ISOP CAMPIONATI ITALIANI 2017 – FT al Main Event, 3 left al PRO e bracciali a Forti e Di Giacomo

/ 886

NOVA GORICA (PKF News) – Nella penultima giornata dell’ottava edizione dei Campionati Italiani 2017 ha tenuto banco il Main Event.
Dei 24 left sono ancora in 8 a giocarsi le possibilità di scrivere il proprio nome nell’albo d’oro più prestigioso.
Due invece i bracciali assegnati: a Claudio Di Giacomo nell’ISOP Friends e a Fabrizio Forti nell’ISOP League.

#14 CAMPIONATO ITALIANO MAIN EVENT
Penultimo atto del Campionato Italiano Main Event, i 24 giocatori qualificatisi dal day2 sbustano i loro gettoni e costruiscono i castelli con la speranza di non vederli mai crollare.
In testa parte Gabriele Lepore con 468.000 ma la sua giornata vedrà una girandola di alti e bassi continui.
Poche mani e perdiamo Nicchetto e Klasovic mentre allo scattare del secondo livello di giornata è Geo Maresca a dover dire addio al torneo per mano di Claudio Di Giacomo.
19° posto per il runner up 2016 Andrea Iocco, primo di una serie di eliminazioni rapide che portano al fatidico momento della bolla.
Quasi due ore di gioco e tre raddoppi dei giocatori più corti servono per avere il nome del bubbleman di questo Main Event: è Antonio Scalzi che, dominato da Mirco Ferrini, cede e apre di fatto la zona premi.
Qui l’azione riprende frenetica e le prime eliminazioni non si fanno attendere. Il torneo perde subito Primoz Klancar e Giacomo Fundarò portando il field a 12 left.
Il final table si avvicina e, con le uscite di Armando Masci e Lorenzo Acampora, diventa realtà per i 10 giocatori rimasti.
Giuseppe Contursi condanna quasi subito Mirco Ferrini mentre ci vuole quasi un livello per avere l’ultimo player out di questo day3. Alessandro Ferrara perde il coinflip decisivo contro Lepore e la giornata si chiude con gli 8 nomi dei giocatori che alle 14:00 si sfideranno in diretta streaming sul tavolo televisivo della finale.
In testa partirà Giuseppe Contursi con 1.050.000 tallonato da Max Forti a 914.000.

Chipcount:
(Avg. 513.750)
1° – Giuseppe Contursi 1.050.000
2° – Massimiliano Forti 914.000
3° – Gabriele Lepore 615.000
4° – Giovanni Valenza 360.000
5° – Roberto Roberti 351.000
6° – Claudio Di Giacomo 317.000
7° – Nicola Benedetto 277.000
8° – Maria Elena Giunchi 244.000

ITM:
Seat 9 – Alessandro Ferrara   2.700€
Seat 10 – Mirco Ferrini   2.400€
Seat 11 – Lorenzo Acampora   2.144€
Seat 12– Armando Masci   2.000€
Seat 13– Giacomo Fundarò   2.000€
Seat 14– Primoz Klancar   2.000€

#17 CAMPIONATO ITALIANO ISOP LEAGUE
40 giocatori ai tavoli del primo evento di giornata, il Campionato Italiano ISOP League. Al Final Table arrivano Claudio Bettamin, Cosimo Cittadino, Simone Agnoletto, Roberto Bacci, Antonio Sannicola, Giuliano De Mio, Fabrizio Forti ed Enrico Mosca, che però esce e va ad iscriversi all’evento Campionato Italiano Pro.
A vincere il bracciale tra i 4 ITM è Fabrizio Forti, che vince il coinflip decisivo contro Antonio Sannicola.

Classifica finale:
1 – Fabrizio Forti
2 – Antonio Sannicola
3 – Simone Agnoletto
4 – Giuliano De Mio

#18 CAMPIONATO ITALIANO PRO
Al Campionato Italiano Pro si iscrivono 17 giocatori per dare la caccia al bracciale. Tra questi contiamo personaggi come Nicola Cappellesso, Enzo Guzzetta e Adrian Lovin Sorin.
Al Final Table da 8 giocatori arrivano tanti volti conosciuti, come Enrico Mosca, Dragan Zaric, Mario Jakopec e Antonio Scalzi che esce per la seconda volta in bolla dopo il Main Event. Dopo la sua uscita i tre superstiti vanno ITM e torneranno oggi alle 16.00 per decretare il nuovo Campione Italiano Pro 2017.

Chipcount:
Salvatore Camarda 360.500
Alessandro Vecchi 186.000
Dario De Toffoli 133.500

#19 CAMPIONATO ITALIANO ISOP FRIENDS
32 gli amici delle ISOP che hanno voluto far parte di questo evento loro dedicato.
Affezionati come Carmen Marcuccio, Adrian Lovin Sorin, Claudio Di Giacomo, Antonio Sannicola ed Enzo Pin hanno non hanno mancato di far registrare la propria presenza.
Il field si assottiglia velocemente e si viene a formare un tavolo finale davvero avvincente.
Claudio Di Giacomo impone il suo gioco e, aiutato da un pizzico di fortuna, riesce a far valere la propria esperienza eliminando uno ad uno i suoi avversari.
All’heads up finale è un ottimo Nicola Naclerio a doversi arrendere lasciando il bracciale proprio a Di Giacomo.

Classifica finale:
1- Claudio Di Giacomo
2- Nicola Naclerio
3- Mattia Campodall’Orto
4- Marcello Basso


Lascia un commento

Related Posts