ISOP CHAMPIONSHIP 2017-2018 EV.4 – Tamburini svetta nel Day 1A del Main, Roberto Scarpa conquista l’Omaha

/ 623

NOVA GORICA (PKF News) – Entriamo nel vivo del quarto appuntamento stagionale dell’ISOP Championship 2017-2018, ora che si è consumata la prima giornata del Main Event e dell’Omaha Main nello splendido casinò Perla di Nova Gorica. In attesa del pienone di questo weekend di inizio dicembre, facciamo il punto sui due eventi in corso.

MAIN EVENT – DAY 1A

Si sono iscritti in 51 nel primo Day 1 del Main da 300+30 euro di buy-in e 40mila chips di partenza. Dopo dieci livelli da 50 minuti ciascuno, una ventina di giocatori sono riusciti a imbustare i loro stack.
Michele Basso è stato grande protagonista durante la giornata, ma nel finale la scena l’ha rubata Massimiliano Tamburini. Negli ultimissimi colpi infatti Tamburini con 4-6 suited è riuscito a hittare un full house su un board 6-2-6-2-10 scoppiando due dame! In questo modo ha imbustato 233.800 pezzi su average 107.368, nettamente in testa a 19 left.

CHIPCOUNT
1° – Tamburini Massimiliano 233.800
2° – Massarenti Remo 185.200
3° – Casavecchia Fabio 152.300
4° – Caradonna Consuelo Giuseppe 152.300
5° – Basso Michele 151.600
6° – Scuffi Matthew 150.000
7° – Šošić Petar 130.400
8° – Mercuri Paolo 121.000
9° – Capobianco Luca 120.100
10° – Spurio Mauro 119.400
11° – Goci Sabri 89.300
12° – Vasta Carmelo 75.200
13° – Agnoletto Simone 60.000
14° – Vanoncini Nunzio 59.900
15° – Nocerino Alessandro 57.000
16° – Briganti Valerio 56.900
17° – Mengozzi Alberto 49.200
18° – Hadžić Redžo 45.000
19° – Ugolini Michele 31.900

OMAHA MAIN – DAY 1

Se nel Main di NLHE i numeri del venerdì sono aumentati rispetto all’evento di fine ottobre, nell’Omaha Main i 25 iscritti sono una conferma. Non sono mancate però le sorprese.
Possiamo citare per esempio la performance di Matthew Scuffi, runner-up a fine ottobre contro Naponiello, che è durato molto poco stavolta.
La notizia più clamorosa tuttavia riguarda il Day 2 che non sarà necessario! Il torneo è infatti finito in un’unica giornata premiando cinque giocatori. Ad avere la meglio all’ultima mano è Roberto Scarpa, che relega Michele Caroli.

PAYOUT
1 – Roberto Scarpa
2 – Michele Caroli
3 – Simone Fumagalli
4 – Marco Picech
5 – Antonio Grimaldi


Lascia un commento

Related Posts