ISOP Campionati Italiani 2017 – BLOG #14 MAIN EVENT

/ 2598

NOVA GORICA (PKF News) – Nella cornice del Casinò Perla di Nova Gorica su il sipario sull’ottava edizione dei Campionati Italiani 2017 griffati “Italian Series Of Poker”: 21 bracciali per 21 campioni!
Noi, tramite il nostro BLOG live, seguiremo per voi gli 11 giorni della kermesse.
Buon divertimento!

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (25° lvl blinds 25.000 – 50.000 ante 5.000) – Benedetto è il Campione Italiano 2017!
Il campione del Main Event di questi campionati italiani è Nicola Benedetto.
Dopo aver condotto un tavolo finale in sordina, Nicola esce allo scoperto nella fase a 3 left.
Con un paio di colpi ben assestati si porta in vetta al count ed elimina Gabriele Lepore in 3° posizione.
Il testa a testa dura soltanto pochi minuti. Benedetto e Giuseppe arrivano ai resti nel preflop: A♣8♣ per Nicola mentre KK per Contursi.
Il flop e il turn fanno ben sperare Giuseppe che però crolla al river quando sul panno verde cade un A.
Complimenti quindi a Nicola Benedetto che è il nuovo Campione Italiano del Main Event, ed onore a Contursi per aver condotto un Main Event di altissimo livello per tutti e quattro i giorni di gioco arrendendosi solo all’ultima mano.

Classifica finale del Main Event:

1° – Nicola Benedetto
2° – Giuseppe Contursi
3° – Gabriele Lepore
4° – Max Forti
5° – Claudio Di Giacomo
6° – Giovanni Valenza
7° – Maria Elena Giunchi
8° – Roberto Roberti
9° – Alessandro Ferrara
10° – Mirco Ferrini
11° – Lorenzo Acampora
12°– Armando Masci
13°– Giacomo Fundarò
14°– Primoz Klancar


#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (24° lvl blinds 20.000 – 40.000 ante 4.000) – 3° Lepore, Ora sarà Contursi-Benedetto!
Siamo al testa a testa finale di questo Main Event dei Campionati Italiani 2017.
Il bracciale sarà deciso dalla sfida tra Nicola Benedetto e Giuseppe Contursi.
Si classifica 3° Gabriele Galb Lepore che per ha la peggio nel coinflip contro Nicola.
Tutto accade preflop quando i due arrivano ai resti per un piatto totale di 1.200.000 gettoni.
4♣4♠ per Benedetto che resiste all’A♠J di Lepore.

Chipcount:
1- Nicola Benedetto  2.235.000
2- Giuseppe Contursi  1.875.000

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (23° lvl blinds 15.000 – 30.000 ante 3.000) – Max Forti si ferma ad un passo dal podio
Non riesce a raggiungere il podio Max Forti.
Rimasto con soli 292.000, Max pusha da button con J10. A chiamarlo è Giuseppe Contursi che mostra K9.
Board Q8K♠K♣10♣ e forti finisce il 4° posizione.

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (23° lvl blinds 15.000 – 30.000 ante 3.000) – Di Giacomo 5°
Termina in 5° posizione l’avventura di Claudio Di Giacomo.
Apre proprio Claudio a 80K e si appoggia Gabriele Lepore. Il dealer può mostrare il flop che recita: 3♠42.
Qui Galb checka lasciando la cbet a Di Giacomo che arriva puntuale per 100K. Lepore rilancia 205K e Claudio manda i resti. Gabriele chiama e, avendo una manciata di gettoni in più, mette a rischio il torneo dell’avversario.
Allo showdown Lepore gira 33♣ mentre Di Giacomo Q♣Q♠. Turn e river non lasciano speranza a Claudio che si classifica così 5°.

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (23° lvl blinds 15.000 – 30.000 ante 3.000) – Ottimo piatto per Di Giacomo su Lepore
Ottimo piatto vinto da Claudio Di Giacomo che riesce a prendere 350K dallo stack di Gabriele Lepore.
Di Giocaomo, con K♠J, chiama preflop l’apertura a 60K di Galb.
Su flop 6♣710 i due players checkano regalandosi la Q♠ al turn.
Qui Lepore betta 75.000 e Claudio chiama. River A che chiude la scala di quest’ultimo: valuebet a 185K chiamata velocemente da Galb che mostra K♣Q ma si arrende a Di Giacomo. Ecco la situazione di classifica:

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (22° lvl blinds 12.000 – 24.000 ante 3.000) – Niente da fare per Valenza che chiude 6°
Ritorno dalla cena amaro per Giovanni Valenza che esce proprio alla prima mano.
Giovanni pusha i suoi 400.000 con A♠7♣ trovando però il call di Claudio Di Giacomo che mostra AK.
Sul panno verde cadono A♣Q9♣104 e Valenza chiude in 6° posizione.

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (22° lvl blinds 12.000 – 24.000 ante 3.000) – Dinner Break!
I giocatori escono dalla sala per la pausa cena.
Alle 21:00 il tavolo finale del Main Event ricomincerà con i 6 players rimasti guidati da Giuseppe Contursi a 1.279.000

Chip Count:
1- Giuseppe Contursi 1.279.000
2- Nicola Benedetto 874.000
3- Claudio Di Giacomo 579.000
4- Gabriele Lepore 515.000
5- Max Forti 462.000
6- Giovanni Valenza 400.000

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (22° lvl blinds 12.000 – 24.000 ante 3.000) – 7° Maria Elena Giunchi
Settima posizione per Maria Elena Giunchi.
Il suo tavolo finale era iniziato con un ottimo raddoppio ma con l’aumentare dei livelli lo stack della Giunchi si era accorciato nuovamente.
Il suo push con A10♣ a 160K viene chiamato immediatamente da Claudio Di Giacomo che aveva aperto a 50K con Q♣Q♠.
Il board non regala nessuna gioia a Maria Elena che è così la 7° classificata di questo main event.

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (21° lvl blinds 10.000 – 20.000 ante 2.000) – Lepore crolla, vola Benedetto
Crolla Gabriele Lepore che ora di fronte a se ha solamente 15 bui.
Apre proprio Galb a 40K, chiamano Contursi e e Benedetto.
Flop 68♠9♠ e Lepore va in cbet per 65K. Bendetto rilancia e Contursi folda. A questo punto Gabriele spinge tutti i gettoni in mezzo al tavolo e Nicola chiama subito.
Allo showdown 4♠6♠ per Galb mentre 5♣7♠ per Benedetto. Turn e river bianchi fanno volare Benedetto mentre Lepore scende nella parte bassa del count.

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (20° lvl blinds 8.000 – 16.000 ante 2.000) – Roro è il primo out del final table!
Il primo giocatore a lasciare il tavolo finale è Roberto Roro Roberti.
A condannarlo in 8° posizione è Giuseppe Contursi che repusha con A♣K sull’open push di Roro per 9 bui.
Il destino di Roberti, con in mano 1010♠, viene deciso da un beffardo A al river che regala il piatto a Giuseppe.

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (20° lvl blinds 8.000 – 16.000 ante 2.000) – Raddoppia la Giunchi
Primo livello di studio al tavolo televisivo. I giocatori non scoprono i loro punti e gli showdown sono rari.
La prima giocatrice a raddoppiare è Maria Elena Giunchi. Quest’ultima trova AA♣ e decide di pushare per 193K. Chiama Max Forti con AK mentre Gabriele Lepore si rende protagonista di un ottimo fold passando le sue QQ.
Sul board gli assi di Maria Elena trovano addirittura un set e per lei il raddoppio diventa facile.

#14 Campionato Italiano Main Event Tv Table (19° lvl blinds 6.000 – 12.000 ante 1.000) – Via allo scontro finale!
Buongiorno dalla poker room del Perla.
Siamo arrivati all’ultimo atto del Campionato Italiano Main e dell’ottava edizione dei campionati italiani 2017.

Otto giocatori che si siedono sotto l’occhio delle telecamere per iniziare il Tv Table da gustare in diretta streaming su www.pokerfacto.org
Buon Divertimento!

(Avg. 513.750)
Seat 1 – Massimiliano Forti 914.000
Seat 2 – Roberto Roberti 351.000
Seat 3 – Nicola Benedetto 277.000
Seat 4 – Gabriele Lepore 615.000
Seat 5 – Giuseppe Contursi 1.050.000
Seat 6 – Giovanni Valenza 360.000
Seat 7 – Claudio Di Giacomo 317.000
Seat 8 – Maria Elena Giunchi 244.000

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 – A domani per il Final Table!
Con l’uscita di Alessandro Ferrara si va a formare il Final Table da 8 giocatori, che riprenderà domani alle 14.00 sotto le telecamere del TV Table, per scoprire in diretta chi potrà indossare il bracciale più prestigioso dei Campionati Italiani 2017.

A seguire il chipcount dei “fantastici 8”:
(Avg. 513.750)
Seat 1 – Massimiliano Forti 914.000
Seat 2 – Roberto Roberti 351.000
Seat 3 – Nicola Benedetto 277.000
Seat 4 – Gabriele Lepore 615.000
Seat 5 – Giuseppe Contursi 1.050.000
Seat 6 – Giovanni Valenza 360.000
Seat 7 – Claudio Di Giacomo 317.000
Seat 8 – Maria Elena Giunchi 244.000

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (18° lvl blinds 5.000-10.000 ante 1.000) – Ferrara esce di scena in 9° posizione
Out in 9° posizione Alessandro Ferrara, eliminazione che chiude di fatto il day3 del main event.
Tutto accade preflop, una dinamica standard che porta ai resti Alessandro e Gabriele Lepore.
5♣5 per Ferrara mentre AK per Galb.
Due assi sul board regalano il piatto a Lepore e condannano Ferrara all’amara uscita di scena.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (18° lvl blinds 5.000-10.000 ante 1.000) – Maria Elena e Roro raddoppiano subito
Si rientra dal dinner break e subito raddoppiano Maria Elena Giunchi e Roberto Roro Roberti.
I J♠J della Giunchi arrivano ai resti contro i 1010♠ di Gabriele Lepore. Il board bianco permette a Maria Elena di portarsi a 380K.
Roro invece trova due assi e strappa un raddoppio a Giuseppe Contursi che non chiude il suo progetto di colore a cuori.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (17° lvl blinds 4.000-8.000 ante 1.000) – Roro raddoppia e pausa cena
All’ultima mano prima del dinner break, Roberto Roberti va all in preflop da late position con 77 e trova il call di Galb Lepore da SB con 8♠8. Sul board si materializza un 7♠ che inverte le percentuali e regala a RoRo un insperato raddoppio.
Ecco la situazione prima della pausa cena
Avg. 456.667
Seat 1 – Massimiliano Forti 807.000
Seat 2 – Roberto Roberti 219.000
Seat 3 – Nicola Benedetto 318.000
Seat 4 – Gabriele Lepore 526.000
Seat 5 – Giuseppe Contursi 1.219.000
Seat 6 – Giovanni Valenza 458.000
Seat 7 – Claudio Di Giacomo 229.000
Seat 8 – Alessandro Ferrara 180.000
Seat 9 – Maria Elena Giunchi 153.000

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (17° lvl blinds 4.000-8.000 ante 1.000) – 10° posto per Ferrini
Poche mani ed abbiamo già il primo player out di questo final table.
E’ Mirco Ferrini che ha la peggio in un classico coinflip contro Giuseppe Contursi: A♠K♣ per Mirco e coppia di 6 per Contursi.
I 66♣ di Giuseppe trovano addirittura un 6♠ al turn che però apre un progetto di colore a Ferrini. Il river però è bianco e si rimane 9 left.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (17° lvl blinds 4.000-8.000 ante 1.000) – Final Table (unofficial)
Con l’uscita di Acampora, si forma il Final Table da 10 giocatori. Ricordiamo che si giocherà fino alla formazione del tavolo da 8.

Ecco la situazione 10 left:
Avg. 411.000
Seat 1 – Massimiliano Forti 830.500
Seat 2 – Roberto Roberti 124.000
Seat 3 – Nicola Benedetto 341.000
Seat 4 – Mirco Ferrini 91.500
Seat 5 – Gabriele Lepore 578.500
Seat 6 – Giuseppe Contursi 1.130.000 (chipleader)
Seat 7 – Giovanni Valenza 500.500
Seat 8 – Claudio Di Giacomo 173.000
Seat 9 – Alessandro Ferrara 203.500
Seat 10 – Maria Elena Giunchi 137.500

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (17° lvl blinds 4.000-8.000 ante 1.000) – Acampora 11° bubbleman del final table
Preflop: open a 22K di Gabriele Lepore e 3bet di Lorenzo Acampora a 67K. Chiama Galb.
Flop: 58Q♣ e Gabriele esce puntando venendo immediatamente pushato da Lorenzo per 120K. Call immediato di Lepore.
Showdown: 10♣10 per Galb che domina i 9♠9♣ di Acampora.
Turn e river sono due carte che non cambiano l’equilibrio e Lorenzo si arrende 11°.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (17° lvl blinds 4.000-8.000 ante 1.000) – Armando Masci 12°
Abbandona in dodicesima posizione Armando Masci, che si gioca tutto al turn 4♠8♣7 Q contro Max Forti girando K♣K, ma ha pochissimi outs contro il Q♠Q di Forti. Il river non salva Masci che lascia 11 giocatori a caccia del bracciale.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (17° lvl blinds 4.000-8.000 ante 1.000) – Fundarò trova il raddoppio ma esce la mano successiva
Piccolo recupero per Giacomo Fundarò che riesce a raddoppiare.
Apre Max Forti con A♣2♣ a 17K e Fundarò pusha i suoi 45K.
Chiama Max che deve aggiungere davvero pochi gettoni ma si trova dominato dall’ A7♠ di Giacomo.
Flop che presenta subito un 7 a chiudere i giochi portando Fundarò a quota 100K, ancora lontano però dalle zone sicure.
La mano successiva Giacomo si ritrova ancora ai resti ma questa volta il suo A10 non trova aiuto sul board e cede alla coppia di 5 di oppo.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (16° lvl blinds 3.000-6.000 ante 500) – Klancar cede a Ferrini
Con l’ingresso in zona ITM i giocatori iniziano ad aprire i range. Si punta ai massimi per l’unico vero obbiettivo che ora è il bracciale più importante.
Per Primoz Klancar sicuramente la necessità di un raddoppio è vitale e il suo A♦9♣ è sufficiente per pushare 91.000 gettoni.
Mirco Ferrini però spilla due assi e chiama immediatamente. Board liscio e Primoz chiude al 14° posto.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (16° lvl blinds 3.000-6.000 ante 500) – Antonio Scalzi Out in bolla
Scoppia la bolla e i 14 left sono tutti ITM!
È Antonio Scalzi a uscire in 15ª posizione, andando all in preflop da short con J♠3♠ e ricevendo il call di Mirco Ferrini con AJ♣. Il board è A♠4Q 3♣ A♣ e regala un trips alla mano migliore.
Qualche minuto di pausa e si riprende la corsa verso il Final Table!

(Avg. 293.571)
Tavolo 23
Seat 1 – Primoz Klancar 91.000
Seat 2 – Giacomo Fundarò 62.500
Seat 3 – Roberto Roberti 183.500
Seat 4 – Mirco Ferrini 198.000
Seat 5 – Giuseppe Contursi 1.010.000
Seat 6 – Armando Masci 173.500

Tavolo 24
Seat 1 – Massimiliano Forti 405.000
Seat 2 – Nicola Benedetto 240.000
Seat 3 – Giovanni Valenza 290.000
Seat 4 – Claudio Di Giacomo 344.000
Seat 5 – Alessandro Ferrara 109.000
Seat 6 – Gabriele Lepore 524.000
Seat 7 – Maria Elena Giunchi 178.000
Seat 8 – Lorenzo Acampora 208.000

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (15° lvl blinds 2.500-5.000 ante 500) – Contursi ne elimina due: bubble time!
Mano incredibile al tavolo 23, dove Giuseppe Contursi conquista un monster pot eliminando nella stessa mano Davor Bojovic e Stanislav Koleno. Apre Contursi da UTG a 10.000, flatta Davor da UTG+1, re-raise 24.000 di Koleno. La parola torna a Giuseppe che chiama, push di Bojovic, all in anche di Stanislav e call di Giuseppe.

Contursi: A♠A♣
Bojovic: 10♣10
Koleno: Q♠Q

Board 9♣66♠4♣A e mentre Giuseppe ammonticchia il pot che lo spara in vetta nel count, al Main restano 15 giocatori di cui 14 andranno a premio: siamo in pieno momento bolla!

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (15° lvl blinds 2.500-5.000 ante 500) – Feddag cede ai re di Benedetto
Ultimi due tavoli per questo Main Event. I protagonisti sono sempre più vicini ai premi e l’azione diminuisce di tono.
Negli ultimi minuti però il torneo perde Karim Feddag. Solito scontro preflop tra l’A♠Q♣ di Karim e i KK♣ di Nicola Benedetto. Al flop addirittura un set di re per quest’ultimo che condanna così Feddag. Al secondo tavolo invece è Giacomo Fundarò a trovare il raddoppio su Davor Bojovic portandosi a quota 110K.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (15° lvl blinds 2.500-5.000 ante 500) – Iocco 19°
L’ultimo player ad uscire prima della formazione degli ultimi due tavoli è il runnerup del Main Event dei Campionati Italiani 2016 Andrea Iocco. Rimasto short manda tutto con 9♠8 contro il 7♣7♠ di Nicola Benedetto. Board 2♣J♣3 7♠ e niente 10 al river, che è un A♣ e condanna Andrea a pochi passi dalla bolla.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (15° lvl blinds 2.500-5.000 ante 500) – Maresca non chiude, la Giunchi risale
Il 20° classificato di questo main event è Giovanni Geo Maresca.
Geo non chiude il suo progetto di scala bilaterale trovato al flop e consegna di fatto i suoi gettoni a Claudio Di Giacomo che aveva legato una top pair al flop. Quest’ultimo sta davvero dominando il suo tavolo ed il suo stack è salito a quota 350K.
Poche mani dopo invece Maria Elena Giunchi vince il coinflip decisivo contro Alessandro Ferrara riportandosi a 130K.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (15° lvl blinds 2.500-5.000 ante 500) – Lepore massimizza contro Giunchi
Ottimo piatto per Gabriele Galb Lepore, che ammonticchia un bel po’ di chips contro Maria Elena Giunchi.
Arriviamo al turn Q66 K, check-raise di Lepore che alza a 32.000 la bet 13.000 di Maria Elena che chiama. River 8♣, Galb punta 68.000 gettoni e la Giunchi riflette e opta per il call, gettando nel muck e dichiarando flush alla vista del Q♠Q♣ di Lepore.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (14° lvl blinds 2.000-4.000 ante 400) – Pietroboni e Opacak non trovano i loro out
Niente da fare per Juri Pietroboni.
Rimasto cortissimo (30K) decide per il push con il suo A♠5 venendo subito chiamato da Giovanni Valenza che parte in vantaggio con A♣K♣.
Il board non aiuta Pietroboni che è player out.
21° finisce Anto Opacak, partito molto corto in questo day3. La sua avventura finisce con K♣4♠ contro l’AK♠ di Lorenzo Acampora che sale in classifica.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (14° lvl blinds 2.000-4.000 ante 400) – Subito fuori Nicchetto e Klasovic
Dura solo poche mani il Day 3 di Mattia Nicchetto, che da short si gioca il coinflip con 5-5 contro il A8♠ dell’avversario che passa avanti su board 4K982♠.
Anche Andreja Klasovic abbandona il campo con J-10 contro l’A-A di Giuseppe Contursi. Un solo Jack sul board lascia il vantaggio a quest’ultimo e Andreja è out.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (14° lvl blinds 2.000-4.000 ante 400) – Un field eccezionale a questo day3!
Si apre il day 3 del Main Event dei Campionati Italiani.
24 i giocatori che ripartono oggi in sala con l’obbiettivo di raggiungere il tavolo finale.
Oltre 3.600.000€ le vincite totali dei giocatori ai tavoli oggi, un field davvero eccezionale che darà vita ad una fase finale di torneo a dir poco interessante.
In testa ai 24 left parte Gabriele Galb Lepore con 468.000 gettoni.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (14° lvl blinds 2.000-4.000 ante 400) – Chiuso il day2, guida Galb!
In un batter d’occhio il main event perde ben 5 giocatori e si raggiunge così la fatidica quota di 24 players left.
Il day 2 si chiude quindi a metà del 14° livello con Gabriele Galb Lepore ampiamente in testa alla classifica con i suoi 468.000.
Un field davvero eccezionale quello che partirà al day 3 con nomi del calibro di Geo Maresca, Fundarò, Bojovic (Campione HU 2017),  Contursi, Nicchetto, Forti (3 bracciali ai Campionati Italiani), Scalzi, Di Giacomo e Roberto Roro Roberti vincitore del Campionato Italiano Deep 2017.
Appuntamento con il main event fissato alle ore 14:00 di domani quando si giocherà fino al raggiungimento del tavolo finale.

LEPORE GABRIELE 468000
CONTURSI GIUSEPPE 314100
DI GIACOMO CLAUDIO 291900
FORTI MASSIMILIANO 270000
KOLENO STANISLAV 267700
BENEDETTO NICOLA 262900
VALENZA GIOVANNI 254500
FERRINI MIRCO 252300
ACAMPORA LORENZO 205000
GIUNCHI MARIA ELENA 195500
BOJOVIČ DAVOR 182200
IOCCO ANDREA 178000
FERRARA ALESSANDRO 156800
KLANČAR PRIMOŽ 154700
MASCI ARMANDO 143700
MARESCA GIOVANNI 112600
FUNDARO’ GIACOMO 106000
OPAČAK ANTO 74000
SCALZI ANTONIO 51000
NICCHETTO MATTIA 51000
KLASOVIĆ ANDREJA 49300
FEDDAG KARIM 43300
PIETROBONI JURI 36500
ROBERTI ROBERTO 31500

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (14° lvl blinds 2.000-4.000 ante 400) – Passon abbandona il sogno del bracciale
Non riesce a piazzare la bandierina Matteo Passon che esce in 30° posizione.
Rimasto corto Matteo decide di pushare K♣10♠ dopo un raise di Andrea Iocco a 11K.
Quest’ultimo chiama mostrando AQ.
Il board è impietoso per Matteo e la sua avventura finisce al 14° livello di gioco.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (14° lvl blinds 2.000-4.000 ante 400) – Ultimi tre tavoli!
Esce in 31° posizione Wilfried Haselmayer.
I suoi 6♠6♣ si scontrano con i 9♠9di Stanislav Koleno che vince facilmente il colpo.
Ora si giocheranno gli ultimi tre tavoli di questo main event con Gabriele Lepore ancora a dominare tutti dall’alto.
In corsa ancora nomi del calibro di Matteo Sbrana, Andrea Iocco (runner up del main 2016), Geo Maresca e molti altri volti conosciuti che garantiranno un finale di altissimo livello.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (13° lvl blinds 1.500-3.000 ante 300) – Maria Elena Giunchi è l’ultima dama 
Maria Elena Giunchi è l’ultima dama di questo Campionato Italiano Main Event.
Il suo cammino fino ad ora è stato diritto e privo di ostacoli. Lo stack è cresciuto di livello in livello ed ora è a quota 200K, molto sopra l’average che si attesta 132.000.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 – Payout
Uscito il payout di questo Main Event dei Campionati Italiani. Oltre ai €35.000, al braccialetto e al trofeo, il primo classificato si aggiudicherà anche un pacchetto per volare a Las Vegas con l’Italian Poker Team.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (12° lvl blinds 1.200-2.400 ante 200) – Monster pot per Lepore, triplo out!
Incredibile il pot che porta Gabriele Galb Lepore in cima alla classifica provvisoria.
Pusha da primo a parlare Sandro Monaco per 17K con Q♠9 e repusha Gabriele con 33.
Dalle ultime posizioni annunciano l’allin anche Elias Brussianos e Alessandro Vecchi che mostrano rispettivamente AJ e J10.
Il pot è il più grande giocato fino ad ora in questo Main Event.
Il board è A♠Q9♣2♠3♠ e Lepore, più ricco di tutti i players coinvolti nella mano, vola in testa al count provvisorio con 410.000.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (12° lvl blinds 1.200-2.400 ante 200) – Che bluff per Sbrana!
Bellissimo bluff di Matteo Sbrana che strappa un bel piatto a Dragoljub Martinovic.
Preflop apre Matteo e 3betta Dragoljub. Sbrana chiama e si arriva al flop: JA8.
15.500 la cbet di Martinovic sulla quale si appoggia veloce Matteo.
Il turn è una Q♣ e Dragoljub checka lasciando strada libera all’avversario che pusha tutte le sue chips.
Decisione difficile quella di Martinovic che si prende tutto il tempo a disposizione. Alla fine arriva il fold di Dragoljub che mostra KK♣.
Sbrana raccoglie i gettoni e gira il suo 7♠9♠ per un bluff davvero ben riuscito.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (12° lvl blinds 1.200-2.400 ante 200) – Abbandonano il campo Balzanetti e Miniucchi
Dopo l’uscita di Urban Grcar e Andrea Sorrentino arriva il turno di Francesco Balzanetti, che finisce ai resti preflop contro Geo Maresca con A-10 contro 4-4. Il flip cade dalla parte di Geo che praticamente pari stack elimina Francesco.
Quasi allo stesso momento saluta anche Marcello Miniucchi.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (12° lvl blinds 1.200-2.400 ante 200) – Iocco scende contro Koleno
Andrea Iocco subisce un brutto colpo da Stanislav Koleno.
Siamo al flop 4♠7Q e Andrea ha appena bettato 2500. Koleno decide per il raise a 7200 trovando il reraise di Iocco fino a 16500.
Chiama Stanislav e il turn è un 4. Qui i due players bussano e si regalano un river: Q♠.
Koleno, primo a parlare, punta 21K, Iocco chiama e mucka la sua mano dopo aver visto il Q10 nelle mani dell’avversario.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (11° lvl blinds 1.000-2.000 ante 200) – Feddag condanna Sorrentino
Niente da fare per Andrea Sorrentino. Il suo stack, già corto ad inizio giornata, non aveva raggiunto quota sicura.
La necessità di raddoppiare porta Andrea a pushare i suoi 88 e a giocarsi così un flip contro Karim Feddag che chiama con AK.
Un A♣ al flop premia Feddag (foto) e Sorrentino è così player out.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (11° lvl blinds 1.000-2.000 ante 200) – Double up per Galb, Masci hero-calla male
Open UTG a 4.000, dopo un fold generale Armando Masci 3-betta a 11.000 da SB e trova il call di Gabriele “Galb” Lepore da BB e il fold di original raiser.
Flop 344, checka Masci, bet 9.000 di Galb e call. Su turn 2 ancora check-bet-call per 14.000, e il river dice J♣. Terzo check per Armando, Gabriele ci riflette un po’ e va all in per circa 40.000 gettoni, Masci esita un po’ ma poi chiama con A♣K (asso carta alta) e Galb raddoppia con AA.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (11° lvl blinds 1.000-2.000 ante 200) – Di Giacomo chipleader a 50 left.
Con l’uscita di Jacopo Comisso il field ora è ridotto a 50 left.
Tra i players ad aver abbandonato il day 2  troviamo nomi come Luca Gualtieri, Dragan Zaric, Andrea Benelli e Diego Testa.
In cima alla classifica un Claudio Di Giacomo davvero in forma. Il suo stack ora si attesta a quota 230K su average di 83.000.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (10° lvl blinds 800-1.600 ante 200) – Grcar sta compiendo un miracolo
Incredibile inizio di Day 2 per Urban Grcar.
il forte giocatore Sloveno perde un colpo decisivo ad inizio giornata rimanendo con solamente 300 gettoni (meno di un buio) ma riesce in un recupero davvero miracoloso.
Nell’ultima mano riesce a raddoppiare per l’ennesima volta, in questo caso ai danni di Karim Feddag, portandosi a quota 30K.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (10° lvl blinds 800-1.600 ante 200) – Testa scoppia e viene scoppiato
Crolla a poco più di 10bb Diego Testa, coinvolto in uno showdown emozionante contro Juri Pietroboni. Q♠Q per Testa, che parte sotto ai rockets di Juri, ma hitta un set su flop Q♣8♣7♣. Per l’avversario un fiori o un asso trasformerebbe la sconfitta in vittoria, e dopo il turn blank il river è A♠.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (10° lvl blinds 800-1600 ante 200) – Bovini rientra in corsa
Importante raddoppio per Gianluca Bovini in apertura di day 2.
I suoi 15700 entrano nel pot contro Stanislav Koleno che mostra J♣Q♠. Bovini, che ha 33, vince il flip decisivo non senza patemi e si porta a 22 bui.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (9° lvl bui 600-1200 ante 100) – Che herocall per Passon!
Matteo Passon apre il suo Day 2 con un hero call davvero importante.
Tutto nasce da un’apertura dal bottone di Alessio Fratti a 2500. Dal BB si appoggia Passon che check calla la cbet a 2900 su 6♣38.
Ancora check call per Matteo sul J♠ al turn.
Il river è una Q e Fratti spara una terza pallottola da 15300. Passon qui entra in the tank ed alla fine decide per un sofferto call. Allo showdown quest’ultimo mostra 6♠7♣ mentre Alessio K♠3.

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 (9° lvl bui 600-1200 ante 100) – Si parte con le emozioni del day2
Siamo pronti per la partenza di questo secondo atto del Campionato Italiano Main Event.
i 66 giocatori qualificatisi attraverso i due day 1 disputati prendono posto e sbustano i loro gettoni pronti ad incrociare le carte con un solo obbiettivo: il day 3 di domani.
Apre in testa Primoz Klancar con 183.400 ma incalzano a pochi passi giocatori del calibro di Enrico Mosca, Claudio Di Giacomo e Nicola Benedetto.
Buona fortuna a tutti!

#14 Campionato Italiano Main Event Day2 – Chipcount dei 66 left
KLANČAR PRIMOŽ 183400 23
BENEDETTO NICOLA 175100 19
MOSCA ENRICO 165000 22
DI GIACOMO CLAUDIO 137100 25
AGNOLETTO SIMONE 110000 20
KOLENO STANISLAV 100500 24
PIETROBONI JURI 100400 21
MASCI ARMANDO 99500 21
PASSON MATTEO 98300 24
ACAMPORA LORENZO 90400 25
GIUNCHI MARIA ELENA 89300 20
TESTA DIEGO 88500 21
GUALTIERI LUCA 88300 25
VECCHI ALESSANDRO 88000 22
VALENZA GIOVANNI 87700 19
COMISSO JACOPO 86400 23
FRATTI ALESSIO 81300 24
HASELMAYER WILFRIED 81100 20
BALZANETTI FRANCESCO 80900 21
ZARIĆ DRAGAN 78100 25
FUNDARO GIACOMO 75100 22
MINIUCCHI MARCELLO 74000 19
CONTURSI GIUSEPPE 73600 23
BERTU CHRISTIAN 72800 24
GUASTAMACCHIA PAOLO 72500 20
OPAČAK ANTO 72000 22
BOLZANELLO PIETRO 71500 21
SCARPA ANDRO 68600 24
SBRANA MATTEO 66500 25
NICCHETTO MATTIA 65900 22
RAVAIOLI ROMANO 65700 19
GLESSI GIOVANNI 65600 23
CAMARDA SALVATORE 63000 21
BOJOVIČ DAVOR 61900 20
BOVINI GIANLUCA 59900 24
DE MAURI MASSIMO 57200 25
FORTI MASSIMILIANO 56200 22
LEPORE GABRIELE 55400 19
FEDDAG KARIM 54400 23
KLASOVIĆ ANDREJA 51300 24
SCALZI ANTONIO 49900 20
MARESCA GIOVANNI 46100 21
MARTINOVIĆ DRAGOLJUB 41000 25
SALLUSTIO ALESSANDRO 40200 22
ROBERTI ROBERTO 39400 19
IOSUB DRAGOS-GABRIEL 37900 20
PEDRINI JURI 37800 21
MANUCCI MICHELE 37200 23
FOLLADOR ALBERTO 33000 19
IOCCO ANDREA 32700 24
BRUSSIANOS ELIAS 32600 20
LOVIN SORIN ADRIAN 32200 25
FERRINI MIRCO 30600 24
MONACO GUGLIELMO 30400 22
SORRENTINO ANDREA 25700 23
FERRARA ALESSANDRO 22600 19
BENELLI ANDREA 22300 20
SCARPITTI VINCENZO ANTONIO 21700 21
FOSCHINI MARCO 19100 25
GRČAR URBAN 18400 23
CONTE PASQUALE 18000 23
MILIAUSKAS MARTYNAS 17500 25
PREVEDELLO DELLI SANTI LUCIANO 15800 20
DE PAZ DARIO 15500 19
CAMPODALL ORTO MATTIA 12200 22
MANCIN EMILIO 3700 21

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (8° lvl Blinds 500-1.000 ante 100) – Altri 32 passano al Day 2, Stanislav Koleno sulla vetta
Termina l’ottavo livello del Main Event Day 1B: 32 giocatori vanno ad aggiungersi ai 34 superstiti del Day 1A, formando così un field di 66  giocatori alla partenza del Day 2 di questo pomeriggio alle 14.00.
Chiude in testa al chipcount Stanislav Koleno, che con 100.500 gettoni merita il sesto posto nel count complessivo. A comandare tutti alla partenza domani troveremo Primoz Klancar con 183.400 chips.

Chipcount Day1B
KOLENO STANISLAV 100500
MASCI ARMANDO 99500
PASSON MATTEO 98300
ACAMPORA LORENZO 90400
GIUNCHI MARIA ELENA 89300
TESTA DIEGO 88500
GUALTIERI LUCA 88300
VECCHI ALESSANDRO 88000
VALENZA GIOVANNI 87700
COMISSO JACOPO 86400
FRATTI ALESSIO 81300
FUNDARO GIACOMO 75100
CONTURSI GIUSEPPE 73600
BERTU CHRISTIAN 72800
OPACAK ANTO 72000
SCARPA ANDRO 68600
RAVAIOLI ROMANO 65700
CAMARDA SALVATORE 63000
KLASOVIĆ ANDREJA 51300
MARTINOVIĆ DRAGOLJUB 41000
SALLUSTIO ALESSANDRO 40200
IOSUB DRAGOS GABRIEL 37900
MANUCCI MICHELE 37200
FOLLADOR ALBERTO 33000
LOVIN SORIN ADRIAN 32200
FERRINI MIRCO 30600
SORRENTINO ANDREA 25700
BENELLI ANDREA 22300
FOSCHINI MARCO 19100
CONTE PASQUALE 18000
CAMPODALL ORTO MATTIA 12200
MANCIN EMILIO 3700

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (8° lvl Blinds 500-1.000 ante 100) – Si chiude a 137
Le iscrizioni al Main Event dei campionati Italiani  vengono ufficialmente chiuse con l’inizio dell’8° livello.
Gli entries totali si attestano a 137 che portano ad un totale di oltre 240 nella giornata di oggi per i campionati.
Ultimo livello di gioco e poi si conosceranno i nomi dei qualificati al day 2 delle ore 14:00.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (7° lvl Blinds 400-800 ante 100) – Mancin vola a 40K
Trova ossigeno Emilio Mancin grazie ad un bel raddoppio ai danni di Giuseppe Tedeschi.
Apre a 1600 Mancin e 3betta a 6500 tedeschi, call di Emilio.
Su flop 4J♠9♣ i due giocatori checkano regalandosi un turn: 10.
Qui Giuseppe pusha mettendo ai resti Mancin che chiama.
Si girano le carte e Emilio parte in vantaggio con Q♠10♠ contro l’AQ♣ di Tedeschi.
River bianco e Mancin sale a 40K.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (7° lvl Blinds 400-800 ante 100) – Koleno avanti a tutti con 115.000.
Siamo a metà del 7° livello e ai tavoli sono seduti ancora 39 player dei 63 fin ora iscritti.
Lo stack più ricco è davanti a Stanislav Koleno e vanta 115K gettoni su average di 48.400.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (7° lvl Blinds 400-800 ante 100) – Benelli schierato anche in questo Day 1B
Andrea Benelli si schiera anche in questo Day 1B del Main Event dei Campionati Italiani.
Purtroppo Andrea non è riuscito ad imbustare i proprio gettoni al termine del day 1A ed ora ha una seconda possibilità di accesso al day 2 delle ore 14:00.
Seguite con noi gli ultimi due livelli di gioco e scoprite chi riuscirà a scrivere la cifra più grande sulla propria busta.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (6° lvl Blinds 300-600 ante 50) – Testa torna in average
§Diego Testa trova un importantissimo raddoppio e ritorna in pieno average che si attesta in questo momento a 45.000 gettoni.
L’azione si consuma nel preflop quando Diego apre e viene 3bettato da Andrea Sorrentino. Sul BB Eraldo Brahushaj spilla AK e decide di appoggiarsi. La parola torna a Testa che pusha per 20K. Folda i suoi ganci Sorrentino e chiama Eraldo.
Allo showdown Diego mostra AA♠ e vince facilmente la mano. Curioso che sul board esca proprio uno dei due fanti che avrebbero fatto festeggiare Andrea Sorrentino.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (6° lvl Blinds 300-600 ante 50) – Opacak non lascia scampo a Jakopec
Mario Jakopec non riesce a qualificarsi per il day 2 di questo Main Event dei campionati Italiani.
La sua avventura finisce per mano di Anto Opacak (foto). Siamo al turn e il board è J♣K8Q.
Le ultime 10K chips di Mario entrano veloci nel piatto ma vengono chiamate sia da Anto che da Jacopo Comisso. River 6 e i due players attivi bussano mostrando le loro carte: K♣Q♠ per Comisso che però è superato dagli 8♣8♠ di Opacak.
Jakopec, che mostra due assi è costretto a lasciare il torneo.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (5° lvl Blinds 200-400) – Tedeschi on fire
Altro colpo per Giuseppe Tedeschi che sta davvero dominando i suo tavolo.
Questa volta 4betta a 6400 dopo la 3bet a 3300 di Nikola Cokesa. Giuseppe, che ha spillato A♣A, raisa a 27K dopo l’outbet di 8800 di Nikola.
Breve riflessione e allin per quest’ultimo che viene però immediatamente chiamato da Giuseppe.
Ultime due strade senza sussulti e i 9♣9♠ di Cokesa non bastano per rimanere in corsa.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (4° lvl Blinds 150-300) – River importantissimo per la Giunchi
Fortunata Maria Elena Giunchi che trova un magico river e supera Massimiliano Zanasi.
Siamo al flop e il board recita 3J10♣. Qui Maria Elena betta 2K e Zanasi raisa fino a 4500.
Chiama la Giunchi e al turn cade un 9. Pusha diretto Massimiliano e chiama immediatamente Maria Elena: allo showdown AQ per Zanasi mentre la Giunchi ha J♣J♠.
Il river è un 10♠ e per Massimiliano è game over.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (4° lvl Blinds 150-300) – Tedeschi sale, Comisso condanna Kober
Su flop A76♠ Matteo Passon, aggressore dal preflop, decide per una cbet a 1475 che viene subito chiamata da Giuseppe Tedeschi.
Su turn A♠ nuova bet per Matteo da 3500 e call di Giuseppe.
River 10♠ e questa volta è Tedeschi ad uscire in puntata per 6300. Matteo chiama subito ma mucka le proprie carte alla vista dell’8♣9♣ dell’avversario.
Pochi attimi dopo esce Kober Philipp con 99 contro AK di Jacopo Comisso. A al turn e player out in 54ª posizione

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (8° lvl Blinds 500-1.000 ante 100) – Klancar chiude il day 1A in testa
Dopo 8 livelli giocati si chiude il day 1A con 34 giocatori qualificati al day 2.
A guidare la classifica è Primoz Klancar che imbusta 183.400 gettoni. Ottime prestazioni anche per Nicola Benedetto 175.100 ed Enrico Mosca 165.000.
In corso in sala il 4° livello del day 1B con 53 players attivi sui 61 fin ora iscritti.

Chipcount
KLANČAR PRIMOŽ 183400 23
BENEDETTO NICOLA 175100 30
MOSCA ENRICO 165000 25
DI GIACOMO CLAUDIO 137100 23
AGNOLETTO SIMONE 110000 24
PIETROBONI JURI 100400 30
HASELMAYER WILFRIED 81100 24
BALZANETTI FRANCESCO 80900 24
ZARIĆ DRAGAN 78100 30
MINIUCCHI MARCELLO 74000 25
GUASTAMACCHIA PAOLO 72500 24
BOLZANELLO PIETRO 71500 24
SBRANA MATTEO 66500 30
NICCHETTO MATTIA 65900 24
GLESSI GIOVANNI 65600 25
BOJOVIČ DAVOR 61900 23
BOVINI GIANLUCA 59900 23
DE MAURI MASSIMO 57200 30
FORTI MASSIMILIANO 56200 30
LEPORE GABRIELE 55400 30
FEDDAG KARIM 54400 25
SCALZI ANTONIO 49900 24
MARESCA GIOVANNI 46100 23
ROBERTI ROBERTO 39400 23
PEDRINI JURI 37800 25
IOCCO ANDREA 32700 25
BRUSSIANOS ELIAS 32600 24
MONACO GUGLIELMO 30400 30
FERRARA ALESSANDRO 22600 24
SCARPITTI VINCENZO ANTONIO 21700 23
GRČAR URBAN 18400 25
MILIAUSKAS MARTYNAS 17500 23
PREVEDELLO DELLI SANTI LUCIANO 15800 25

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (8° lvl Blinds 500-1.000 ante 100) – Che colpo per Benedetto
Lo stack di Nicola Benedetto è appena salito a quota 160K.
Lo scontro con Damir Magazin è di quelli che possono segnare un torneo. L’azione decolla al flop quando il board è 6Q♠9 e Magazin betta 6K. Chiama Benedetto che sul J al turn decide di rilanciare a 24K la second barrel (11K) di Damir.
Il river è un 2♣ e Magazin pusha diretto. Call veloce di Benedetto che vince la mano con un set di fanti contro l’A♠10 dell’avversario.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (8° lvl Blinds 500-1.000 ante 100) – Nicchetto condanna Piazza e Dimartino
Ottimo piatto per Mattia Nicchetto che in un sol colpo fa fuori ben due avversari.
Tutto accade preflop quando ai resti arrivano Wanny Piazza con KQ♣, Vincenzo Dimartino con AJ♠ e Mattia che mostra A♣K.
Un board liscio premia Nicchetto che fa suo un pot da 35K mentre per Vincenzo e Piazza l’avventura finisce qui.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (2° lvl Blinds 75 – 150) – 124 e continuano gli arrivi
Si tocca quota 124 giocatori tra Day1A e un Day1B che è alle battute iniziali con già 50 rounders seduti (late registration 7° lvl, ore 03.30)

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (2° lvl Blinds 75 – 150) – Primi volti noti
Cominciano a giocare al Day 1B i primi ISOP-friends: Andrea Sorrentino, Alessandro Sallustio, Enzo Guzzetta, Jacopo Comisso e il campione italiano 2015 David Bravin!

Andrea Sorrentino

Alessandro Sallustio

Enzo Guzzetta

David Bravin

Jacopo Comisso

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (7° lvl Blinds 400-800 ante 100) – Klancar chipleader al rientro
I giocatori del Day 1A rientrano in sala e riprendono i loro posti dopo la pausa per la cena.
In cima ad una classifica molto corta troviamo Primoz Klancar che vanta 130.000, seguito a brevissima distanza da Enrico Mosca a 128.900.
Gli iscritti al day 1B intanto sono saliti a 40 che, sommati ai 74 del day 1A, portano ad un totale di 114 presenza provvisorie.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (1° lvl Blinds 50 – 100) – Superati agevolmente i 100 rounders
Con l’ingresso di Luigino Brandimarte nel Day1B si tocca quota 100 giocatori nel Main Event ma i numeri sono nettamente destinati a salire visto che sono ancora in molti quelli che stanno ultimando le registrazioni alle casse.
Vi ricordiamo che per il Day1B la late registration terminerà al 7° lvl (ore 03.30).

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (6° lvl Blinds 300 – 600 ante 50) – Out sorrentino a un secondo dalla pausa cena
Player out il recente campione italiano Freeze-Out Andrea Sorrentino, che rimane con pochi spiccioli dopo una mano dove flatta il raise avversario con 8-8 e vede il flop K-J-8. C-bet di oppo a 2.500, raise 8.900 Sorrentino e call dell’avversario con A-Q che chiude scala con un 10 al turn. Andrea limita i danni con un check-call al river, ma resta con pochi gettoni che getta la mano successiva con K♠8♠ contro J-J di Giovanni Glessi.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1B (1° lvl Blinds 50 – 100) – Shuffle Up And Deal all’1B!
Partenza anche al Day 1B del Main Event dei Campionati Italiani 2017. Si comincia con stack di 30.000, livelli da 60′ e late registration fino al settimo livello.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (6° lvl Blinds 300 – 600 ante 50) – Klancar fatale a Carlotta
Carlotta Maffini lascia il day 1A del main event a metà del 6° livello.
Lo scontro è tra Carlotta e Primoz Klancar. Su flop K♣24♠ Primoz lega un set di 4 mentre Carlotta una top pair con KQ♣. La bet della Maffini viene chiamata da Primoz e si arriva al turn: J♣. Qui Carlotta betta 8K e Primoz spinge con un raise a 21K.
La giocatrice del team Rebels Poker pusha tutto lo stack e Klancar chiama immediatamente.
Lo showdown è impietoso per Carlotta che si vede già eliminata prima del river.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (6° lvl Blinds 300 – 600 ante 50) – Il destino li ha affiancati anche oggi!
Al tavolo 25 un incrocio importante.
Il Main Event dei campionati italiani 2016 li ha tenuti affiancati per quasi tutto il tavolo finale ed alla fine sul podio hanno occupato il 2° e 3° gradino.
Oggi il destino li ha fatti ripartire vicini, ad incrociare le proprie carte: sono Andrea Iocco e Marcello Miniucchi.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (6° lvl Blinds 300 – 600 ante 50) – Doppio out per Scalzi 
Doppio player out per Antonio Scalzi che si porta a 55K.
Tutto accade preflop quando arrivano ai resti Tiziano Fasan (5K), Mario Jakopec (22K) e Antonio Scalzi per 27K.
Tiziano mostra 5♣5, Jakopec KA e Scalzi K♣K♠.
Il flop K2♠2 mette quasi allo 0% entrambi gli avversari di Antonio che alla fine vince la mano e fa un doppio out.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (5° lvl Blinds 200 – 400 ante 25) – Mosca in testa alla classifica
Siamo arrivati a metà del 5° livello di gioco e in testa al chipcount troviamo uno dei giocatori più rappresentativi di questo circuito: Enrico Mosca.
Enrico, grazie ad un serie di mani ottime, è riuscito a portarsi a quota 130K, circa quattro volte l’attuale average di 36.500.
In gioco troviamo ancora 60 giocatori dei 73 iscritti fino a questo momento.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (5° lvl Blinds 200 – 400 ante 25) – Monaco e Galb a doppio stack
Doppio stack per Gabriele Galb Lepore e Sandro Monaco.
Prima è Sandro a fare un bel double up ai danni di Salvatore Camarda grazie ad un full di donne con i re legato al river.
Camarda pusha sull’ultima strada con doppia coppia cercando di rappresentare un punto più forte. Sandro non folda il suo full e vola a 60K.
Nello stesso istante è Gabriele Lepore a raddoppiare su Giuseppe Contursi. I due giocatori legano entrambi un set al flop e arrivano ai resti sul turn. Un cooler che premia Galb che, con tre re, supera il set di 8 dell’avversario e si porta a 55K.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (5° lvl Blinds 200 – 400 ante 25) – Otto out a inizio 5° livello
Quando siamo da poco entrati nel 5° lvl (8 quelli in programma) del Day1A, tra i 72 iscritti ne restano in gioco 64.
Sono già infatti players out Lorenzo Blasco, Aldo Pezzotti, David Urban, Francesco Zollo, Guido Pezzotta, Velimir Rikic, Stanislav Koleno e Pietro Brini.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (4° lvl Blinds 150 – 300) – Un turn che vale oro
Ottimo il piatto appena vinto da Lorenzo Acampora che ore respira aria di alta quota.
Apre proprio Lorenzo con 44♠, si appoggia Sandro Monaco con K10 e 3betta Elias Brussianos dopo aver spillato AA♣.
Chiamano entrambi gli avversari e si arriva al flop: 10♠99.
Qui è Sandro a bettare trovando due call.
4 e stessa azione vista sulla strada precedente. Scende un 8 sul river ed è Acampora a pushare. I gettoni non sono molti e sia Sandro che Elias mettono: allo showdown Lorenzo vince con un bel full volando nelle parti alti della classifica.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (4° lvl Blinds 150 – 300) – Mikovic trova ossigeno
In apertura di 4° livello Marko Mikovic trova un importante raddoppio che gli da ossigeno.
Rimasto con sole 8.000 chips decide di pushare dopo aver spillato AA♣.
Facile e veloce il call per Wilfried Haselmayer che aveva aperto con K♠K.
Il board fino al turn è A♠K♣10♠J♠ e per Marko i rischi diventano più che concreti.
Doppio progetto per Wilfried che però non si chiude al river e Mikovic può tirare un sospiro di sollievo.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (3° lvl Blinds 100 – 200) – Game Over per Urban e Zollo 
Escono in pochi minuti due nomi importanti del field.
Prima è David Urban, vincitore del Main Event dei campionati Italiani 2015, a pushare con un progetto di colore al turn. Il call di Primoz Klancar (foto) con top pair diventa una condanna per Urban che dopo il river è costretto a salutare la compagnia.
Anche Francesco Zollo deve abbandonare il torneo dopo uno scontro tutto preflop con Giuseppe Contursi. I due giocatori arrivano ai resti e l’A♣3♣ di Zollo ha la peggio contro gli A♠A di Contursi che raddoppia il suo stack eliminando l’avversario.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (3° lvl Blinds 100 – 200) – Ben arrivato Andrea
Continua a crescere il numero dei rounders di questo Day1A, 63 in questo momento,  e con loro anche la qualità del field.
Ha infatti da poco preso posto uno che non ha bisogno di grosse presentazioni…GL Andrea!

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (3° lvl Blinds 100-200) – Blasco è il primo out
Abbiamo il primo player out di questo Main Event. E’ Lorenzo Blasco.
La mano decisiva si apre con un rilancio a 550 di Marcello Miniucchi che viene chiamato da Blasco sul CO. 3betta Enrico Mosca dallo SB a 2550 e si appoggiano entrambi i contendenti.
Il flop è Q103♠ ed Enrico pusha diretto mettendo in difficoltà i suoi avversari.
Lorenzo ci pensa ed alla fine chiama mostrando K♣J. Mosca gira A♣A con i quali parte in vantaggio e vince la mano dopo il river. Lorenzo è così il primo giocatore a dover dire addio al sogno di qualificazione in questo day 1A.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (3° lvl Blinds 100-200) – Diamo il benvenuto ad alcuni amici delle ISOP
In sala come sempre presenti gli amici delle ISOP.
Non potevano di certo farsi sfuggire il Main Event dei Campionati Italiani e così anche oggi si sono schierati ai nastri di partenza. Parliamo di Dario De Toffoli, Antonio Scalzi, Enrico Mosca, Marcello Miniucchi e Mario Jakopec

Dario De Toffoli

Antonio Scalzi

Marcello Miniucchi

Enrico Mosca

Mario Jakopec

 

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (2° lvl Blinds 75-150) – Doppia per Sorrentino che sale
L’azione non manca ai tavoli ed anche Andrea Sorrentino porta a casa un buon pot in apertura.
Apre a 350 Giovanni Glessi e si appoggiano ben 6 giocatori.
Dopo il flop 79J♠, Giocanni cbetta 1250 ed a chiamarlo sono solamente Lorenzo Acampora ed Andrea Sorrentino.
2 turn e Glessi bussa lasciando la parola agli avversari. E’ Andrea a puntare 1750 portando al call entrambi i giocatori. River 9♠ e triplo check. Allo showdown Sorrentino fa suo il pot mostrando K♣J♣.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (2° lvl Blinds 75-150) – 65.000 per Zollo!
Francesco Zollo passa in testa poco prima dell’inizio del secondo livello. Una mano davvero incredibile che porta Francesco a 65.000.
Apre Dragan Zaric a 225 trovando 4 call tra cui quello di Enrico Mori Barigazzi.
Ultimo a parlare, Zollo rilancia a 675. Dragan alza il tiro a ne mette 1450 mentre Enrico controrilancia a 3.000. Foldano tutti e l’azione ritorna a Francesco che prende 7800 gettoni e li spinge in mezzo al tavolo. Folda Zaric e chiama Mori Barigazzi.
Flop K♠J2  e Zollo cbetta 9200 su ci si appoggia velocemente Enrico.
Turn 5 e Francesco annuncia l’allin per 13K. Mori Barigazzi entra in the tank e, dopo 5 minuti, decide di chiamare mostrando A♠K♠.
Zollo, che gira J2, vince il piatto grazie ad un river bianco e vola in testa alla classifica. Mori Barigazzi rimane con 6.000 gettoni.

#14 Campionato Italiano Main Event Day1A (2° lvl Blinds 75-150) – In 40 al primo livello
Dopo il primo livello del Day1A 40 rounders già ai tavoli e altri che stanno ultimando la registrazione alle casse (late registration 7° lvl) prima del Day1B in cartellone questa sera alle 20.00.

#14 Campionato Italiano Main Event Day 1A (1° lvl Blinds 50-100) – Blasco sale subito
Ottima partenza per Lorenzo Blasco che fa suo un pot davvero interessante:
Nella mano è coinvolto anche Antonino Gancitano che trova un trips di 6 sul flop e paga 13.000 gettoni a Lorenzo. Quest’ultimo allo showdown infatti mostra lo stesso punto ma con kicker migliore e raccoglie tutte le chips.
Ora Blasco è in cima al count con 43.000.

#14 Campionato Italiano Main Event Day 1A (1° lvl Blinds 50-100) – Parte il Main Event!
Shuffle up and deal per l’evento principe di questi Campionati Italiano. Ha inizio il Main Event, una struttura davvero giocabile con 30K gettoni di partenza e 60 minuti per ogni livello.
In questo day 1A si giocheranno 8 livelli con late registration aperta fino al termine del 7°.
Alle ore 20:00 invece si aprirà il day 1B che lascerà in dote il roster dei qualificati al day2.

 


Lascia un commento

Related Posts