I 10 migliori risultati dei giocatori di poker italiani

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

L’Italia sta trovando una gran bella tradizione nel poker live negli ultimi anni. Siamo riusciti a ottenere dei risultati che definire “importanti” è poco, grazie ai nostri giocatori più rappresentativi. E soprattutto, a sottolineare come le skill abbiano una certa importanza, si nota una certa costanza di rendimento da parte di alcuni giocatori.

Andiamo a dare uno sguardo ai 10 migliori risultati dei giocatori di poker italiani. Si tratta degli eventi in cui siamo riusciti a vedere i nostri rappresentanti a un passo dal successo. A Las Vegas come in giro per l’Europa, i nostri players sono riusciti sempre a farsi rispettare.

Top 10 risultati italiani

  1. Dario Sammartino – 6.000.000$
  2. Filippo Candio – 3.092.545$
  3. Antonio Buonanno – 1.715.526$
  4. Mustapha Kanit – 1.653.491$
  5. Dario Sammartino – 1.608.295$
  6. Federico Butteroni – 1.097.056$
  7. Mustapha Kanit – 1.048.243$
  8. Salvatore Bonavena – 992.893$
  9. Mustapha Kanit – 834.303$
  10. Gianluca Speranza – 801.943$

1° Dario Sammartino – 6.000.000$

Il secondo posto nel Main Event delle World Series of Poker 2019 è il miglior risultato in assoluto per i nostri giocatori negli eventi di poker live. Dario Sammartino è andato a un passo dal braccialetto più ambito tra quelli messi in palio a Las Vegas.

Solo il tedesco Ensan gli ha negato la possibilità di poter celebrare qualcosa di ancor più grande. Dario ci ha regalato una grande emozione, ma ben presto scopriremo in questa classifica che questo non è stato l’unico grande risultato da lui raggiunto in carriera.

2° Filippo Candio – 3.092.545$

Prima del grande risultato di Dario Sammartino, però, c’era stato qualcun altro che ci era andato vicino. Era il Main Event delle WSOP del 2010, e il player sardo è stato grande protagonista. Questa volta è arrivato un risultato fuori dal podio, ovvero un quarto posto.

Filippo Candio, purtroppo, non è riuscito a dare seguito a questo genere di risultati. Forse anche una mancanza di stimoli non lo ha aiutato, in ogni caso possiamo solo ringraziarlo in eterno per le grandi emozioni che ci ha fatto vivere quasi un decennio fa.

3° Antonio Buonanno – 1.715.526$

Lasciamo Las Vegas per tornare nel Vecchio Continente, per la precisione nel Principato di Monaco. Qui, nella primavera del 2014, Antonio Buonanno ha ottenuto un risultato strepitoso. È stato lui, in quell’anno, il trionfatore del Main Event nell’EPT in quel di Montecarlo.

Un Grand Final da incorniciare per il poker live italiano, con il successo del giocatore campano. Oltre un milione e mezzo di dollari incassati da Antonio, che un anno prima era andato a un passo dall’impresa in un evento delle World Series of Poker.

4° Mustapha Kanit – 1.653.491$

Secondo posto di Mustapha Kanit nell’High Roller dell’EPT Grand Final di Montecarlo nel 2016 dopo un deal con Ole Schemion. Quel torneo sarà ricordato da tutta Italia per una delle più belle mani a cui abbiamo assistito, un hero fold di Mustacchione contro proprio lo stesso Schemion, che puoi trovare qui.

5° Dario Sammartino – 1.608.295$

Un epico terzo posto nell’High Roller for One Drop delle World Series of Poker 2017 per il neo-capolista della Italy All Time Money List. Fino a pochi mesi fa, l’unico risultato a 7 cifre del pro napoletano.

6° Federico Butteroni – 1.097.056$

Dopo Filippo Candio e prima di Dario Sammartino, l’Italia del poker live ha sognato di portare a casa il braccialetto del Main Event delle World Series of Poker in un’altra occasione.

Il romano Federico Butteroni ci ha fatto vivere due grandi notti dopo un torneo giocato alla grande, salvo poi fermarsi all’ottavo posto. Ma volete mettere la sensazione di andare alla cassa del Rio Casino e mettersi in tasca un milione di dollari?

7° Mustapha Kanit – 1.048.243$

Vittoria nel Super High Roller 8 Handed dell’EPT Grand Final di Montecarlo nel 2016, il primo, e come avete visto non ultimo, ITM milionario del campione di Alessandria. Ma non temete, lo rincontreremo fra un paio di posizioni…

8° Salvatore Bonavena – 992.893$

Vittoria nell’EPT Main Event di Praga nel 2008, che lo fece salire agli onori della cronaca come “Mister EPT”, e che gli aggiudicò un posto nell’olimpo del poker azzurro. Bonavena collezionò anche una picca all’IPT (unico italiano all’epoca a poter esporre entrambi i trofei) e il bracciale di Campione Italiano 2014.

9° Mustapha Kanit – 834.303$

“lasagnaaammm” (questo il nickname online di Musta) ottiene un’altra picca, con la vittoria nell’High Roller 8-Max nell’EPT di Barcellona nel 2015, solo pochi mesi dopo quella del Grand Final di Montecarlo. Brutto periodo?

10° Gianluca Speranza – 801.943$

Secondo posto nel Main Event delle WSOP Europe nel 2017, sconfitto solo dallo spagnolo Marti De Torres.


Dal 21 al 24 febbraio 2020 al PERLA Resort & Entertainment

Il quinto evento del campionato ISOP Championship 2019-2020, con le classifiche Player Of the Year per volare a Las Vegas con la maglia azzurra dell’Italian Poker Team.

Prenota la tua camera in PROMO ONLINE Hotel PERLA**** prezzi a partire da 99€ a persona 2 notti in camera Doppia.

Segui questo link o clicca sul banner qui sotto per prenotare la tua camera in PROMO

Share.

About Author

Leave A Reply