Parla Mustapha Kanit: “Periodo duro, ma proviamo a distrarci e a giocare”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Il periodo di contagio del Coronavirus sta proseguendo a ritmo incessante in tutto il mondo. Mustapha Kanit si è già espresso in più di un’occasione per quelle che possono essere le abitudini in questi giorni. Ma non si è negato un nuovo appuntamento con i suoi fans e con gli appassionati di poker.

Il giocatore modenese è stato protagonista di ben due dirette sui social nei giorni scorsi. In primis fu Dario Sammartino a fargli compagnia, in una chiacchierata con migliaia di loro seguaci e giocatori. Nello scorso weekend, invece, Musta ha scambiato quattro chiacchiere insieme ad Alberto “grandealba” Russo.

Sul blog di Winamax, Mustapha Kanit ha parlato di questo periodo che sta condizionando il mondo intero. E ci sono anche delle indicazioni su come approfittare di questi giorni in casa per migliorare il proprio gioco. Il tutto, ovviamente, senza esagerare.

I consigli di Mustapha Kanit

Andiamo a leggere allora cosa ha scritto Musta, sulle pagine del suo blog sul sito ufficiale di Winamax, la room che lo sponsorizza: “È un momento difficile per tutti noi, in particolare per le nazioni europee più care al mio cuore: Italia, Spagna e Francia. Dobbiamo affrontare qualcosa di nuovo: dobbiamo seguire le istruzioni che limitano la nostra libertà. Ma tutti devono fare del proprio meglio: stare a casa non è mai stato così importante e fortunatamente molti di noi possono lavorare da casa“.

Kanit parla anche delle possibilità che si possono creare dallo stare a casa. Come detto, in primis la chance di migliorare le proprie abilità o coltivare hobby nuovi. “Dovremmo anche considerare questa quarantena come un’opportunità. Restare a casa ci dà l’opportunità, ad esempio, di avere il tempo di dedicare una passione o un hobby che non abbiamo mai avuto tempo di coltivare prima“.

Tra questi potrebbe anche esserci il poker. Che può essere inteso come imparare a giocare oppure migliorare le proprie skill. “C’è molta negatività intorno a noi, ma dobbiamo tenere tutti i cattivi pensieri il più lontano possibile. Dobbiamo cercare di rendere la vita il più leggera possibile, la nostra e quella di coloro che ci circondano. Per gli appassionati di poker che vogliono diventare professionisti, potrebbe essere una buona occasione…“.

Share.

About Author

Leave A Reply