WSOP 2019 – Mash e De Silva a segno, Sammartino beffato nello Shootout, occhio a Bognanni nell’evento #37

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +
Showing 1 of 1

LAS VEGAS (PKF News) – Due i braccialetti assegnati nella notte alle WSOP 2019. Howard Mash vince l’evento Seniors e Upeshka De Silva trionfa online nel Knockout Bounty. Speranze azzurre affidate a Marco Bognanni, Dario Sammartino undicesimo nello Shootout.


Event #32 – Seniors No-Limit Hold’em

Alla fine, Howard Mash ce l’ha fatta. Dopo aver condotto alla grande il chipcount nei due giorni precedenti, il giocatore nativo di Coconut Creek in Florida ha portato a casa il braccialetto tra i Senior.

Per lui anche un assegno da oltre 662mila dollari oltre al titolo, grazie al successo in heads up ai danni del francese Jean Fontaine, che fino alla fine ha tentato il colpaccio.

Event #34 – $1,000 Double Stack No-Limit Hold’em

Va agli archivi il Day 2 del torneo che ha visto l’iscrizione di ben 6.214 giocatori, 359 dei quali potranno continuare la loro caccia al braccialetto.

Montepremi complessivo da oltre 5 milioni e mezzo di dollari e chiplead nelle mani di Arianna Son, che ha chiuso il Day 2 con 2.363.000 chip. Alle sue spalle il bulgaro Radoslav Stoyanov e Ignacio Molina, rispettivamente con 2.000.000 e 1.997.000 chip.

Capitolo italiani: Gabriel Iemmito circola dalle parti della Top 50, passa il taglio anche Davide Suriano e Gianluca Petrone. Eliminati ma capaci di andare a premio Morris Bonazza, Florian Bordet, Raffaele Sorrentino, Giovanni Petroni e Luigi Panico.

Davide Suriano

 

Event #35 – $10,000 Dealers Choice 6-Handed

Day 3 che è andato abbastanza lento, soprattutto sul piano delle eliminazioni nell’evento in cui è il giocatore sul bottone a menare le danze e a decidere la specialità da giocare.

Ci sono ancora cinque giocatori in corsa per il braccialetto, con Shaun Deeb che comanda il chipcount davanti ad Adam Friedman e Matt Glantz. Ancora a caccia anche Michael McKenna e David Moskowitz, mentre l’eliminazione al sesto posto di Nick Schulman ha chiuso la giornata.

Event #36 – $3,000 No-Limit Hold’em Shootout

Altro giro e altro rammarico per Dario Sammartino, che esce di scena a pochi passi dal Final Table dell’evento 36. Undicesima posizione per MadGenius, che chiude il torneo con un piazzamento da appena 6.000 dollari che non gli rende di certo giustizia.

Saranno dunque dieci i giocatori che andranno a caccia del braccialetto, tutti con pari stack: spiccano Justin Bonomo e Johan “Yo.Viral” Guilbert insieme ad Andrew Lichtenberger e il romeno Alexandru Papazian.

Presenti anche lo sloveno Jan Lakota, il britannico Ben Farrell, gli americani David Lambard e Martin Zamani insieme all’altro francese Adrien Delmas e al cinese Weiyi Zhang.

Event #37 – $800 No-Limit Hold’em Deepstack

Parte un nuovo evento Deepstack che ha il grande vantaggio dato dal buy-in decisamente basso, e dopo il Day 1 troviamo ben 2.808 giocatori iscritti al torneo.

Tra questi sono 671 quelli che hanno ottenuto il passo per il Day 2, con il portoghese Jose Carlos Brito che guida il chipcount con 776.000 chip, davanti al canadese Danny Ghobrial e a Ben Gilbert.

Marco Bognanni vola ed è nono nel chipcount con 512.000 chip, tra gli italiani bene anche Andrea Benelli e Michele Guerrini. Dentro anche Raffaello Locatelli, Vito Geruzzi, Federico Butteroni, Fiodor Martino, Sergio Guerra, Valeria Degennaro e Antonio Barbato.

Marco Bognanni

 

Event #38 – $600 WSOP.com ONLINE No-Limit Hold’em Knockout Bounty

Upeshka De Silva porta a casa il suo terzo braccialetto alle WSOP, conquistando il titolo sul client di riferimento delle World Series in modalità Knockout Bounty.

Il giocatore originario dello Sri Lanka, con il nickname “gomezhamburg”, ha superato la concorrenza di 1.224 giocatori portando a casa anche 98.263 dollari.

Seconda posizione e moneta da 60.092 dollari per Dave “Dave419” Nodes, mentre “davidas777” è terzo.

Consulta il MEDAGLIERE AZZURRO alle WSOP 2019 per scoprire chi è stato l’italiano più bravo in quel di Las Vegas!


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.pokerfactor.org/home/wp-content/themes/smart-mag/blocks/review.php on line 61
0%
0%
Awesome
Showing 1 of 1
Share.

About Author

Leave A Reply