Phil Hellmuth si dà agli e-sports: accordo con il team di Pagano e Katchalov

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

La vita di Phil Hellmuth è sempre stata particolarmente di emozioni e di tanto movimento. Lo conosciamo come il primatista di braccialetti vinti alle World Series of Poker. Ma sappiamo tutti che The Poker Brat è un personaggio che davvero non è capace a stare fermo.

E così stiamo per raccontare una nuova avventura sulla quale Phil ha deciso di imbarcarsi. E questa volta non si tratta di poker, ma di un altro gioco particolarmente diffuso in ottica mondiale. Stiamo parlando di Hearthstone, un gioco online che sta facendo breccia anche in Italia.

Phil Hellmuth, infatti, è entrato a fare parte in via ufficiale del tutto italiano Team Qlash. Si tratta di una formazione che, per chi non lo sapesse, sfida le corazzate mondiali di Hearthstone. Fondata in Italia e composta totalmente da giocatori nati nel nostro Paese.

Il colpaccio lo ha messo a segno Luca Pagano, uno dei pionieri del Texas Hold’em in Italia. Qualche anno fa ha deciso di allestire il Team Qlash e di tentare l’avventura con Hearthstone. Già nel 2017 mise a segno il primo colpaccio, mettendo accanto a sè un certo Eugeny Katchalov.

Ora, con Phil Hellmuth, il Team Qlash acquisisce senza dubbio una botta in più di popolarità. The Poker Brat entrerà a far parte del consiglio di amministrazione della squadra italiana. E già nel comunicato diffuso dal team si capisce quali saranno le mansioni del pluri-braccialettato.

Hellmuth porterà in QLASH tutta la sua esperienza, il suo sapere e il suo talento che gli hanno permesso di costruirsi una carriera competitiva di successo“. Dunque Phil non scenderà in campo in prima persona, ma di certo saprà indirizzare Pagano e il suo team verso nuovi orizzonti.

L’industria degli E-sports è davvero enorme e sta crescendo velocemente – ha dichiarato Hellmuth – . Il Team Qlash ha un rapporto speciale con i suoi fans, Pagano e Katchalov sono ambiziosi e hanno investito tanto in questa realtà. La loro passione ha fatto sì che anch’io decidessi di investire del denaro in questo mondo“.

E non poteva che essere soddisfatto, per questo accordo raggiunto, anche Luca Pagano. “Phil, con questo investimento, ha dimostrato grande fiducia nei nostri confronti attraverso il suo grande entusiasmo. Abbiamo intrapreso un bel viaggio che ci consentirà di fare qualcosa di spettacolare, tutti insieme“.


Dal 24 al 27 gennaio 2020 al PERLA Resort & Entertainment

Il quarto evento del campionato ISOP Championship 2019-2020, con le classifiche Player Of the Year per volare a Las Vegas con la maglia azzurra dell’Italian Poker Team.

Prenota la tua camera in PROMO ONLINE Hotel PERLA**** prezzi a partire da 99€ a persona 2 notti in camera Doppia.

Segui questo link o clicca sul banner qui sotto per prenotare la tua camera in PROMO

Share.

About Author

Leave A Reply