WSOP 2018 – Braccialetti per Ben Yu e Brian Hastings, Speranza e Palumbo passano al The Closer

/ 132
wsop 2018 ben yu high roller bracelet

LAS VEGAS (PKF News) – Dopo la chiusura del Main Event i giochi non si chiudono in quel di Las Vegas. Sono indatti tre gli altri tornei giocati durante le WSOP 2018, di cui due conclusi con un braccialetto, entrambi assegnati a nomi già importanti nel settore.


Event #75: $1,500 The Closer NL Hold’em

1.671 iscritti al Day 1C del The Closer da $1.500, che portano il totale entries a 3.120 per un montepremi totale che, a fronte di un garantito da 1 milione di dollari, supera i 4 milioni.

Tra i 181 che superano il terzo flight è Allen Kessler il chipleader con 576.000 di stack. Dentro anche nomi del calibro di Shaun Deeb e John Hennigan, oltre agli azzurri Speranza (363.000) e Rocco Palumbo con 175.000.

Event #76: $3,000 H.O.R.S.E.

Quarto braccialetto in carriera per Brian Hastings, che relega Andrew Brown al titolo di runnerup in questo $3.000 H.O.R.S.E.

Per Hastings un primo premio da $233,202, che commenta così: “Mi sento meravigliosamente. Era il mio ultimo torneo dell’estate, e ho avuto un paio di run prima di questo, ma finire così è semplicemente grandioso.”

brian hastings

Event #77: $50,000 NL Hold’em High Roller

Solo due mani di Heads-Up finale tra Sean Winter e Ben Yu, prima della vittoria di quest’ultimo.

Per Ben Yu un primo posto da $1.650.773 e il terzo braccialetto della sua carriera da poker player. Per il pro azzurro Mustapha Kanit un 13° posto invece che vale $97.160.

 

Lascia un commento

Related Posts