ISOP CHAMPIONSHIP 2017-2018 Ev.2 – Lorenzo Laganà in testa al Day 1A, Matthew Scuffi chipleader al Main Omaha

/ 265

NOVA GORICA (PKF News) – Si apre questo secondo appuntamento della stagione 2017-2018 con il day 1 A del Main Event che vede protagonisti alcuni dei nomi noti nel circuito ISOP. In luce Choi Kyung Ok, Naponiello e Scalzi mentre in testa al count di fine giornata troviamo Lorenzo Laganà. Emozioni forti anche al day 1 del main event Omaha che vede chiudere al comando Matthew “ilgitano86” Scuffi seguito da Marcello Miniucchi.

Day 1A davvero ricco di emozioni quello che ha preso il via alle 14.00 nella poker room del casinò Perla di Nova Gorica. Dei 64 giocatori iscritti infatti solamente 26 sono riusciti a chiudere i loro gettoni nelle buste qualificandosi di fatto al day 2 di domenica.
Fin dalle prime battute l’azione non è mancata e ne hanno beneficiato Michele Sigoli e Lorenzo Acampora subito in fuga nel count provvisorio.
I primi livelli di gioco sono fatali a Marcello Miniucchi che viene eliminato proprio da Sigoli potendo così iscriversi immediatamente al main event Omaha in partenza.
Stesso destino per Giorgio Silvestrin e Andrea Sorrentino che non riescono a raggiungere la fase successiva arrendendosi a metà di questo day 1A.
Al giro di boa è Emanuele Zito a guardare tutti dall’alto dei suoi 179.000 gettoni che però verranno presto superati da un Lorenzo Laganà davvero in forma.
Lo stack di quest’ultimo cresce in maniera prepotente e diventa presto lo scoglio da superare per tutti i suoi avversari.
Le ultime battute infatti sorridono a Michele che chiude a 283.000 staccando Mauro Mancin in seconda posizione con 236.000.
Si qualificano al day 2 anche Choi Kyung Ok che cercherà di ripetere l’ottima prestazione di agosto, Antonio Scalzi, Andrea Iocco e Jurij Naponiello.
Appuntamento con il Day 1B per le ore 14.00 mentre alle 18.00 prenderà il via il Day 1 C.

CHIPCOUNT
1° – Lagana Lorenzo 283.000
2° – Mancin Mauro 236.000
3° – Forjanič Žiga 222.200
4° – Gulbenkian Edouard 138.300
5° – Cossetto Claudio 138.100
6° – Zennaro Giuseppe 134.800
7° – Zito Emanuele 124.600
8° – Hoflehner Helmut 107.200
9° – Villani Davide 98.900
10° – Rosulnik Roman 97.500
11° – Caroli Michele 86.600
12° – Sigoli Michele 80.900
13° – Choi Kyung Ok 79.800
14° – Merlin Federico 79.000
15° – Papaleo Francesco 77.100
16° – Topić Marko 73.900
17° – Piccoli Michael 71.600
18° – Castellani Mauro 70.400
19° – Scalzi Antonio 69.300
20° – Dalla Costa Luigi 60.300
21° – Iocco Andrea 52.400
22° – Surini Alessandro 45.000
23° – Grossi Giacomo 40.700
24° – Naponiello Jurij Mirko 33.500
25° – Cozzoli Riccardo 32.800
26° – Mengozzi Alberto 28.700

 

Al Main Omaha Day 1 si iscrivono 41 rounders, tra i quali citiamo alcuni dei nomi più conosciuti all’interno del nostro circuito: Marcello Miniucchi, Alessandro Pastura, Enrico Mosca, Vincenzo Dimartino e Semir Boubir.
Negli 11 livelli di giornata il field si riduce fino a 11 giocatori, che chiudono i loro stack nelle buste in vista del Final Day di domani.
A comandare la ciurma Matthew Scuffi con 362.000 chips, seguito da i già citati Marcello Miniucchi e Vincenzo Dimartino. Più in basso nel count troviamo anche nomi del calibro di Nicola Andreatta, Luca Poldaretti e Paolo Guastmacchia.

1° – Scuffi Matthew 362000
2° – Miniucchi Marcello 173000
3° – Dimartino Vincenzo 172000
4° – Moi Stefano 167500
5° – Crapanzano Matteo Gerolamo 130500
6° – Ghislandi Umberto Carlo 122500
7° – Andreatta Nicola 121500
8° – Valletta Cataldo 120000
9° – Poldaretti Luca 114000
10° – Guastamacchia Paolo 105000
11° – Rajović Zoran 57500


Lascia un commento

Related Posts