ISOP SPECIAL VEGAS – FT a 10 con Spahic a guidare il gruppo, Napoli vince il 6-max

/ 603

NOVA GORICA (PKF News) – Sarà un Final Day da non perdere quello che alle 15.00 di oggi inizierà nella poker room del Perla di Nova Gorica per l’atto finale di ISOP Special Vegas.
Al Main Event infatti sono rimasti in 10 a giocarsi il montepremi e il pacchetto che regalerà al vincitore il sogno di volare a Las Vegas con l’Italian Poker Team e poter così giocare i Campionati del Mondo di Poker.
Nel Day2, tra i 116 entries fatti registrare al Main Event, erano ancora in 44 a sperare in una giornata ricca di soddisfazioni.
Allo start, a guardare tutti dall’alto grazie allo stack più deep imbustato nel Day1C la “Lady Player Of The Year 2017” Maria Elena Giunchi che per lunghi tratti ha mantenuto la chipleading.
Con una struttura ampiamente giocabile, marchio di fabbrica da sempre degli eventi targati “Italian Series of poker”, le eliminazioni si susseguono gradualmente fino al momento clou del Day2 rappresentato dallo scoppio della bolla.
I nomi dei 12 rounders certi di entrare “in the money” arrivano quando Nicola Naclerio, suo malgrado, si vede costretto a recitare lo scomodo ruolo di “bubble man”: rimasto ormai con una manciata di bui open pusha la sua coppia di 2 incappando in quella di 4 di Carlo Medda che non trova sorprese dal board.
Una volta scoppiata la bolla bisogna attendere ancora due eliminazioni prima di poter mettere la parola fine al Day2.
La prima è quella in 12esima posizione di Giuseppe Ferrari seguito poco dopo in 11esima da Maria Elena Giunchi.
Tra chi invece oggi può ancora recitare un ruolo da protagonista, oltre al già citato chipleader Spahic, troviamo nomi di spicco del panorama pokeristico italiano quali Claudio Di Giacomo, Antonio Scalzi e Carlo Medda.
Vi ricordiamo che al raggiungimento di 8 giocatori si passerà al TV Table a carte scoperte da seguire in streaming su www.pokerfactor.org.

Chipcount:
SPAHIĆ MARIN 1645000
DI GIACOMO CLAUDIO 1202000
SCATTARELLI PIERLUIGI 1183000
LIN ANTONIO 1054000
INCANI LUCIANO 804000
TROST WALDEMAR 733000
MEDDA CARLO 510000
BETTAMIN CLAUDIO 408000
PREZIOSI FULVIO 304000
SCALZI ANTONIO 277000

A notte ormai fonda invece si conclude l’evento 6-max che ha fatto registrare 49 entries.
Dopo il terzo gradino del podio occupato da Armando Masci, si giocano gloria e denaro Francesco Napoli e Giuliano De Mio.
Ed è proprio Francesco ad avere la meglio (all’ultimo showdown JQ vs A4 e board 4kJ5K) confermandosi uno “specialista” dei side event visto che qualche tappa fa aveva già messo in bacheca proprio il 6-max nella tappa 8 della Season 2016-2017.

Classifica Finale
1° – Francesco Napoli
2° – Giuliano De Mio
3° – Armando Masci
4° – Francesco Pisani
5° – Sabina Zakovsek
6° – Eugenio Cupellini
7° – Tomy Cestnik

 


Lascia un commento

Related Posts