ISOP season 2016-2017 – Trionfa Mirko Ivankovic

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

NOVA GORICA (PKF News) – Si chiude anche questo secondo evento ISOP della stagione 2016-2017 che vede trionfare Mirko Ivankovic in un testa a testa davvero di alto livello contro Tommaso Zearo. Sul gradino più basso del podio troviamo Mitja Rudolf che aveva per lungo tempo dominato il tavolo finale.

16 i giocatori che ci hanno regalato forti emozioni in questo final day. Si inizia alle 15:00 con il rito dell’apertura delle buste. E’ Tommaso Zearo a comporre il castello più ricco con ben 1.795.000 gettoni ma la classifica è davvero corta e ogniuno nutre ottime speranze di raggiungere un risultato importante.

Il primo out non si fa attendere nemmeno una mano: è Paolino Nappi a dover abbandonare la compagnia senza aver avuto nemmeno il tempo di assaporare il gusto del giorno finale. La sua coppia di 9 è dominata e battuta dalla coppia di 10 di Severino Bettini che sale prepotentemente verso la vetta del count.

Escono in rapida successione Vanni Lessi e Sandro Monaco, quest’ultimo vittima di un set chiuso al river da Mattia Campodall’Orto grazie al solo 7 rimasto nel mazzo. Il torneo non conosce soste e con l’eliminazione nella stessa mano di Mauro Bressan e di un’ottima Entela Kukaj si giunge al fatidico momento della bolla per il final table.

Lunghe fasi di studio che alla fine vedono cedere Massimiliano Para. I 10 migliori giocatori del main event passano così al tavolo finale che vede sempre Tommaso Zearo in testa alla classifica. Si registra la quasi immediata uscita di Andreas Kojzek in 10° posizione che porta però ad una fase di stallo dell’azione.

I 9 finalisti rimangono aggrappati al tavolo con le unghie e con i denti, tentati dall’ormai concreta possibilità di raggiungere il Tv-table e i premi che contano davvero. Alla fine è Mattia Campodall’Orto a lasciare tutte i suoi gettoni nelle mani di Davor Bozilovic e a dare il via libera all’ultima fase di gioco: il tavolo televisivo 8-max.

Nemmeno il tempo di ridare il via alle ostilità e Mitja Rudolf, chipleader, elimina il secondo del count Krishna Gravino (8°) portandosi ad oltre 6 milioni di gettoni. Escono in successione Lala Olsi (7°), Davor Bozilovic (6°) e Severino Bettini (5°) portando la media degli stack ad un livello davvero giocabile. L’azione rallenta e bisogna aspettare più di due livelli per avere il 4° classificato: è Jhonny Mansutti che cede a Tommaso Zearo.

Altra fase di gioco molto tecnica quella che vede Mitja Rudolf, Tommaso e Mirko Ivankovic contendersi le posizini del podio. Alla fine chiude sul gradino più basso Mitja mentre nel testa a testa finale è Ivankovic ad avere la meglio su Zearo.
Per Mirko una prima moneta di 16.000€ accompagnata dalla splendida coppa in foto.

Appuntamento con il terzo evento Isop dal 21 al 24 ottobre sempre qui nella poker room slovena.

Classifica finale
1° – Mirko Ivankovic
2° – Tommaso Zearo
3° – Mitja Rudolf
4° – Jonni Mansutti
5° – Severino Bettini
6° – Davor Bozilovic
7° – Lala Olsi
8° – Krishna Gravino
9° – Mattia Campodall’Orto
10° – Andreas Kojzek
11° – Massimiliano Para
12° – entela Kukaj
13° – Mauro Bressan
14° – Sandro Monaco
15° – Vanni Lessi
16° – Paolino Nappi
17° – Giorgio Silvestrin
18° – Giancarlo Imperati
19° – Sabri Goci
20° – Gabriele Tebaldi
21° – Srecko Klisara
22° – Iolanda Di Prima
23° – Igor Bau
24° – Francesco Ianniello

 

 


Dal 24 al 27 gennaio 2020 al PERLA Resort & Entertainment

Il quarto evento del campionato ISOP Championship 2019-2020, con le classifiche Player Of the Year per volare a Las Vegas con la maglia azzurra dell’Italian Poker Team.

Prenota la tua camera in PROMO ONLINE Hotel PERLA**** prezzi a partire da 99€ a persona 2 notti in camera Doppia.

Segui questo link o clicca sul banner qui sotto per prenotare la tua camera in PROMO

Share.

About Author

Leave A Reply