ISOP Championship 2017-2018 Ev.10 Vegas Last Chance – Blog live Day 2/Final

/ 376
isop championship eveento 10 blog live vegas last chance

NOVA GORICA (PKF News) – Nella consueta cornice del Casinò Perla di Nova Gorica si alza il sipario sul decimo e ultimo evento ISOP Championship 2017-2018.
Per l’ultimo evento prima della partenza dell’Italian Poker Team per Las Vegas, al primo classificato un pacchetto per unirsi al team e coronare il sogno di atterrare nella Sin City nel periodo più caldo del poker mondiale.
Pokerfactor, tramite il BLOG LIVE confezionato da bordo campo, vi terrà aggiornati con notizie, foto e video per i quattro giorni della kermesse pokeristica. Buon divertimento!

ISOP Championship 2017-2018 – Goodbye Championship

Ultimo trofeo di stagione a Viorel Merisan

Volge al termine anche l’ultimo evento del campionato 2017-2018. A conquistare lo scettro del Goodbye Championship è all’ultima mano Viorel Merisan, che busta in un colpo solo due vincitori di un bracciale ai Campionati Italiani 2018: Dragan Zaric e Vojko Kunc. Quarto classificato Egon Lesizza.

Dal Casinò Perla è quindi davvero tutto. Il prossimo appuntamento con Pokerfactor è a luglio per seguire le imprese dell’Italian Poker Team a Las Vegas. Ciao a tutti!

virgilio di cicco isop championship

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT

Virgilio Di Cicco si laurea campione

Abbiamo il vincitore del Main Event di questo decimo ed ultimo evento della ISOP Championship 2017-2018. È Virgilio Di Cicco che supera in heads up Dragoljub Martinovic in un testa a testa durato poche mani, questa quella decisiva.
All in diretto di Martinovic per 1.285.000 con K3♠ e call di Di Cicco con A9.
Il board blank J♠46♠22♣ incorona Virgilio Di Cicco a campione.
Di Cicco si mette in tasca 12.000€ e il pacchetto per volare a Las Vegas con l’Italian Poker Team mentre Martinovic deve “accontentarsi” di 7.000€.

Classifica Finale:
1 – Virgilio Di Cicco
2 – Dragoljub Martinovic
3 – Christian Magi
4 – Gianni Schiavon
5 – Zoran Dordevic
6 – Pasquale Vinci
7 – Mirco Ferrini
8 – Raffaele Tucci
9 – Danilo Mercuri
10 – Thomas Tomasini
11 – Iulen Lacunza Larrante
12 – Alessandro Longobardi
13 – Giuliano Giacobi
14 – Luigi Dalla Costa
15 – Simone Mazzarolo
16 – Francesca Martinazzi
17 – Cecilia Pescaglini
18 – Luigino Brandimarte

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Table (27° lvl blinds 30.000-60.000 ante 5.000)

Esce Magi, si va all’heads up finale

Apre Martinovic da btn con KQ♣ a 130k, raise allin di Magi da SB con A4♠ e call.
Il board premia il giocatore sloveno: 96♣10♠Q7♣.
Christian Magi esce in 3° posizione e guadagna 4800€.
Si contenderanno il trofeo e il pacchetto per volare a Las Vegas Virgilio Di Cicco e Dragoljub Martinovic. Poco da recriminare per Magi che aveva già in tasca il pacchetto per Vegas grazie al posizionamento tra i primi 7 nella classifica del Player Of The Year.

Christian Magi

ISOP Championship 2017-2018 – Goodbye Championship

30 entries

Si chiudono le iscrizioni all’ultimo torneo di questa Championship 2017-2018 targata ISOP con 30 entries totali. Sono ancora 18 i players left con qualche volto noto ancora in corsa: Dragan Zaric, Pasquale Vinci, Vojko Kunc. Saranno 4 gli ITM.

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Table (27° lvl blinds 30.000-60.000 ante 5.000)

Out Schiavon in quarta posizione

Apre Martinovic a 150k da utg con A♣K, 3bet 330k di Schiavon da SB con Q♣J♣, Di Cicco da BB ci pensa su con 1010♠ e poi è costretto a passare, 4bet all in di Martinovic per 2.4M  e istant call di Schiavon.
Il board 8♠J2♣5♣A questa volta non aiuta Gianni Schiavon che deve abbandonare il torneo in quarta posizione con un premio di 4.000€

Gianni Schiavon

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Table (27° lvl blinds 30.000-60.000 ante 5.000)

Out Đorđević, 4 left

Apre Di Cicco da utg 200k, allin 540k di Đorđević da SB e call di Di Cicco.
Showdown: AQ♠ per Virgilio Di Cicco, K♣K per Zoran Đorđević.
Board: A8♠810J. Sfortunato Zoran che deve abbandonare il torneo in quinta posizione con un premio di 3200€

zoran dordevic

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Table (26° lvl blinds 25.000-50.000 ante 5.000)

Vinci non.. vince

Esce anche Pasquale Vinci in sesta posizione.
Raise a 125k di Martinovic da BTN e call di Vinci da BB.
Flop 7J7. Check di Vinci, bet 100k di Martinovic, raise allin di Vinci e call.
Showdown: A♣7♠ per Martinovic, Q♣J♣ per Vinci.
Turn 8 e river 2 non cambiano la situazione e condannano Vinci all’eliminazione.
Pasquale si consolerà con un premio di 2550€ ed il trofeo aggiudicatosi al SuperKo!

Pasquale Vinci final table

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Table (26° lvl blinds 25.000-50.000 ante 5.000)

Esce Mirco Ferrini, 6 left

Push diretto di Ferrini da HJ per 645k, raise allin di Di Cicco da CO.
Showdown: A♣8♣ per Ferrini, QQ♣ per Di Cicco.
Il board 4♣K♣10♠63 illude solo Mirco che deve abbandonare il torneo con un premio di 2150€.

Mirco Ferrini final table

ISOP Championship 2017-2018 – Goodbye Championship

Shuffle up and deal

Intanto è partito l’ultimo evento della ISOP Championship 2017-2018.
Stack 20.000, livelli da 20 minuti, possibilità di rientro e tardiva fino al termine dell’ottavo livello. Ultimo torneo disponibile per accumulare punti per la classifica side.

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Table (25° lvl blinds 20.000-40.000 ante 5.000)

Out Tucci, 7 left

Apre 125k DI Cicco da utg+1, allin di Tucci per 430k alle sue spalle, raise allin di Martinovic da HJ, folda Di Cicco.
Showdown: A7 per Tucci, AA♠ per Martinovic.
Il board illude Tucci Q85♣3♠Kma lo condanna all’eliminazione.
Raffaele si consola con un premio di 1800€

Raffaele Tucci final table

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Table (23° lvl blinds 15.000-30.000 ante 4.000)

Final Tv Table

Ecco l’elenco dei finalisti in ordine di seat:
1 – Zoran Đorđević 650.000
2 – Gianni Schiavon 1.100.000
3 – Mirco Ferrini 1.305.000
4 – Virgilio Di Cicco 615.000
5 – Raffaele Tucci 745.000
6 – Dragoljub Martinovic 1.385.000
7 – Christian Magi 750.000
8 – Pasquale Vinci 730.000

final table

 

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Day (23° lvl blinds 15.000-30.000 ante 4.000)

Esce Mercuri può iniziare il Tv Table

Mano clamorosa quella che condanna Danilo Mercuri ad abbandonare il torneo in 9° posizione. Schiavon da utg+1 apre a 90k, raise all in da MP per Mercuri di circa 500k e snap call di Schiavon. Allo showdown tra lo stupore generale (anche suo) Schiavon gira Q10♣ mentre Mercuri A♠Q. Il board recita 91098♠7 e premia Schiavon che poi dichiarerà: ” pensavo di avere coppia di dame”.

Mercuri rimasto con soli due bui va ai resti la mano successiva con A4♠ venendo eliminato da Martinovic con 9♣9.

Danilo Mercuri

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Day (23° lvl blinds 12.000-24.000 ante 3.000)

Out Tomasini e Lacunza Larrarte, final table

Escono in successione lo spagnolo Iulen Lacunza Larrarte 11° e Thomas Tomasini 10°.
Quest’ultimo prima si accorcia molto in un flip contro Schiavon. A8x per Tomasini, 3x3x per Schiavon e board blank. Poi pusha al buio in posizione e trova il call da SB del chipleader Ferrini. Ax6x per Ferrini, 108 per Tomasini. Il board illude Thomas con una bilaterale al flop e poi lo elimina: 9x7xQxAx9x.

Thomas Tomasini Iulen Lacunza Larrarte

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Day (23° lvl blinds 12.000-24.000 ante 3.000)

Out Longobardi, 11left

Esce Alessandro Longobardi che in due mani consecutivi prima perde mezzo stack con Zoran Đorđević chiamando con coppia di 7 l’allin dello sloveno con KJx su flop 2♣4♣Q, ma venendo punito da un J al turn.
Poi sull’apertura di Martinovic da utg per 50k, pusha resti per 225k e trova il call.
Allo shodown Martinovic gira A♣A e Longobardi J♠J.
Board: 92K4♣7♠ ed Alessandro deve abbandonare il torneo.

Poche mani prima era invece uscito Giuliano Giacobbi in 12° posizione.

Alessandro Longobardi

Giuliano Giacobbi

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Day (23° lvl blinds 12.000-24.000 ante 3.000)

2up per Longobardi, 14° Dalla Costa

Apre Zoran Đorđević a 55K, pusha Longobardi per 202k da SB e call dello sloveno.
Showdown: A♣Q per Đorđević e 9♠9 per Longobardi.
Il board fila via liscio e regala il double up a Longobardi 8310♣J7♣.

Nel frattempo registriamo anche l’uscita di Luigi Dalla Costa in quattordicesima posizione.

Luigi Dalla Costa

 

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Day (22° lvl blinds 10.000-20.000 ante 2.000)

Out Francesca Martinazzi e Simone Mazzarolo, 14 left

Apre Larrarte a 40k, allin della Martinazzi per 90k con 55 raise allin di Ferrini da BB con J♣J♠ e fold di Larrarte. Sul flop si materializza subito un J che non lascia scampo a Francesca.

Nell’altro tavolo invece perdiamo Simone Mazzarolo che pusha circa 100k con 33x e trova il call da BB di Mercuri con AK. Il board premia Danilo: QJ♠1079♠.

Francesca Simone Mazzarolo

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Day (22° lvl blinds 10.000-20.000 ante 2.000)

Magi in rush elimina Cecilia

Christian Magi vede per due mani consecutive KK. Nella prima raddoppia ai danni di Tomasini poi elimina Cecilia Pescaglini.
Raise di Cecilia da mp direttamente in all in per 250k, Magi da BTN 3betta all in.
Showdown K♠J per Cecilia, KK per Magi
Il board non aiuta la toscana 710A♠102♣ che esce in 17° posizione.

Cecilia Pescaglini

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Day (22° lvl blinds 10.000-20.000 ante 2.000)

Out Brandimarte

Esce Luigino Brandimarte nelle prime fasi di questo final day.
Luigino era il più short con poco più di 7 bui.

Luigino Brandimarte

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT Final Day (22° lvl blinds 10.000-20.000 ante 2.000)

Shuffle up and deal

Ricomincia il main event dal ventiduesimo livello.
I 18 finalisti hanno preso posto ai tavoli e stanno aprendo le buste per dare il via a questo, sicuramente emozionante, final day.
In testa al count troviamo Miko Ferrini con 871k gettoni, ricordiamo che al vincitore verrà assegnato, oltre al montepremi, un pacchetto per volare a Las Vegas con l’Italian Poker Team.

ISOP Championship 2017-2018 – Sunday Pro 

Giovanni Chiofalo si aggiudica il torneo

Un’altra giornata di giochi si chiude, dopo l’ultima mano dell’ultimo torneo in programma. È Giovanni Chiofalo a fare suo il Sunday Pro, conquistando l’heads-up contro Maurizio Alghisi. In terza posizione il vincitore del Campionato Italiano Crazy Pineapple, Vojko Kunc!

1 – Giovanni Chiofalo
2 – Maurizio Rino Alghisi
3 – Vojko Kunc
4 – Giangia Marelli

ISOP Championship 2017-2018 – 6-Max Championship

Antonio Greco alza il trofeo

Si conclude anche il 6-max Championship che ha visto Antonio Greco svettare sulle 50 entries al termine di un tavolo finale che lo ha visto protagonista fin dalle prime battute.
Greco ha avuto la meglio di giocatori quali Francesco Zollo, Lorenzo Bonesso, Semir Boubir e Lorenzo Blasco, il 6-max POY della passata stagione.

Classifica finale:
1 – Antonio Greco
2 – Stefano Longone
3 – Antonino Vaccaro
4 – Giuliano De Maio
5 – Claudio Bettamin
6 – Marco Muciaccia

isop championship evento 10 giugno antonio greco vince 6-max

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (22° lvl blinds 10.000-20.000 ante 2.000)

Scoppia la bolla, 18 left, Ferrini chipleader

In guerra di bui Luca Testugini rimasto piuttosto short spinge i resti contro Raffaele Tucci che da BB snappa.
Allo showdown Testugini mostra 64♣ (in chiaro tentativo di steal del bb) e Tucci svolta KK♠.
Il board non aiuta Luca 10♣934♠5♣ che dopo 2 giorni di gioco è lo sfortunato uomo bolla del main event.

È invece Mirko Ferrini con 871k gettoni a guidare il chipcount dei 18 left che prenderanno parte al final day domani alle 14.

Chipcount ufficiale:
1° – Ferrini Mirco 871.000
2° – Mercuri Danilo 781.000
3° – Tucci Raffaele 671.000
4° – Di Cicco Virgilio Giuseppe 660.000
5° – Vinci Pasquale 548.000
6° – Pescaglini Cecilia 492.000
7° – Mazzarolo Simone 428.000
8° – Tomasini Thomas 423.000
9° – Martinović Dragoljub 389.000
10° – Magi Christian 342.000
11° – Schiavon Gianni 313.000
12° – Longobardi Alessandro 225.000
13° – Đorđević Zoran 219.000
14° – Lacunza Larrarte Iulen 200.000
15° – Dalla Costa Luigi 190.000
16° – Martinazzi Francesca 186.000
17° – Giacobbi Giuliano 176.000
18° – Brandimarte Luigino 148.000

mirco ferrini chipleader main isop championship evento 10

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (21° lvl blinds 8.000-16.000 ante 2.000)

Bubble time

Già da diverse mani siamo in modalità hand for hand aspettando lo scoppio della bolla. Ci sono già stati molti all in da parte dei più short che però hanno sempre raddoppiato o splittato il piatto. In ultimo il 2up di Brandimarte che con J10 trova il call della Pescaglini da BB con K♠5♣. Il board 76♣10♣8♠5 salva ancora una volta lo short.
Il torneo, che avrebbe dovuto terminare alla conclusione del 21° livello, continuerà finchè non scoppierà la bolla.

ISOP Championship 2017-2018 – 6-Max Championship (18° lvl blinds 6000-12000 ante 1000)

Final table

Inizia il final table al 6-max Championship.
A guidare il count è Antonio Greco, tutti i finalisti sono a premio.
Ecco la composizione del tavolo in ordine di seat:
1 – Marco Mucciaccia
2 – Stefano Longone
3 – Claudio Bettamin
4 – Antonio Greco
5 – Giuliano De mio
6 – Antonino Vaccaro

final table 6max

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (20° lvl blinds 6.000-12.000 ante 1.000)

Cecilia raddoppia contro Larrarte

Dopo il brutto colpo contro Laganà, alti e bassi nello stack di Cecilia Pescaglini. Rimasta cortissima, pusha all in con 6-6 trovando il repush di Iulen Lacunza Larrarte con A-K. Il flip sembra pendere verso Iulen, con un K al flop, ma un 6 al river aggiudica il piatto a Pescaglini!

ISOP Championship 2017-2018 – Sunday Pro (9° lvl blinds 600-1200 ante 100)

Chiusura iscrizioni

Con l’inizio del nono livello di gioco si chiude la possibilità di entrare all’ultimo evento di giornata, il Sunday Pro. Sono stati 23 gli iscritti totali mentre sono 12 i players left. Ai tavoli i grandi esclusi dal Main: Adrian Lovin Sorin, Vincenzo Bianco, Andrea Masenadore e David Bravin.

ISOP Championship 2017-2018 – 6-Max Championship (15° lvl blinds 3000-6000 ante 500)

Si gioca su 2 tavoli

Rimasti su due tavoli, 12 left, all’evento 6-max Championship quando entriamo nel quindicesimo livello.
Tra i superstiti distinguiamo volti conosciuti come Antonio Greco e Ervin Bahtagic mentre il chipleader è Giuliano De Mio.
Saranno 6 i giocatori a premio.

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (18° lvl blinds 4000-8000 ante 1000)

Laganà scoppia gli assi di Cecilia

Scintille tra Lorenzo Laganà e Cecilia Pescaglini che da quando si sono trovati al tavolo assieme si sono stuzzicati in continuazione. Apre Cecilia, 3bet di Laganà a 40k, 4bet di Cecilia a 95k e call.
Flop 4♠9J♣. Bet 75k della Pescaglini, raise allin di Laganà per 128k totali e call.
Allo showdown Cecilia è ancora avanti con A♠A mentre Lorenzo svolta 55♣.
Al turn però si materializza proprio un 5♠ che regala il set a Laganà.
Nulla cambia il 4. Laganà si aggiudica un piatto da circa 460k gettoni.

Lorenzo Laganà

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (18° lvl blinds 4000-8000 ante 1000)

Villani out, 25 left

Esce Davide Villani in 27° posizione. Rimasto corto pusha diretto 54k da utg trovando il call di Luigino Brandimarte.
Showdown: 10♠10♣ per Villani, KQ per Brandimarte.
Il board non premia Villani: K46♣53♠.

Nel frattempo esce anche Alessandro Minasi in 26° posizione e in virtù di questo posizionamento non riesce a raggiungere Adrian Lovin Sorin nella classifica per il Player Of The Year e dovrebbe essere, a meno di stravolgimenti, il primo degli esclusi dall’Italian Poker Team.

ISOP Championship 2017-2018 – Sunday Pro

Shuffle up and deal

Inizia anche l’ultimo evento di giornata.
Il Sunday Pro da €100 di buy-in, stack 25.000, livelli 20′, late 8° livello.

trofeo

ISOP Championship 2017-2018 – 6-Max Championship

Chiuse le iscrizioni a 50 entries

50 giocatori registrati all’evento 6-Max da €150 per un montepremi da €5.750.

Attualmente in corsa 30 player, curiosamente lo stesso numero di left al Main Event

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (17° lvl blinds 3000-6000 ante 500)

Chipcount

Chipcount dei 30 left alla pausa cena. Cecilia Pescaglini in testa!

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (16° lvl blinds 2500-5000 ante 500)

Out Andrea Masenadore

Esce anche l’ultimo contendente, al ruolo di capitano dell’Italian Poker Team e di Player Of The Year, Andrea Masenadore. Con questa eliminazione è ufficiale la fascia di capitano per Giorgio Silvestrin.
Complimenti al nostro nuovo Player Of The Year!

Andrea Masenadore

Nel frattempo escono anche Aldo Pezzotti e Marco Contento, ultimo componente in gioco del Bologna Poker Team. Sono 32 i players left.

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (15° lvl blinds 2000-4000 ante 500)

Out Lovin Sorin

Esce dal torneo in 36° posizione Adrian Lovin Sorin che al momento si trova al sesto posto della classifica generale per il Player Of The Year. Adrian rischia di restare fuori dall’Italian Poker Team se Alessandro Minasi, che lo insegue in classifica ed è ancora in corsa al Main, si classifica tra i primi 20.
Restate collegati per scoprire chi porterà i colori azzurri a Las Vegas!

Adrian Lovin Sorin

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (15° lvl blinds 2000-4000 ante 500)

Guerra di bui, vince Di Cicco

Virgilio Di Cicco elimina Maurizio Riccardo Mian in guerra di bui.
Fold di tutto il tavolo, Mian si adegua al BB di Di Cicco che non esercita opzione.
Flop A♣2♠4♣. Bet 12k di Mian, raise 35k di DI Cicco, 3bet allin di Mian e call.
Showdown: A♠2 per Di Cicco, A5 per Mian.
Turn 8 e river 7♠ non cambiano le sorti di MIan che vine bustato.

36 left.

Virgilio Di Cicco

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT

Payout

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (14° lvl blinds 1500-3000 ante 400)

Scala vs Scala, Cecilia vola nel count

Cecilia Pescaglini in grande rush quando siamo al quarto livello di giornata, 42 left e 173k di avg.
Su board 79J10J♠. Pietro Brandimarte e la Pescaglini finiscono ai resti.
Entrambi hanno chiuso scala ma Pietro con J8 è battuto da KQ♠ di Cecilia che vola in testa al chipcount con circa 640k gettoni!

cecilia pescaglini-1

ISOP Championship 2017-2018 – 6-Max Championship

Tournament Start

Partito su 5 tavoli il secondo evento di giornata, il 6-max championship.
Livelli da 25 minuti, stack da 30k e possibilità di rientro e tardiva fino al termine dell’ottavo livello.

6-max start-1

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (12° lvl blinds 1000-2000 ante 200)

Esce Cerchiara, solo Masenadore in corsa per il POY

Esce Mario Cerchiara in 56° posizione e deve rinunciare alla possibilità di essere il Player Of The Year e di guidare l’Italian Poker Team da capitano a Las Vegas. Rimasto molto short, circa 8 bui, cerca rimpinguare il suo stack rubando i bui da CO con 9x4x ma trova il call del BB con KJs. Board bianco e il bolognese deve lasciare il torneo.

Mario Cerchiara

 

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (12° lvl blinds 1000-2000 ante 200)

Situazione classifica campionato italiano a squadre

Mentre termina il secondo livello di giornata aggiorniamo la situazione per quanto riguarda la classifica generale del Campionato Italiano a Squadre. Cei Mai Buni Ro, Andrea’s Poker e Rebels Team hanno già una seria ipoteca su 3 dei 5 posti disponibili che assegnano un posto nell’ Italian Poker Team. Rimangono pertanto a giocarsi gli ultimi due posti liberi quattro team: Bologna Poker Team (con ancora 3 componenti in gioco), AJ Palatorino (con il solo Minasi), Gold Poker Team (con 2) e lo Stake Jack (con Bojovic).

Nel frattempo prima pausa odierna al Main Event con ancora 58 left, si riprenderà con bui 1200-2400 ante 300 ed avg 125,5k

Minasi

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (12° lvl blinds 1000-2000 ante 200)

Out Silvestrin, ancora aperta la lotta per il Player Of The Year

Con l’uscita di Giorgio Silvestrin in 65° posizione (centrando almeno l’undicesimo posto avrebbe messo in cassaforte il titolo), si riapre la lotta al primo posto nella classifica generale del Player Of The Year. Il POY regala la fascia di capitano dell’Italian Poker Team che volerà a Las Vegas. Al momento solo Mario Cerchiara e Andrea Masenadore, vincendo l’evento, possono soffiargli il primo posto.

Silvestrin ha dovuto abbandonare il torneo dopo essersi visto scoppiare gli assi: in un 4way su flop 3♠7♣8 finisce ai resti trovando però l’avversario con doppia 78.

Giorgio Silvestrin

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2 (12° lvl blinds 1000-2000 ante 200)

Bellezze al tavolo

Coincidenza particolare e gradita al tavolo 25 dove troviamo una accanto all’altra Cecilia Pescaglini, Mirela Monteanu e Young Un Choi, la Lady Player Of The Year, ad elevare la qualità, almeno estetica, del torneo.

ladies

ISOP Championship 2017-2018 – MAIN EVENT DAY2

Suffle up and deal

Dopo il riconoscimento al Gold Poker Team da parte del Patron Giangia Marelli, che consegna il trofeo Team al presidente Francesco Zollo, può ripartire il Main Event di questo decimo evento ISOP Championship 2017-2018. Sono 73 i players a riaprire le buste delle 182 entries totali delle 3 giornate di gioco. Ricordiamo che al fortunato primo classificato andrà, oltre al premio in denaro ed al trofeo, un pacchetto per volare con l’Italian Poker Team a Las Vegas.


Lascia un commento

Related Posts