Isop Season 2014 – 2015 Ev6 – 19 per il titolo con Simone Meloni chipleader

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

NOVA GORICA (PKF News) – Dopo un Day2 che non ha tradito le aspettative regalando parecchie emozioni, tra i 168 allo shuffle up and deal, sono 19 quelli che alla chiusura delle buste approdano al Final Day di oggi con Simone Meloni al comando del gruppo.

Tra chi non avrà dolci ricordi del Day2 spiccano i nomi di Maurizio Sepede, Paolino “Paodoc” Virciglio, Paolo Della Penna, Andrea Vinci, Roberto “roro” Roberti, Stefano Mura e l’attuale leader della classifica di “player of the year” Giacomo Spataro, tutti prematuramente player out prima dello scoppio della bolla.
E sono forse proprio per quest’ultimo i rammarici maggiori visto che a scorrere i nomi di quelli che a partire dalle 14.00 di oggi si giocheranno i 20.000€ di prima moneta sono ancora in piena corsa Francesco Napoli (che da secondo, qualunque sarà il risultato finale, tornerà ad essere il momentaneo POY), Michele Gaudioso e Luigi Schiano (che grazie all’ITM già ottenuto ottengono il secondo risultato utile per entrare ufficialmente nella classifica che garantisce tre pacchetti per i prossimi Campionati Mondiali di Las Vegas).

Sorpresa invece più che gradita quella che arriva in serata a Fabio Angellotti: in piena bolla escono in contemporanea sia Alessandro Nannini che Francesco Lo Faso e dunque per le regole interne della poker room slovena i due si dividono il primo dei premi lasciando ad Angellotti, uscito 33esimo, il ruolo di “bubble man” che, però, come da consuetudine gli vale un ticket per il prossimo “Deep Experience”.

Dietro al chipleader Meloni sono in molti a voler regalarsi un Final Day da incorniciare.

Con la truppa azzurra che dovrà prestare molta attenzione allo “spauracchio” rappresentato da Dragan Zaric, giocatore molto “aggro” che fino a un paio di livelli dalla fine era ampiamente davanti a tutti, torna a sfornare una prestazione decisamente positiva David Bravin piazzandosi momentaneamente sul terzo gradino del count.
Notevoli poi, e non è una novità, le performances di chi ha addosso la patch marchiata Prestige Prato visto che ancora una volta la poker room toscana riesce a portare i suoi alfieri nelle fasi finali grazie a Bardelli, Astrini e Biagioli.

Appuntamento alle 14.00 con il racconto del Final Day da leggere nel BLOG live e in serata con il TV Table da 8 che verrà trasmesso in streaming sempre sulle pagine di Pokerfactor.

MELONI SIMONE 2650000 
ZARIĆ DRAGAN 2490000 
BRAVIN DAVID 1965000 
NAPOLI FRANCESCO 1395000 
SCHIANO LUIGI 1250000 
GUZZETTA CASTRENZE 1240000 
RUDOVA LYUDMILA VLADIMIROVNA 1135000 
BUZZANCA ENRICO 1025000 
BIAGIOLI PABLO 1020000 
ASTRINI LUIGI 975000 
SCATTOLIN LORIS 925000 
MONFERA’ MAURO 895000 
ESPOSITO ENRICO 775000 
FUZZI MATTEO GUIDO 735000 
BAUMAN GREGOR 675000 
SCATRAGLI DANIELE 650000 
TUSHA ELESION 580000 
GAUDIOSO MICHELE 550000 
BARDELLI SIMONE 205000

Share.

About Author

Leave A Reply