Lorenzo Grasso è il vincitore del Main Event ISOP Special Dream San Marino

/ 285

GT Poker (PKF News) – Abbiamo un vincitore! Lorenzo Grasso è il primo nome da scrivere nell’albo dell’Italian Poker Team 2019 dopo aver sconfitto in Heads-Up Jacopo Comisso. Henri Ovaska nel frattempo vince l’evento 6-Max.


ISOP Special Dream Main Event

È stata una giornata emozionante in quel di San Marino, dove 83 giocatori si sono ritrovati all’apertura delle buste per tentare di vincere il primo posto nell’Italian Poker Team e volare a Las Vegas con la maglia azzurra.

Le eliminazioni si sono susseguite a ritmo serrato. Nel corso della giornata abbiamo salutato tra i 58 giocatori out prima dell’ITM Andrea Benelli, Sandro Monaco, Carlo Medda, Christian Magi e Nicoletta Panati.

A premio 25 giocatori, tra cui Laura Romani (24ª), Patrizio Marone (19°), Marco Foschini (15°), Fabrizio Bardoni e Amedeo Chieregato (rispettivamente 11° e 10°).

Dopo l’eliminazione di Dennis Guerra in nona posizione si arriva alla composizione del Final Table da cui escono rapidamente Andrea Sebastiani e Dario Contella in ottava e settima posizione.

Poi è il turno di Paolo Carollo, e in fretta salutano anche due afecionados del circuito ISOP: Monica Poggi (5ª) e Dario De Toffoli (4°).

La medaglia di bronzo, dopo una quasi eterna fase 3 left, va ad Alessandro Bernardoni, che lascia a contendersi trofeo, prima moneta e pacchetto per volare a Las Vegas con l’Italian Poker Team, a Jacopo Comisso e Lorenzo Grasso.

Non si può dire che non sia stato un Heads-Up privo di colpi di scena: dopo il vantaggio iniziale, Comisso è crollato a soli 10bb, lasciando oltre l’80% delle chips all’avversario, per poi recuperare e riportarsi in situazione di parità.

Alla fine dei giochi però, con un K♠3♦ (Comisso) contro J♦9♥ di Grasso in all in al turn 9♠7♥J♠ J♥, e il river 8♣ non può cambiare le cose.

Lorenzo Grasso si laurea così vincitore ISOP Special Dream San Marino e conquista il primo posto nell’Italian Poker Team 2019! Appuntamento con lui quindi a luglio, quando la truppa azzurra volerà a Las Vegas per l’evento di poker più importante al mondo.

Classifica finale:

1° – Lorenzo Grasso
2° – Jacopo Comisso
3° – Alessandro Bernardoni
4° – Dario De Toffoli
5° – Monica Poggi
6° – Paolo Carollo
7° – Mario Montella
8° – Andrea Sebastiani
9° – Dennis Guerra
10° – Amedeo Chieregato
11° – Fabrizio Bardoni
12° – Aleksandr Radius
13° – Renzo Sparacca
14° – Mauro Carancini
15° – Marco Foschini
16° – Enrico Rattini
17° – Paolo Carpi
18° – Patrizio Marone
19° – Giampiero Mapelli
20° – Velio Bartolini
21° – Orges Haxhiu
22° – Rudin Miftarallaraj
23° – Andrea Antonetti
24° – Laura Romani
25° – Marco Toralti

ISOP Special Dream – 6-Max

38 le entries registrate all’ultimo evento del palinsesto, tra cui il già vincitore di un evento ISOP Battle San Marino Juri Pedrini, Gian Michele Battistini e Ireneo Assueri, per citare qualche nome familiare.

A spuntarla all’ultima mano, contro il chipleader del Day 1A del Main Event Renzo Sparacca, è il finlandese Henri Ovaska. Completa il podio Gianfranco Bevilacqua.

Classifica finale:
1° – Henri Ovaska
2° – Renzo Sparacca
3° – Gianfranco Bevilacqua
4° – Cristian Ranghelli
5° – Luca Loreti
6° – Stefano Perazzini

Lascia un commento

Related Posts