WSOP 2018 – Ben 4 braccialetti assegnati: Double Stack a Robert Peacock, secondo titolo per Eric Baldwin

/ 182
robert peacock wsop

LAS VEGAS (PKF News) – 24° giornata di eventi alle WSOP 2018 dal casinò Rio di Las Vegas. Giocati oggi otto tornei e assegnati ben quattro braccialetti. Robert Peacock si aggiudica 664.224$ al Double Stack. Secondo titolo per Eric Baldwin, Shootout a Preston Lee, Mixed Big Bet a Scott Bohlman. 

<<< Precedente                                                                  Successivo>>>

WSOP 2018 Event #34: $1,000 DOUBLE STACK No-Limit Hold’em

Giunge a conclusione il primo evento Double Stack della storia delle WSOP con Robert Peacock ad aggiudicarsi il braccialetto e un primo premio di 644,244$. Robert ha superato in questa ultima giornata di gioco Nicholas Salimbene e Joshua Turner, rispettivamente secondo e terzo classificato. Alle spalle un field di 5700 iscritti tra cui i nostri Luca Stevanato (245°), Gianluca Speranza (281°), Antonio Barbato (373°), Maurizio Saieva (627°), Daniele Linciano (744°), Sergio Castelluccio (855°).

evento 34 wsop

WSOP 2018 Event #37: $1,500 No-Limit Hold’em

Si tornava oggi solo per disputare l’heads up finale tra Eric Baldwin e Ian Steinman, unici sopravvissuti di un field di 1330 partecipanti. Dopo quest’ultima giornata è stato Eric Baldwin a conquistare il suo secondo braccialetto WSOP, a distanza di 9 anni dal primo, ed un premio di 319,580$.

eric baldwin wsop

evento 37 wsop

WSOP 2018 Event #39: $1,500 No-Limit Hold’em Shootout

Termina anche l’evento 39 Shootout con Preston Lee a svettare, dopo 12 ore di gioco e 12 mani di heads up, su Corey Dodd. Preston vince il suo primo braccialetto WSOP e conquista una prima moneta da 236,498$, superando un field di 908 entries. Tra i notables ai tavoli in questi 3 giornate di gioco: Scott Blumstein, Phil Hellmuth, Martin Jacobson e il nostro Marco Iodice.

preston lee wsop

evento 39 wsop

WSOP 2018 Event #40: $2,500 Mixed Big Bet

Dopo ben 51 ITM alle world series of poker, Scott Bohlman, raggiunge finalmente il braccialetto d’oro oltre alla 52° bandierina da 122,138$. Scott ha battuto un field di 205 iscritti tra cui i più volte braccialettati  Jeff Lisandro e John Hennigan, l’azzurro Dario Sammartino, Shiva Dudani e Warwick Mirzikinian.

scott bohlman wsop

evento 40 wsop

WSOP 2018 Event #41: $1,500 Limit Hold’em

Si presentavano in 174 ai nastri di partenza del day2, dei 596 iscritti totali, e solo 19 di loro hanno staccato il pass per il day3. A guidare le truppe è Matt Woodward dall’alto delle sue 438,000 chips imbustate allo scadere dell’ultimo livello. Matt annovera ben 5 tavoli finali WSOP e 2,400,859$ guadagnati in carriera ed è alla caccia del suo primo braccialetto. Titolo sfuggito invece a Svetlana Gromenkova (30°) e Philip Tom (46°).

count 41 wsop

WSOP 2018 Event #42: $25,000 Pot-Limit Omaha 8-Handed High Roller

Si è concluso anche il day2 dell’evento PLO High Roller da 25,000$ di buy in. A presentarsi ad inizio giornata erano in 101, dei 192 iscritti totali, ma solo 35 di loro hanno staccato il pass per il day3. A svettare al top del count è Ben Yu che ha imbustato 3,695,000 gettoni.
Ancora in corsa campioni del calibro di Scotty Nguyen, Robert Mizrachi, Jason Mercier, Jason Koon, Shaun Deeb, Eric Seidel.

 

count 42 wsop

WSOP 2018 Event #43: $2,500 No-Limit Hold’em

Shuffle up and deal anche all’evento 43, 2,500$ NLH. Partiti in 1248 ai tavoli e rimasti solo in 297 dopo dieci livelli di gioco. In testa al count troviamo Ashwin Sarin con 166.000 gettoni seguito da Stephen Foutty con 156.000. Stack importante anche per David Peters in cerca del secondo braccialetto. Non ce l’hanno fatta invece volti noti come Phil Helmuth, Alex Foxen, Joe McKeehen, Barry Greenstein e Michael Gagliano. Ancora in corsa l’azzurro Marco Iodice ce ha chiuso al 29° posto nel count.

count 43 wsop

WSOP 2018 Event #44: $10,000 Limit 2-7 Lowball Triple Draw Championship

In archivio anche il day1 dell’evento 44, il più ricco degli eventi dedicati al 2-7 Lowball Triple Draw, che ha visto prendere posto ai tavoli 100 giocatori, e di cui sono 41 i superstiti.
In testa al count si posiziona Michael Noori che ha imbustato 335,000 gettoni.
Ancora in lotta per il braccialetto troviamo Chris Vitch, Benny Glaser, Eli Elezra, Mike Matusow, Vanessa Selbst, Cary Katz e Jesse Martin. Nessuna speranza invece per John Hennigan, Michael Mizrachi, Stephen Chidwick, John Monnette, Jean Robert-Bellande, James Obst, David “ODB” Baker ed il nostro Alessio Isaia.

count 44 wsop

 


Lascia un commento

Related Posts