo Super KO, al termine di una lunga serata in cui è riuscito a mettere in fila i 31 avversari che gli si sono parati davanti. L’ultimo a mollare è stato Vincenzo Tortora, runner up di questo torneo.

Come puoi vedere nella foto qui in basso, la mano con cui ha conquistato il titolo all’ultimo colpo è A♣ J♣.

Complimenti, Carlo!

 

ISOP Special Dream – Main Event Day 1C (lvl. 12 – blind 1000-2000 ante 2000)

Ferrini sferra la zampata

All in a 3 preflop tra Mirco Ferrini, Lorenzo Mattei e Romano Ravaioli.
Showdown A♣A Ferrini, 3♣3 Mattei e A♠K♠ Ravaioli.
Il board recita: Q6♣6A5♣. Ferrini vola a 130k eliminando Mattei e accorciando notevolmente Ravaioli.

ISOP Special Dream – Super KO (lvl.13 blind 3000-6000 ante 6000)

Final Table

Inizia il tavolo finale del SuperKO!
Saranno 4 i giocatori ad andare a premio che si divideranno i 1550 di prizepool totale.
GL to ALL!

CAMPIONATI ITALIANI 2019

Dal 17 al 27 Maggio al PERLA Resort. Clicca il banner qui sotto e scopri di più!

ISOP Special Dream – Main Event Day 1B

Todesco ultra chip leader

Si chiude il quattordicesimo livello e si va alle buste con Nicola Tedesco super chipleader con 565.000 gettoni!
Sono 13 i players left che imbustano il proprio stack e si presenteranno domani alle ore 14 assieme ai 37 left del day1A per affrontare il day2.

Chipcount:

1 – Todesco Nicola – 565000
2 – Pezzotti Aldo Enrico – 220000
3 – Chiofalo Giovanni – 179000
4 – Monfera’ Mauro – 175900
5 – Artale Salvatore – 132900
6 – Albanese Mario – 124500
7 – Gioia Mirko – 112400
8 – Urh Klemen – 112200
9 – Michieletto Marino – 89400
10 – Kmet Matjaž – 85700
11 – Faenza Dario – 72000
12 – Bonpresa Giuseppe – 49700
13 – Ullo Antonino – 35000

ISOP Special Dream – Main Event Day 1C (lvl. 12 – blind 1000-2000 ante 2000)

Too late

Chiuse le iscrizioni anche all’ultimo flight del Main Event con 33 entries e 25 players left. In totale tra i 3 flight sono stati 140 i giocatori ad aver preso posto ai tavoli della poker room del Perla Resort & Entertainment per un prizepool totale di 27.720€.

Maria Elena Giunchi tra i più deep ai tavoli del day1C

 

ISOP Special Dream – Super KO (lvl.10 blind 1000-2000 ante 2000)

Chiusura iscrizioni

Termina il nono livello e con esso la possibilità di registrazione tardiva e rientro al Super KO.
Sono 31 le entries totali e 18 i giocatori ancora in corsa per i posti ITM che si divideranno i 1550€ di prizepool.

Daniele Luigi Crotti tra i più deep ai tavoli

 

ISOP Special Dream – Main Event Day 1B (lvl. 12 – blind 1000-2000 ante 2000)

Estro e fantasia Pezzotti

Aldo Pezzotti continua ad ammonticchiare chips con giocate, anche, fantasiose.

Apre UTG a 5k, ricevendo il call da tre avversari tra cui Pezzotti da BB.
Flop: 79♠J. Check, bet 10k dell’OR, call di MP, fold BTN e call di Pezzotti.
Turn: K♠. Bet 25k di Aldo, fold OR e call di MP.
River: 10♠. All in di Pezzotti e fold di MP che svolta K♣J♠. Aldo risponde girando le proprie carte tra lo stupore degli avversari: 58

ISOP Special Dream – Main Event Day 1B (lvl. 10 – blind 600-1.200 ante 1.200)

Chiusura late

Termina la possibilità di registrazioe tardiva e rientro al day1B.
Sono state 39 le entries mentre 28 sono i giocatori ancora in lizza per staccare il pass per il day2 di domani.
Ultimi 5 livelli prima di passare alle buste.

ISOP Special Dream – Main Event Day 1A

Nilo chiude davanti ai 28 del Day 1A

Termina il 14° livello di giornata, e i 28 left chiudono gli stack nelle buste in attesa del Day 2 di domani alle ore 14.00.

A guidare il chipcount troviamo Danilo Nilo, che con 217.300 supera Francesco Zollo e Monica Poggi che completano il podio provvisorio.

CHIPCOUNT:
1° Danilo Nilo – 217.300
2° Francesco Zollo – 198.000
3° Monica Poggi – 184.000
4° Valentino Pettinato – 182.100
5° Walter Coan – 174.500
6° Roberto Dossi – 168.200
7° Loris Scattolin – 166.900
8° Piero Nardi – 166.700
9° Livio Bellemo – 165.500
10° Michael Chen – 156.100
11° Antonio Adinolfi – 142.400
12° Andrea Iocco – 142.100
13° Simone Miracoli – 139.200
14° Francesca Fratazzi – 131.100
15° Domenico Conforti – 130.500
16° Alfredo Pignolo – 123.100
17° Antonio Greco – 119.600
18° Gianluca Lingeri – 92.100
19° Stefano Andreassich – 89.700
20° Jonni Mansutti – 89.400
21° Simone Pattarini – 85.100
22° David Cappanera – 81.600
23° Michele Zanolla – 70.500
24° Michele Muner – 67.400
25° Nevis Alvisi – 53.000
26° Vincenzo Bianco – 46.000
27° Simone Agnoletto – 45.000

CAMPIONATI ITALIANI 2019

Dal 17 al 27 Maggio al PERLA Resort. Clicca il banner qui sotto e scopri di più!

ISOP Special Dream – Super KO (lvl.1 blind 100-100)

Parte la caccia alla taglia

Si fa sempre più sul serio qui al Perla Casino & Entertainment di Nova Gorica, e non si gioca solo il Main Event.

Ha infatti preso il via anche il Super KO: 50+50+20€ di buy-in e la possibilità di accaparrarsi una taglia (simboleggiata da questo bel gettone blu) per ogni giocatore eliminato!

ISOP Special Dream – Main Event Day 1B (lvl.7 – blind 300-600 ante 600)

Incastro fortunato per Pezzotti

Aldo Pezzotti si prende un piatto insperato al termine di uno showdown con un bel colpo di scena nel mezzo.

Azione subito frizzante, con Pezzotti che da middle position chiama sia l’apertura a 1.500 del giocatore sull’under the gun, che la 3-bet a 4.200 del cut off.

Il flop recita J 10♠ 3: l’azione passa al giocatore sul cut off che spinge fino a 5.700, ricevendo il call del giocatore da UTG e il push per 49.100 di Pezzotti. Da cut off arriva un call sofferto, l’altro giocatore nella mano opta per il fold.

Andiamo allo showdown:

Pezzotti K♣ 9
Oppo Q♠ J♣

Il turn sorride a Pezzotti che trova una Q♣ per l’incastro che diventa scala, il suo avversario ha ancora chances di fare full ma il 5 al river gliene vanifica.

Aldo Pezzotti

 

ISOP Special Dream – Main Event Day 1C (lvl.1 – blind 100-100)

Parte l’ultimo treno per Vegas

È iniziato da pochi minuti il Day 1C del Main Event ISOP, ancora una possibilità per accedere al Final Day e dare la caccia a una maglia azzurra per entrare nell’Italian Poker Team e vivere il sogno di Las Vegas.

Anche in questo caso 50.000 di stack di partenza e 14 livelli da 30 minuti ciascuno per chiudere bene la serata.

ISOP Special Dream – Main Event day1B (lvl. 5 – blind 200-400 ante 400)

Cannavà elimina Minganti

Deve lasciare il torneo Massimo Minganti vittima dei Kings di Claudio Cannavà.
Su flop 749 e pot di circa 10k betta 5,5k Caroli da early position, call di Minganti da MP e all in di Cannava da BTN. Fold di Caroli e snap call in all in di Minganti.
Showdown: K♣K♠ per Cannavà A9 per Minganti.
Turn 4 e river 4♣ non lasciano scampo all’imolese.

ISOP Special Dream – Main Event day1A (lvl. 10 – blind 600-1.200 ante 1.200)

Coan “scala” il chipcount

Walter Coan porta a casa un gran ben piatto ai danni di Salvatore Gensante. Quest’ultimo apre a 3.000 da early position e flatta sulla 3-bet a 8.000 di Coan.

Il flop recita 6♠ A♣ 7♠ e dopo il check di Coan arriva il push di Gensante, subito chiamato dal suo rivale.

Questa la situazione allo showdown:

Walter Coan 8♠ 9♠
Salvatore Gensante J♣ J♠

Il turn è un 5♣ che regala la scala a Coan, rendendo inutile il 2♣ al river.

Walter Coan

 

CAMPIONATI ITALIANI 2019

Dal 17 al 27 Maggio al PERLA Resort. Clicca il banner qui sotto e scopri di più!

ISOP Special Dream – Main Event Day 1A (lvl.10 – blinds 600-1200 ante 1200)

Chiusura late

Termina il nono livello e con esso la possibilità di registrazione tardiva e rientro al day1A.
Registrate 68 entries mentre i giocatori ancora in corsa verso il day2 sono 51.
Ancora 5 livelli interi prima di passare alle buste.

 

ISOP Special Dream – Main Event Day 1A (lvl.8 – blinds 400-800 ante 800)

Notable Stack

Cerchiamo di scovare tra i 51 giocatori seduti ai tavoli alcuni tra gli stack più importanti.
Quote rosa in grande evidenza con Francesca Frattazzi che annovera 110.000 chips e Monica Poggi attorno ai 120k.
Tra i più deep anche Alfredo Pignolo con 125k circa e Maurizio Migliorini a 100k.

Francesca Frattazzi

Alfredo Pignolo

 

ISOP Special Dream – Main Event Day 1B

Shuffle up and deal

Partito anche il secondo flight di questo Main Event ISOP Special Dream.
50k lo stack, 30′ per livello, un rietro e tardiva entro il nono livello compreso.
Si giocheranno oggi 14 livelli.

ISOP Special Dream – Main Event Day 1A (lvl.5 – blinds 200-400 ante 400)

Showdowna a 3, out Caroli

Apre Antonio Greco da MP a 800, 3bet di Michele Caroli per 3,5k, allin di Simone Agnoletto da BTN per 16,3k call di Greco e call di Caroli 13,8k.
Showdown: AK per Agnoletto, 4♣4 per Greco, QQ♠ per Caroli.
Il board recita: 2♠10♣A9J♠. Triplo up per Agnoletto mentre Caroli deve abbandonare il tavolo.

ISOP Special Dream – Main Event Day 1A (lvl.4 – blinds 200-300 ante 300)

3, il numero perfetto di Migliorini

Gran piatto in questa prima fase del Day 1A del Main Event ISOP Special Dream, con tre giocatori in ballo.

Michele Caroli, Simone Agnoletto e Maurizio Migliorini in gioco. Su un flop che recita 4♠ 10♠ 3 Agnoletto punta 5.000 gettoni trovando un doppio call dai rivali.

Il turn è un Q che porta Migliorini a puntare 6.300 pezzi, trovando il call sia di Caroli che di Agnoletto.

Al river casca un K, Migliorini esce ancora in puntata per 15.000 dopo un doppio check. Caroli snap-calla e Agnoletto folda mostrando coppia d’assi.

Allo showdown Migliorini mostra 3♣ 3 per un set al flop che vanifica il K♠ K♠ di Caroli, al quale non si completa il colore. E sono ben 95.000 i gettoni incamerati da Migliorini.

 

CAMPIONATI ITALIANI 2019

Dal 17 al 27 Maggio al PERLA Resort. Clicca il banner qui sotto e scopri di più!

ISOP Special Dream – Main Event Day 1A (lvl.3 – blinds 100-300)

Volti noti

Ecco una carrellata di volti amici del circuito ISOP quando siamo al terzo livello di questo primo flight con già 48 entries.

Andrea Iocco

Nevis Alvisi

Piero Bolzanello

Maurizio Migliorini

Monica Poggi

 

ISOP Special Dream – Main Event Day 1A (lvl.1 – blinds 100-100)

Shuffle Up and Deal: si comincia!

Si alza il sipario sul Main Event del nuovo evento targato ISOP. Si parte con 50k di stack per livelli da 30′ ciascuno, con 14 livelli da giocare per dare la caccia a un posto al Final Day.


25-28 Ottobre, PERLA Resort & Entertainment

Secondo evento del campionato ISOP Championship 2019-2020, con le classifiche Player Of the Year per volare a Las Vegas con la maglia azzurra dell’Italian Poker Team. Scopri di più cliccando il banner qui sotto o seguendo questo link

Share.

About Author

Leave A Reply