WSOP 2018 – Dario Sammartino sfiora il braccialetto al 2-7 Lowball Draw che va a Brian Rast

/ 123

LAS VEGAS (PKF News) – Quindicesimo giorno di eventi alle WSOP 2018 dal casinò Rio di Las Vegas. Giocati sei tornei. Dario Sammartino sfiora il braccialetto al 2-7 lowball draw che va a Brian Rast. 6 bandierine trcolore al Millionaire Maker.

<<<Precedente                                                                   Successivo>>>

WSOP 2018 Event #21: $1,500 No-Limit Hold’em MILLIONAIRE MAKER 

Dei 155 seduti ai tavoli di questo day3 sono rimasti solo 17 i giocatori che approdano al day4 in programma nella nottata italiana. A guidare il count è Chad Hahn che ha imbustato 6,525,000 gettoni. Non hanno superato il day3 gli azzurri Alessio Isaia (128°), Micky Blasi (44°) e Alexandre Barbarelli (35°) che piazzano però altre 3 bandierine da aggiungere a quelle di Jhon Bizzarro, Dimuro Rome, Walter Triccarichi e Andrea Buonocore.

count day3 #21 wsop

WSOP 2018 Event #23: $10,000 No-Limit 2-7 Lowball Draw Championship

Brian Rast si aggiudica il braccialetto dell’evento 2-7 Lowball Draw superando in heads up Mike Wattel. Altro braccialetto sfiorato, dopo quello di Antonio Barbato, per il connazionale Dario Sammartino, terzo classificato che si accontenta di un premio di 114,023$. Rast ha battuto un field di 95 players, tra cui la leggenda Doyle Brunson, intascandosi 259,670$.

evento 23 wsop

WSOP 2108 Event #24: THE MARATHON – $2,620 No-Limit Hold’em

Con 158 nuovi giocatori registrati durante la late delle prime fasi di questo day2 sale a 1,637 il computo totale degli iscritti. 246 di questi si sono qualificati al day3 aggiudicandosi anche un premio garantito di 3,860$. In vetta al count troviamo Walter Fisher, stack importanti anche per Bart Lybaert e Faraz Jaka. Tra i volti noti che torneranno per il day 3 abbiamo: Kristen Bicknell, Chris Moorman, Jesse Sylvia, Cate Hall, David Peters e il campione del main event 2013 Ryan Riess. Non ce l’ha fatta invece il nostro Sergio Benso.

count #24 wsop

WSOP 2018 Event #25: $1,500 Seven Card Stud Hi-Lo 8 or Better

Dei 174 ai nastri di partenza del day2 sono rimasti in 23 a contendersi il braccialetto dell’evento #25 Seven Card Stud. A svettare in testa al count è Benjamin Dobson con 595k chips seguito dal tre volte campione wsop Barry Greenstein e dal due volte braccialettato Eli Elezra.

count #25 wsop

WSOP 2018 Event #26: $1,000 Pot-Limit Omaha

Erano 986 i giocatori a prendere posto ai tavoli del day1, ne sono rimasti esattamente 100 al momento di imbustare. Ryan Goindoo guida il chipcount con 196,000 gettoni. Ancora in corsa per il braccialetto Felipe Ramos, Christian Harder, Joe Cada, Martin Finger, Mikhail Semin e Shannon Shorr. Non ce l’hanno fatta invece players del calibro di Mike Sexton, Erik Seidel, Cliff Josephy, Ryan Laplante.

WSOP 2018 Event #27: $10,000 H.O.R.S.E.

Si sono presentati in 157 alla cassa per l’iscrizione all’evento #27 HORSE 10,000$ di buy in. Dopo dieci livelli da 60 minuti sono rimasti in 72 a sognare il braccialetto. Il chipleader è il due volte braccialettato Shaun Deeb. Gli faranno compagnia al day2 tra gli altri Michael McKenna, Robert Mizrachi, John Hennigan, Daniel Negreanu. Non ha invece passato lo scoglio del day1 il nostro Walter Treccarichi.

 


Lascia un commento

Related Posts