WSOP 2018 – Zhigalov si aggiudica l’ H.O.R.S.E., Barbato al final table del 6 handed

/ 265

LAS VEGAS (PKF News) – 12° giorno di eventi alle WSOP 2018 dal casinò Rio di Las Vegas. Assegnato un altro braccialetto, giocati 7 tornei in contemporanea, Andrey Zhigalov vince l’H.O.R.S.E., Barbato al tavolo finale del 6 handed.

<<< Precedente                                                                                          Successivo>>>

WSOP 2018 Event #15: $1,500 H.O.R.S.E.

Dopo un day3 infinito da 14 ore di gioco, dura poche battute il final day che prevedeva solo l’heads up tra Andrey Zhigalov e Timothy Frazin. È stato il russo ad avere la meglio aggiudicandosi braccialetto e prima moneta da 202,787$.

WSOP 2108 Event #17: $1,500 No-Limit Hold’em 6-Handed

Partivano in 27 allo shuffle up and deal del day 3 dell’evento #17 e sono rimasti al tavolo finale, in 6, con il braccialettato Joey Weissman a comandare il chipcount a quota 3,683,000 gettoni. Ancora in corsa per il braccialetto l’azzurro Antonio Barbato che con le sue 2,205,000 chips inizierà il tavolo finale in quarta posizione. Appuntamento a domani per vedere chi riuscirà a mettersi alle spalle un field di 1663 players ed aggiudicarsi 378,743$ di premio!

WSOP 2018 Event #18: $10,000 Dealers Choice 6-Handed

Iniziato con 13 giocatori ancora in corsa dei 111 iscritti, il day3 dell’evento #18, è andato in archivio con ancora 3 players al tavolo finale. A comandare il trio è Adam Friedman su Alexey Makarov e Stuart Rutter. Il vincitore si intascherà, oltre all’ambito braccialetto, anche un premio in denaro di 293,275$.

 

Adam-Friedman-2

WSOP 21018 Event #19: $565 Pot-Limit Omaha

Dei 2419 partecipanti solo 100 si sono seduti ai nastri di partenza del day2, che si è concluso con ancora 10 players left. Il canadese Maxime Heroux svetta in top al count dei dieci finalisti che comprendono anche il vincitore del Main Event 2010 Jonathan Duhamel e Craig Varnell. Pianta invece la bandierina Sergio Benso che chiude il suo torneo in 61° posizione.

count #19

WSOP 2018 Event #20: Big Blind Antes $5,000 No-Limit Hold’em

208 players hanno ripreso posto ai tavoli del day2, quando le entries totali erano 518, e di questi solo 24 siederanno nuovamente al day3 in programma stanotte. È Chris Bolek ad imbustare da chipleader 1,129,000 gettoni. Altre due bandierine tricolore piazzate a questo evento da Gianluca Speranza e Andrea Benelli che si sono piazzati rispettivamente 35° e 44°!

count #20

WSOP 2018 Event #21: $1,500 No-Limit Hold’em MILLIONAIRE MAKER day1A

Giocato il day1A dell’evento 21 Millionaire Maker che garantisce un milione di dollari al primo classificato.
Sono stati 458 i left dei 3046 ai nastri di partenza. A comandare il count è il canadese Kyle Hartree che ha imbustato 208,500 gettoni.  Tra i superstiti anche quattro vincitori del Main Event: Ryan Riess, Martin Jacobson, Joe Cada, e Joe McKeehen. Non ce l’ha fatta invece il nostro Dario Sammartino.

WSOP 2018 Event #22: $1,500 Eight Game Mix

Andato in scena anche il day1 dell’evento 22 che ha registrato 481 entries e chiuso con 134 players left.
Chip leader Jon Turner che ripete il risultato del day1A del Giant dove aveva imbustato al top del count.
Tra i notables passati al day 2 troviamo: Daniel Negreanu, Anthony Zinno, Benny Glaser, Cliff Josephy , Chris Vitch ,Mike Matusow e Maria Ho. Niente day2 invece per l’azzurro Walter Treccarichi.


Lascia un commento

Related Posts