TOP OF THE WEEK – Doppio anello per l’Italia, che mano alle Bahamas!

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Se ne è andata una nuova settimana con il poker che ha portato a galla vecchie e nuove storie. Tornei disputati, giocatori che si sono messi in risalto ed episodi clamorosi. Il tutto svolto e avvenuto negli ultimi sette giorni e raccontato dalla nostra redazione con la nostra Top of the Week.

Questa settimana non sono mancati episodi di un certo rilievo in giro per il mondo. A partire dal ritorno in grande stile sulle scene di Mustapha Kanit, protagonista alle Bahamas. Ma ha fatto discutere anche un tweet di Doyle Brunson e ci ha fatto strappare i capelli una mano di cash game avvenuta sempre alle Bahamas.

Per non dimenticare il doppio shippo da sogno di Braco e Perrini, che hanno vinto gli anelli al WSOP Circuit.

IL RITORNO DI MUSTA

Mustapha Kanit è tornato a essere protagonista nella nostra Top of the Week. E vogliamo pensare che aver dedicato un “A tu per tu” a inizio settimana gli abbia portato fortuna. Il giocatore emiliano ha fatto bene al Millions Main Event alle Bahamas, andando a premio.

Purtroppo Musta si è fermato al Day 3, sfiorando la possibilità di prendere parte al Final Day. In ogni caso, è bello poter tornare a parlare di un altro grande protagonista del poker italiano. Confidiamo in una ripresa di Kanit in vista dell’inizio del 2020.

BRACO-PERRINI, È GRANDE ITALIA

Non abbiamo potuto rivedere Mustapha Kanit a un Final Table, ma abbiamo comunque goduto tanto. Alle Bahamas c’è stato un buon 20° posto di Carbone, ma altrove sono arrivati risultati di grande spessore. E a metterli a segno ci hanno pensato Pasquale Braco e Antonello Perrini.

Il primo ha potuto festeggiare la conquista di un anello del WSOP Circuit a Rotterdam, in Olanda. Il secondo ha ottenuto lo stesso riconoscimento nella casa delle World Series, ovvero a Las Vegas. Un doppio colpo che ci ha consentito di gioire all’inizio della settimana.

DU IS MEGL CHE UAN

Se l’avesse mai vista, il protagonista di questa mano avrà certamente pensato alla vecchia pubblicità di un noto gelato. Torniamo alle Bahamas, dove un tavolo di cash game high stakes ha fatto il giro del mondo per una mano a dir poco incredibile, con un esito assurdo.

Quando vediamo il flop Q-Q-9, la mano Q-9 è in nettissimo vantaggio su J-10, che ha progetto di scala colore. Si opta per il Run it Twice, ovvero con due turn e due river, con un risultato fuori dal mondo. In entrambi i board, infatti, arrivano due scale colore che ribaltano l’esito del flop.

E voi come l’avreste presa?

DOYLE, TIENI DURO

Chiudiamo la nostra rassegna con un tweet enigmatico ma anche allarmante, scritto da Doyle Brunson. Texas Dolly ha detto chiaramente di non sentirsi affatto bene, utilizzando il social network. E nel cinguettìo ha chiesto al suo problema, qualunque esso sia, di “fare in fretta”.

Sappiamo che lo zio Doyle ha affrontato diversi problemi di salute, compreso un cancro. Ma sappiamo anche quanto il grande Brunson sia forte e soprattutto molto attaccato alla vita. Ovviamente da qui facciamo fortemente il tifo per lui in questa ennesima battaglia.

E non dimenticate, cari lettori, che da venerdì si torna ai tavoli del Perla Resort & Entertainment. Dal 29 novembre al 2 dicembre si gioca infatti il terzo evento della stagione 2019-2020 di ISOP Championship!


Dal 24 al 27 gennaio 2020 al PERLA Resort & Entertainment

Il quarto evento del campionato ISOP Championship 2019-2020, con le classifiche Player Of the Year per volare a Las Vegas con la maglia azzurra dell’Italian Poker Team.

Prenota la tua camera in PROMO ONLINE Hotel PERLA**** prezzi a partire da 99€ a persona 2 notti in camera Doppia.

Segui questo link o clicca sul banner qui sotto per prenotare la tua camera in PROMO

Share.

About Author

Leave A Reply