WSOP 2018 – Roberly Felicio vince un milione di dollari, Maurizio Fisicaro piazza la bandierina

/ 129
roberly felicio 7 colossus wsop

LAS VEGAS (PKF News) – Decima giornata di eventi alle World Series Of Poker di Las Vegas. Assegnati altri due braccialetti, giocati ben 7 tornei in contemporanea, Maurizio Fisicaro pianta la bandierina nel Colossus, Felicio vince un milione di dollari.

<<< Precedente                                                                                 Successivo>>>

WSOP 2108 Event #7: COLOSSUS – $565 No-Limit Hold’em

Al termine dell’evento più ricco di questo inizio di WSOP, è Roberly Felicio ad aggiudicarsi il MILIONE di dollari in palio per il primo posto superando un field di 13,070 tra cui, nel solo tavolo finale, John Racener e Timothy Miles. Arriva da questo torneo anche il miglior piazzamento italiano fino a questo momento con il sedicesimo posto di Maurizio Fisicaro che si mette in tasca 27,600$

colossus wsop

WSOP 2018 Event #13: Big Blind Antes $1,500 No-Limit Hold’em

Erano in 29 ai nastri di partenza del day3 dell’evento #13, ne sono rimasti solo 6. A guidare i superstiti è Benjamin Moon con i suoi 2,760,000 gettoni mentre hanno già lasciato il torneo il chipleader del day2 Dutch Boyd e i braccialettati Shaun Deeb e Ankush Mandavia. Ecco i 6 finalisti sopravvissuti ai 1306 partenti:

final table 13 wsop

WSOP 2108 Event #14: $1,500 No-Limit 2-7 Lowball Draw

Giunge al termine anche l’evento 14 di queste World Series Of Poker, con Daniel Ospina che, dopo essere partito da chipleader a questo day3, si è messo alle spalle i suoi due avversari Shaun Deeb e Timothy Mcdermott e ha incassato 87.678$. Ospina ha superato un field di 260 players tra cui il nostro Dario Sammartino.

daniel ospina evento 14 wsop

WSOP 2018 Event #15: $1,500 H.O.R.S.E.

Sono rimasti in 24 dei 217 ai nastri di partenza del day2, con Damjan Radanov,già chipleader del day1, a guidare il count dei superstiti. Purtroppo abbiamo perso Walter Treccarichi, che non è riuscito a piazzare la bandierina, nelle prime fasi della giornata.

count 15 wsop

WSOP 2018 Event #16: $10,000 Heads-Up No-Limit Hold’em Championship

All’evento heads up siamo giunti alle semifinali con 4 giocatori rimasti. Martijn Gerrits sfiderà Justin Bonomo mentre Jason McConnon incontrerà Juan Pardo Dominguez. Eliminati invece al turno precedente ma comunque a premio Jan Eric Schwippert, Mark McGovern, Nicolai Morris, Kahle Burns. Il primo classificato si aggiudicherà, oltre al braccialetto, un premio di 185,965$.

Justin Bonomo wsop

Justin Bonomo

 

WSOP 2018 Event #17: $1,500 No-Limit Hold’em 6-Handed

Giocato in nottata anche il day1 dell’evento 17 dedicato alla specialità six handed. Dei 1663 partecipanti sono rimasti solo in 264 al termine di questa giornata con Bart Lybaert a comandare il chipcount.
Tra i notables passati al day 2 troviamo il multi braccialettato Mark Radoja, Adrian Mateos, Barry Greenstein, e Jeff Madsen. Ben posizionato nel count anche Antonio Barbato che con le sue 90,600 chips si trova al 22° posto. Non sono riusciti invece a piazzare le bandierine Giuliano Bendinelli, Walter Treccarichi e Dario Sammartino.

WSOP 2018 Event #18: $10,000 Dealers Choice 6-Handed

In ultima è andato in scena anche il day1 dell’evento 18 con 103 iscritti ai nastri di partenza. Ne sono sopravvissuti 41 guidati dal braccialettato Bryce Yockey. Anche Dylan Linde, Marco Johnson, Ray Dehkharghani e Daniel Negreanu hanno imbustato a fine giornata.


Lascia un commento

Related Posts