ISOP CHAMPIONSHIP 2017/2018 EV.6 – BLOG LIVE DAY 1

/ 1151
BLOG LIVE DAY 2

NOVA GORICA (PKF News) – Nella consueta e splendida cornice del Casinò Perla di Nova Gorica si alza il sipario sul sesto imperdibile evento della stagione ISOP Championship 2017-2018.
Pokerfactor, tramite il blog confezionato direttamente dalla poker room slovena, vi terrà aggiornati sulla quattro giorni della kermesse pokeristica.
Buon divertimento! 

BLOG LIVE DAY 2

ISOP CHAMPIONSHIP Super KO 8-Max – Vince Rok Goljar!
Cala il sipario anche sull’ultimo evento di giornata, il Super KO 8-Max, che vede Rok Goljar imporsi sul field di 53 giocatori. Chiude runnerup Antonino Vaccaro e al terzo gradino del podio troviamo Edouard Gulbenkian.

Classifica finale:
1° – Rok Goljar
2° – Antonino Vaccaro
3° – Edouard Gulbenkian
4° – Salvatore Lorello
5° – Zeljko Despotovic

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1C (10° lvl blinds 600-1.200 ante 100) – In 25 alle buste, Pouya Goudarzi chipleader di giornata
Volge al termine anche quest’ultimo Day 1. Dei 55 giocatori iscritti sono 25 quelli che staccano il pass per il Day 2, comandati da Pouya Goudarzi dal’alto dele sue 260.000 chips.

Chipcount del Day 2
1° – Danut Radu 373900
2° – Goudarzi Pouya 260600
3° – Masenadore Andrea 235200
4° – Fumanti Francesco 225600
5° – Beširević Alija 215400
6° – Rebec Edmond 214700
7° – Susta Marco 195300
8° – Iocco Andrea 162200
9° – Cerchiara Mario 160300
10° – Cammilleri Gaetano Emilio 160000
11° – Acampora Lorenzo 157800
12° – Ullo Antonino 157600
13° – Pandurević Damjan 157000
14° – D Angelo Marco 152500
15° – Veronese Stefano 147800
16° – Jakopec Mario 143900
17° – Milanović Marko 143200
18° – Despotović Željko 143200
19° – Pazzaglini Luca 142600
20° – Starace Massimiliano 140700
21° – Gsell Georg 139100
22° – Greco Domenico 135700
23° – Coan Walter 127400
24° – Polzl Martin 126700
25° – Croin Marco 122700
26° – Ghirardotti Luca 122300
27° – Medja Miha 118700
28° – Fantini Paolo 118500
29° – Guzzetta Castrenze 117300
30° – Meloni Marco 108400
31° – Maoloni Pierpaolo 105100
32° – Maffini Carlotta 105000
33° – Magi Christian 104100
34° – Marchesan Massimo 99000
35° – Botrugno Giuseppe 96500
36° – Tolotti Ivano 94400
37° – Filipović Alija 94300
38° – Sorrentino Andrea 93100
39° – Maffei Christian 89900
40° – Sekol Mladen 88000
41° – De Mauri Massimo 85400
42° – Starace Alessio 84800
43° – Naponiello Jurij Mirko 83200
44° – Esposito Giuseppe 81600
45° – Hašimović Dževad 79200
46° – Zaplotnik Andraž 78500
47° – Gobbin Alessio 77900
48° – Di Carlo Italo 77700
49° – Costa Mauro 75800
50° – Assueri Ireneo 71900
51° – Kim Tae Hyong 71200
52° – Marangoni Alberto 69500
53° – Boubir Semir 67000
54° – Valzano Dino 65400
55° – Lovin Sorin Adrian 63600
56° – Gallopin Alessandro 62700
57° – Occulto Giuseppe 62000
58° – Marinello Enrico 61700
59° – De Quattro Majla 59900
60° – Jeraj Mihael 56700
61° – Poshanjari Renis 54400
62° – Nastran Gregor 53000
63° – Silvestrin Giorgio 51500
64° – Bonesso Lorenzo 46300
65° – Monaco Guglielmo 41800
66° – Andjelic Vladimir 40000
67° – D’Antonio Renato 38900
68° – Choi Kyung Ok 35600
69° – Mingotti Niccolo 35400
70° – Piccoli Michael 34600
71° – Nicchetto Mattia 33500
72° – Bressan Mauro 33300
73° – Asquini Riccardo 26400
74° – Follador Alberto 24000
75° – Radulescu Daniel 17100

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1C (10° lvl blinds 600-1.200 ante 100) – Botti finali!
Ai tavoli è successo di tutto nelle ultime mani del Day 1. Jacopo Comisso è uscito da corto pushando con una manaccia come 10-3 mentre al tavolo vincino Marco ‘Mello’ Meloni si è fatto outplayare da Gaetano Emilio Cammilleri. Ecco l’action della mano Meloni vs Cammilleri.
Apre preflop Meloni, c’è un call e Cammilleri dai bui 3betta a 10k. Chiama solo Meloni. Flop 5♣8♣2♠. Cammilleri punta 20k e Meloni chiama! Turn 5♦.  Cammilleri spara 65k committandosi praticamente al piatto. Meloni ci pensa parecchio e dice all’oppo: “Hai due jack? Se hai due jack sei sotto, io ho le dame. Se foldo mostri?”. Meloni mette sotto effettivamamente Q♥Q♦ e Cammilleri mostra… J♦J♣.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1C (10° lvl blinds 600-1.200 ante 100) – Silvestrin ancora: Triple Up!
Incredibile ma vero… Dopo aver vinto da cortissimo con i kappa, Silvestrin pusha circa 20mila gettoni con Q♦Q♥ e trova altri due clienti. Un board 7-A-Q-7-10 lo premia decisamente con un full house. Poco o nulla possono 9-9 (in mano al player out) e A-K. Si gioca ora l’ultima mezzora del Day 1 con 26 left ai tavoli.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1C (9° lvl blinds 500-1.000 ante 100) – Silvestrin si salva!
Giorgio Silvestrin incredibilmente resta con appena 4 bui e mezzo nel penultimo livello di giornata ma spilla due kapponi che lo mantengono vivo. Pusha dai bui e la spunta contro Q-Q e 8-8 su un board K-A-4-2-4 dove gli altri giocatori si mettono in check/check fino al river.

ISOP CHAMPIONSHIP Super KO 8-Max (15° lvl blinds 3.000-6.000 ante 500) – Final Table
L’evento Super KO 8-Max arriva al Final Table, composto da questi 9 giocatori:

Seat 1 Edouard Gulbenkian
Seat 2 Rok Markovic
Seat 3 Antonino Vaccaro
Seat 4 Zeljko Despotovic
Seat 5 Daniel Radulescu
Seat 6 Claudio Piovera
Seat 7 Salvatore Lorello
Seat 8 Goljar Rok
Seat 9 Giuseppe Mastrantonio

Solo 5 di questi però andranno ITM. Chi sarà il fortunato vincitore? Lo scoprirete restando sintonizzati sul nostro BLOG LIVE!

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1C (8° lvl blinds 400-800 ante 50) – Fantini vs Marinello
Paolo Fantini vince una mano molto strana contro Enrico Marinello al tavolo 18, appena prima l’ultimo break di giornata. Ecco a voi l’action.
Dopo una serie di limp preflop, Marinello da SB rilancia a 3.000 chips. Chiamano tutti i limper.
Il flop è A♥5♣3♣. In cinque checkano. Turn 4♦. Marinello punta 10.000 e chiama solo Fantini da BTN.
River 8♣. Marinello checka, Fantini punta 12.500 (restando con gli spiccioli dietro). Marinello ci pensa e alla fine folda mostrando 4♠4♣. Fantini chiede “Ma come fai a foldare? Io ho doppia” e gira A♦4♥. Si va in pausa dunque con 33 left.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1C (7° lvl blinds 300-600 ante 50) – Goudarzi a quota 170mila
Pouya Goudarzi guida il terzo Day 1 del Main Event quando entriamo nell’ottavo livello con 39 left. Al suo tavolo ci sono ancora Silvestrin e la Choi. Sarà dura per tutti imbustare 373.500 chips come ha fatto Radu Danut (leader del Day 1A) però bisogna ovviamente provarci…

ISOP CHAMPIONSHIP SUPER KO 8-MAX (11° lvl blinds 1.000-2.000) – 53 entries al KO serale
Si sono chiuse le iscrizioni anche al SUPER KO da 120 euro di buy-in, dove cinque giocatori andranno a premio stanotte. Aspettiamo di scoprire dunque a chi andrà il trofeo di questo torneo, dopo che Nicchetto ha fatto suo quello dell’Omaha Light.

1° – 880 euro
2° – 633 euro
3° – 438 euro
4° – 292 euro
5° – 195 euro

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1C (7° lvl blinds 300-600 ante 50) – 196 entries al Main!
Verso mezzanotte si sono chiuse ufficialmente le iscrizioni a questo Main Event. Il conto dei tre flight (43+98+55) ci dà un totale di quasi 200 ingressi e un montepremi che supera i 50mila euro. Attendiamo ora solo il payout per avere un quadro completo con tutti i numeri del Main. Possiamo dirvi intanto che 50 giocatori (17+33) si sono qualificati nei primi due Day 1. Attendiamo l’esito del terzo Day 1…

trofei campioni d inverno

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (10° lvl blinds 600-1.200 ante 100) – Imbustano in 35
Grazie all’eliminazione di Bursuc che vi abbiamo appena raccontato, Andrea Masenadore chiude con più chips di tutti nella busta: 235.200 pezzi. Anche lo stack di Francesco Fumanti però è ottimo: 225.600 pezzi. Tutto ciò a 33 left. Va detto però che siamo lontani dai 373.500 imbustati ieri da Radu Danut nel Day 1A…

Chipcount Day 1B:
1° – Masenadore Andrea 235.200
2° – Fumanti Francesco 225.600
3° – Beširević Alija 215.400
4° – Rebec Edmond 214.700
5° – Iocco Andrea 162.200
6° – Cerchiara Mario 160.300
7° – Acampora Lorenzo 157.800
8° – Pandurević Damjan 157.000
9° – D Angelo Marco 152.500
10° – Veronese Stefano 147.800
11° – Jakopec Mario 143.900
12° – Despotović Željko 143.200
13° – Pazzaglini Luca 142.600
14° – Starace Massimiliano 140.700
15° – Polzl Martin 126.700
16° – Croin Marco 122.700
17° – Ghirardotti Luca 122.300
18° – Medja Miha 118.700
19° – Maffini Carlotta 105.000
20° – Marchesan Massimo 99.000
21° – Tolotti Ivano 94.400
22° – De Mauri Massimo 85.400
23° – Naponiello Jurij Mirko 83.200
24° – Zaplotnik Andraž 78.500
25° – Costa Mauro 75.800
26° – Assueri Ireneo 71.900
27° – Marangoni Alberto 69.500
28° – Boubir Semir 67.000
29° – Lovin Sorin Adrian 63.600
30° – Gallopin Alessandro 62.700
31° – Jeraj Mihael 56.700
32° – Bressan Mauro 33.300
33° – Follador Alberto 24.000

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (10° lvl blinds 600-1.200 ante 100) – Masenadore busta Bursuc
Nelle ultimissime mani del Day 1B arriva il push del campione in carica Dragos Bursuc. Il suo avversario di turno, Andrea Masenadore, ci pensa un po’ e poi dice: “Non posso foldare, sono venti bui”. Allo showdown Masenadore gira A♦Q♦ e Bursuc non è troppo dispiaciuto perché con J♥8♥ ha carte libere. Il board 7-Q-3-7-9 però non regala scoppi, anzi.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (10° lvl blinds 600-1.200 ante 100) – Fumanti hitta con A-K
Nell’ultimo livello Francesco Fumanti vince una bella mano con A-K dopo un a 3bet preflop e un flop favorevole. Ecco l’action. C’è un raise preflop a 3k seguito da due call. Fumanti da SB 3betta allora a 17k ricevendo solo il call dell’original raiser. FLop K♦3♦4♥. Fumanti punta 14.700 chips, l’opponent rilancia a 36.000 e Fumanti pusha. Il player più corto ci pensa un po’ e alla fine aggiunge 45k. Allo showdown Fumanti è decisamente avanti con A♠K♣ contro A♥Q♥. Turn 2♦ e river 7♠ cambiano poco. Il player out commenta: “Ti facevo in draw”. Si scendo così a 37 left dopo questa lettura sbagliata.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1C (5° lvl blinds 200-400 ante 50) – L’ultima pallottola!
Stiamo per entrare nell’ultimo livello utile per chi vuole ancora iscriversi o rientrare nel Main. Il tabellone del terzo Day 1 segna 46 left su 53 entries. Tra i protagonisti che hanno pagato il re-entry ci sono per esempio il campione d’inverno Giorgio Silvestrin e la campionessa d’inverno Choi, fianco a fianco allo stesso tavolo, il n° 18, dove c’è anche Fabio Scepi.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (9° lvl blinds 500-1.000 ante 100) – Masci sbatte contro gli assi
L’udinese Armando Masci va a schiantarsi contro due assoni alla fine del nono e penultimo livello. Allo stesso tavolo invece Andrea Masenadore se la sta cavando molto bene e resiste anche Maria Elena Giunchi. Il tabellone segna ora 42 entries, quando c’è da giocare ancora un round nel Day 1B del Main.

ISOP CHAMPIONSHIP Omaha Light – Mattia Nicchetto vince il trofeo!
Si è concluso in maniera amichevole il secondo e ultimo torneo di Omaha del weekend. In mezzo a 34 entries è il veneto Mattia Nicchetto a shippare. Il trofeo se lo prende dalle mani di Michele Gobbin, runner-up e compagno di stanza di Nicchetto.

1° – Mattia Nicchetto
2° – Michele Gobbin
3° – Massimiliano Maccagni
4° – Leonardo Criscuolo
5° – Antonino Ullo

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (8° lvl blinds 400-800 ante 100) – Bursuc azzoppa Dossi
Dragos Bursuc continua a dettare legge. Ha appena vinto una mano importante contro Renato Dossi, prendendosi quasi tutte le sue chips. Ecco l’action… Apre preflop Bursuc a 2k ricevendo tre call. Flop 8♦9♣5♦. Masenadore checka, Bursuc cbetta 5k e riceve stavolta due call. Turn 7♦. Bursuc punta 7.500 chips, Dossi rilancia a 15k e i due finiscono ai resti… Allo showdown Bursuc gira Q♦10♦ e Dossi 6♣6♦. Il river è un A♠. Bursuc ringrazia Dossi e incamera il pot.

ISOP CHAMPIONSHIP SUPER KO 8-MAX (1° lvl blinds 50-100) – L’ultimo torneo del sabato
In un angolo della poker room ha preso il via anche il SUPER KO da 50+50+20 euro di buy-in con tre tavoli aperti nel primo livello. La late reg dura 8 round, le chips di partenza sono 25.000 e i livelli durano 20 minuti. Stanotte dunque si assegnerà un trofeo anche qui oltre che all’Omaha Light. Restate con noi per scoprire chi saranno i vincitori…

ISOP CHAMPIONSHIP Omaha Light (14° lvl blinds 5.000-10.000) Scoppia la bolla all’Omaha Light
Restano 5 giocatori in corsa all’Omaha Light dopo l’eliminazione di Angelo Napoletano: Mattia Nicchetto, Antonino Ullo, Michele Gobbin, Leonardo Criscuolo e Massimiliano Maccagni combattono per questo Payout:

1 – €1.410
2 – €1.014
3 – €703
4 – €469
5 – €312

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (7° lvl blinds 300-600 ante 50) – 98 entries al Day 1B
Chiuse le iscrizioni al Day 1B, che ha chiamato ufficialmente a raccolta 98 giocatori. Al momento sono 66 i giocatori in corsa, comandati da Andrea Iocco con 160.000 gettoni.
Al Main Day 1C sono ora in pausa cena, e dopo di questa ci saranno ancora tre livelli a disposizione per registrarsi.

ISOP CHAMPIONSHIP Omaha Light (11° lvl blinds 2.000-4.000) – 34 entries e 12 left! Le iscrizioni all’ultimo evento di Omaha di questa tappa si chiudono a 34. Immancabili le presenze di Rok Markovic, Vincenzo Dimartino, Matthew Scuffi, Carlo Braccini e il Campione d’Inverno Matteo Crapanzano, che combattono una battaglia serratissima per la classifica Omaha Player Of The Year!
Al momento però solo Crapanzano è ancora in pista…

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (6° lvl blinds 250-500 ante 50) – Bursuc ci riprova!
Dragos Bursuc, il vincitore del Main di gennaio, ha ancora voglia di bullare qualche tavolo. Ha appena vinto una bella mano in bluff con J♦2♦ facendo foldare l’avversario al river ed è in corsa dunque tra i 67 left del secondo Day 1. Tra pochi minuti si va in pausa cena con il tabellone segna 96 entries.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (6° lvl blinds 250-500 ante 50) – Altra sfilza di eliminati
Abbiamo perso nel Day 1B potenziali protagonisti come Alessandro Ferrara, Jacopo Comisso, Alessandro Bernardoni, Federico Merlin, Paolo Fantini, Luigi Dalla Costa, Renato Brunotti, Fabio Scepi… Il tabellone segna 71 left su 95 entries e manca mezz’oretta circa a una pausa e relativa chiusura delle iscrizioni. Non è uscito nessuno invece nel primo livello del Day 1C, come prevedibile.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1C (5° lvl blinds 50-100) – Partito anche l’ultimo Day 1
La sala ora si è riempita ulteriormente con lo start del Day 1C. Il buy-in è sempre di 330 euro e lo starting stack di 40.000 pezzi. Si giocano dunque due flight del Main contemporaneamente oltre all’Omaha Light qui al Perla… e non è finita! Alle ore 21:00 partirà anche il SUPER KO 8-MAX da 100+20 euro di buy-in e livelli da 20 minuti. Restate con noi per tutta la sera, ci sarà da divertirsi.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (4° lvl blinds 150-300) – Prima sfilza di eliminati
Tra i primi bustati del Day 1B segnaliamo i nomi di Giuseppe Botrugno, Marco Meloni, Rok Goljar, Castrenze Guzzetta, Giovanni Casellato, Gregor Nastran e Pierluigi Scattarelli. Il tabellone segna ora 80 left su 88 entries e un avg di 44.000 gettoni. Il montepremi ha superato per adesso i 36mila euro nel Main.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (3° lvl blinds 100-200) – Boubir parte bene
Il reg di casa Semir Boubir è partito bene questo pomeriggio nel Main, ingaggiando una bella lotta al tavolo 18 con  Alessandro Ferrara e Mladen Sekol. Ecco un paio di mani appena vinte da Boubir…
Ci sono due limp preflop, Ferrara rilancia a 700, Sekol chiama da SB e Boubir controrilancia a 2.300 chips. Tutti gli altri foldano.
Poco dopo sul board c’è un un flop Q♣2♣9♥ girato e in quattro giocatori mettono 3.000 a testa in mezzo. Turn 10♥. C’è un doppio check, Ferrara allora punta 5.350 da HJ e tutti gli altri chiamano. River 8♣. Boubir da SB esce puntando 30.000 e nessuno stavolta chiama. Boubir gira A♣K♣: era semplicemente nuts!

ISOP CHAMPIONSHIP Omaha Light (3° lvl blinds 200-400) – Markovic per la tripletta?
Tra i 17 entries attuali ritroviamo lo scatenato Rok Markovic, che ha vinto gli ultimi due Main Event di Omaha e ora prova a centrare una clamorosa tripletta con il torneo Light. Intanto si gioca il terzo livello anche al Main di Texas Hold’em dove il tabellone sena 75 left su 81 entries.

ISOP CHAMPIONSHIP Omaha Light (1° lvl blinds 100-200) – Shuffle Up and Deal
In sala, oltre al Day 1A del Main Event, è partito anche il secondo torneo di Omaha del weekend. Si gioca per 150 euro di buy-in con 25.000 chips di partenza in ogni stack e bui da 25 minuti. Ai tavoli vediamo Crapanzano, Braccini e Lagorio, tanto per fare qualche nome di appassionati che si erano già schierati ieri nella variante a quattro carte.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (2° lvl blinds 75-150) – Silvestrin risponde presente
Non poteva mancare il campione d’inverno Giorgio Silvestrin che è seduto al tavolo 31 del Day 1B insieme a Todesco, Fantini e Bressan. Nel frattempo siamo entrati nel secondo livello di gioco con 50 entries segnati dal tabellone. Abbiamo tra l’altro già perso un giocatore! Il primo out odierno si chiama Gerhard Prohazka.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1B (1° lvl blinds 50-100) – Partito il secondo Day 1
Benvenuti o bentornati nella poker room del Perla! Il lungo sabato pokeristico è iniziato con il Day 1B del Main da 300+30 euro di buy-in. Anche oggi ogni flight prevede 10 livelli da 50 minuti ciascuno. Lo starting stack è sempre di 40.000 gettoni e ai tavoli vediamo subito dei protagonisti nuovi insieme ad altri che hanno già giocato ieri. Non mancano i regular della zona come Naponiello, Masci, Plenizio o la Giunchi.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1A – Danut domina il primo flight
Si era capito negli ultimi livelli di giornata che Radu Danut avrebbe chiuso nettamente in testa al count del primo Day 1 del Main. Infatti ha imbustato 373.500 gettoni a 17 left. Uno stack impressionante se pensate che Ullo, il secondo in chips, si è fermato a 157.600 pezzi. Per stanotte dal Perla è veramente tutto. Appuntamento alle 14:00 con il Day 1B!

Radu Danut 373.500
Antonino Ullo 157.600
Georg Gsell 139.100
Domenico Greco 135.700
Christian Magi 104.100
Andrea Sorrentino 93.100
Giuseppe Esposito 81.600
Dzevad Hasimovic 79.200
Alessio Gobbin 77.900
Giuseppe Occulto 62.000
Renis Poshanjari 54.400
Guglielmo Monaco 41.800
Marco Susta 40.000
Renato D’Antonio 38.900
Michael Piccoli 34.600
Mattia Nicchetto 33.500
Daniel Radulescu 17.100

ISOP CHAMPIONSHIP Main Omaha – Back-to-back per Markovic!

In mezzo a 19 entries è proprio Rok Markovic a mettere (di nuovo) le mani sul trofeo! Markovic aveva già vinto il Main di Omaha del mese scorso ed è riuscito a ripetersi incassando il primo premio. Nell’ultimissima mano dell’heads up giocato contro Lagorio l’ha spuntata con 6♥9♥10♦6♠ su un board 6♦J♥9♦3♥8♥. Complimenti dunque a lui e a tutti i premiati.

1° – Rok Markovic
2° – Stefano Lagorio
3° – Angelo Napoletano
4° – Mario Jakopec

ISOP CHAMPIONSHIP SAT TO MAIN – Altri 5 qualificati
Il satellite di tarda serata ha totalizzato 37 entries e consegnato altri 4 ticket e mezzo per il Main Event, diventati 5 di fatto. Tra i qualificati c’è anche il vincitore della scorsa tappa, Dragos Costin Bursuc, insieme a Renato Dossi, Marco Spagnoletti, Karl Scheucher e Sebastiano Amato. Li vedremo tutti in action di sabato.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Omaha (12° lvl blinds 1.500-3.000) – Braccini out in bolla!
Perdiamo in quinta posizione Carlo Braccini che comunque ha preso più punti di Crapanzano, suo rivale in classifica generale.
Braccini è uscito in un piatto che è stato limpato da tutti preflop. Flop J♣2♦7♣. Checkano tutti fino a Rok Markovic CO che punta 8k. Chiama da SB Angelo Napoletano, rilancia da UTG Braccini a 47k. Markovic ci pensa e controrilancia. Napoletano folda, Braccini mette gli ultimi 37k.
Allo showdown Braccini gira Q♦3♦K♣10♣, Markovic 7♥9♣8♣J♠. Turn 8♦ e river 2♥ sono serviti a poco.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1A (7° lvl blinds 300-600, ante 50) – Danut vola sopra i 200k!
Nel settimo livello del Day 1A c’è un giocatore che si candida seriamente al ruolo di chip leader della giornata. Si tratta di Radu Danut, che al tavolo 23 ha uno stack superiore alle 200mila chips. Danut ha appena chiamato un all-in di 15k con Q♦10♦ in mano vincendo il flip contro 7-7 grazie a un board 3-4-10-2-9. Il tabellone segna 26 left.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1A (7° lvl blinds 300-600, ante 50) – 43 entries al primo Day 1
Dopo sei livelli di gioco si sono chiuse le iscrizioni al Main per questa sera. Il tabellone segna 29 left su 43 entries e un montepremi di 11.610 euro per ora. La media delle chips è di 59k e ci sono ancora quattro round da giocare prima del fatidico momento delle buste.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Omaha (10° lvl blinds 1.000-2.000) – Crapanzano primo out al final table
Matteo Crapanzano è uscito nono all’Omaha e ora rischia seriamente di essere superato nella classifica generale della variante dal suo inseguitore Carlo Braccini, che invece è ancora dentro tra gli 8 left. Ricordiamo che metà degli attuali superstiti andrà a premio, mentre al Day 1A del Main mancano una decina di minuti alla chiusura delle iscrizioni.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1A (6° lvl blinds 250-500, ante 50) – L’unica donna al Main
Kyung Ok Choi è nettamente in testa alla classifica Lady POY 2017-2018 ed è anche l’unica donna che si è iscritta oggi al primo flight del Main. Al tavolo 23 ha appena vinto una mano importante con K-Q hittando un kappa sul board e quindi il suo torneo può proseguire quando il tabellone segna 31 left su 42 entries.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Omaha (9° lvl blinds 800-1.600) – Tavolo finale all’Omaha!
Si sono chiuse le iscrizioni nel Main di Omaha dopo otto livelli ed è stato composto anche il final table. Il tabellone segna 9 left su 19 entries e il campione d’inverno Crapanzano è ancora dentro. In 4 andranno a premio. Vi diciamo tutto ciò mentre in sala è iniziato anche l’ultimissimo evento di oggi, ovvero il secondo satellite della giornata per il Main Event.

1° – 1.795 euro
2° – 1.274 euro
3° – 943 euro
4° – 707 euro

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1A (4° lvl blinds 150-300) – Dall’Omaha al Texas Hold’em
Andrea Sorrentino e Matthew Scuffi non sono stati per nulla fortunati oggi nel Main di Omaha e allora ci riprovano con il Day 1A dell’altro Main ISOP. I due tra l’altro sono finiti fianco a fianco al tavolo 25. Stiamo per entrare nel quinto livello con 30 left su 37 entries per il momento. Al tavolo 23 abbiamo appena assistito a un doppio player: Fartek con 7♦9♦ ha scoppiato K-10 e K-K grazie a tre quadri al flop…

ISOP CHAMPIONSHIP Main Omaha (7° lvl blinds 500-1.000) – Lagorio ne busta due!
Stefano Lagorio nel settimo livello dell’Omaha fa fuori Sorrentino e un corto Naponiello nella stessa mano. Sorrentino apre il gioco preflop, Naponiello potta e Lagorio chiama. Sorrentino repotta e nessuno folda. Il flop è A-2-6 con due picche e si finisce ai resti. Sorrentino gira un tris di assi, Lagorio gioca con 4 e 5 di picche in mano, chiudendo il suo progetto! Naponiello non può nulla con la sua coppia di kappa.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1A (3° lvl blinds 100-200) – Occulto fa fuori Spurio
Al tavolo 24 Giuseppe Occulto ha appena chiuso un full al turn con K-Q in mano, bustando Mauro Spurio. Adesso lo stack di Occulto supera le 80mila chips: più del doppio rispetto a quelle di partenza. Si va dunque in pausa per qualche minuto con 29 lef su 32 entries mentre quelli dell’Omaha stanno per rientrare dalla cena.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1A (3° lvl blinds 100-200) – Primi out anche al Main
Si gioca il terzo livello del Main Event ISOP dove il tabellone segna 30 left su 32 entries per adesso. Abbiamo già perso Nicola Todesco e Giuseppe Pilloni nonostante la media delle chips sia superiore ai 200 bui.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Omaha (7° lvl blinds 500-1.000) – In 13 vanno a cena
Il tabellone dell’Omaha segna 13 left su 19 entries dopo sei livelli. Ora tutti i superstiti possono godere di un dinner break. C’è ancora un po’ di tempo per arrotondare i numeri. Andrea Sorrentino è stato uno degli ultimi ad iscriversi, mentre sono usciti Luca Laschizza, Marco D’Angelo e Vincenzo Dimartino.

ISOP CHAMPIONSHIP SAT TO MAIN – Ecco i 5 qualificati
Praticamente in contemporanea con lo start del Day 1A del Main, in sala è finito il satellite pomeridiano da 40+10 euro di buy-in e 38 entries. Complimenti dunque ai cinque qualificati che hanno risparmiato un bel po’ sul ticket da 330 euro del Main Event ISOP Championship.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Event Day 1A (1° lvl blinds 50-100) – Shuffle Up and Deal
In sala qui è partito il terzo torneo di giornata, ovvero il Main Event e per la precisione il Day 1A del Main! Lo starting stack è di 40.000 gettoni (come nell’Omaha). Oggi si giocano 10 livelli di Main da 50 minuti ciascuno e la late reg dura fino al sesto livello compreso. Ovviamente non è consentito il re-entry nello stesso flight. Chi viene eliminato stasera si può iscrivere nuovamente domani nel Day 1B o nel Day 1C.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Omaha (3° lvl blinds 200-400) – Crapanzano busta Scuffi
In late reg si è unito un altro specialista delle quattro carte al field, ma il suo Main di Omaha è durato molto poco. Parliamo di Matthew Scuffi, che si è seduto a fianco di Crapanzano ed è stato bustato proprio dal campione d’inverno. Scuffi è rimasto corto in un brutto colpo e alla fine ha dovuto pushare appena 1.100 chips da UTG. Crapanzano l’ha spuntata con un tris di 2. Il tabellone ora segna 12 left su 15 entries. Nel frattempo il satellite pomeridiano ha coperto il garantito ed è giunto al tavolo finale (con 5 ticket da assegnare).

ISOP CHAMPIONSHIP Main Omaha (3° lvl blinds 200-400) – Dozzo e Ullo primi bustati
Siamo nel terzo livello di gioco e abbiamo perso finora solo un paio di giocatori: Silvestro Dozzo e Antonino Ullo. Si continua a giocare su due tavoli mentre il satellite è in pausa con 11 left. Non poteva mancare ovviamente Matteo Gerolamo Crapanzano, che ha vinto il titolo di campione d’Inverno dell’OMAHA.

ISOP CHAMPIONSHIP Main Omaha (1° lvl blinds 100-200) – Shuffle Up all’Omaha!
Con un po’ di ritardo è iniziato in sala anche l’OMAHA MAIN con un paio di tavoli aperti per il momento nel primo livello. Sono già seduti Braccini, Naponiello e diversi altri specialisti. Lo starting stack per ognuno è di 40mila chips e i livelli durano 40 minuti. Anche qui sono otto i livelli a disposizione per la late reg. Ricordiamo che invece alle 19:00 starterà il primo Day 1 del Main Event.

ISOP CHAMPIONSHIP SAT TO MAIN – In attesa dell’Omaha…
Tutto è pronto qui al casinò Perla per l’ennesimo weekend di grande poker targato ISOP! Si sta giocando in sala il satellite pomeridiano da 50 euro di buy-in e 5 ticket garantiti. C’è tempo fino all’ottavo livello per iscriversi. Tra pochi minuti parte anche l’OMAHA MAIN da 300 euro di buy-in. Restate con noi perchè ci sarà da divertirsi, come al solito.

ISOP CHAMPIONSHIP FREEROLL – 71 entries per 6 ticket garantiti
L’evento di febbraio viene inaugurato con il classico freeroll da 5 ticket garantiti. Le 71 presenze totali portano il numero di ticket da €330 per il Main Event a quota 6!

sala freeroll isop championship


Lascia un commento

Related Posts