ISOP Campionati Italiani 2017 – BLOG #12 OMAHA

/ 422

NOVA GORICA (PKF News) – Nella cornice del Casinò Perla di Nova Gorica su il sipario sull’ottava edizione dei Campionati Italiani 2017 griffati “Italian Series Of Poker”: 21 bracciali per 21 campioni!
Noi, tramite il nostro BLOG live, seguiremo per voi gli 11 giorni della kermesse.
Buon divertimento!

#12 Campionato Italiano Omaha (21° lvl  blind 20.000 – 40.000) – Trionfa Andro Scarpa, runner up Randpolph Richard Fitz
Dopo un testa a testa con alcuni capovolgimenti di fronte, è Andro Scarpa a mettere al polso il bracciale di Campione Italiano Omaha 2017.
Medaglia d’argento invece per Randoplh Richard Fitz che esce sconfitto dopo che i due vanno ai resti preflop.

Showdown
Scarpa 2♥️8♥️9♠️A♥️
Fitz T♦️5♣️6♠️A♠️
Board 6♥️4♥️A♦️3♣️9♦️

Classifica Finale
1° – Andro Scarpa
2° – Richard Randolph
3° – Dionysios Retzepoglou
4° – Luciano Prevedello Dellisanti
5° – Paolo Cocuccioni
6° – Silvestro Dozzo

#12 Campionato Italiano Omaha (21° lvl blind 20.000 – 40.000) – HU tra Scarpa e Randolph, Rets out 3°
Siamo arrivati al testa a testa finale che decreterà il nuovo Campione Italiano Omaha.
Al termine di questo spot infatti Dionysios Retzepoglou esce in 3° posizione vs Scarpa:
i due finiscono ai resti sul board che dice 9♠️5♠️2♦️ con Scarpa che mostra 4♦️5♥️8♥️9♦️ vs 2♥️4♥️A♥️K♦️ di Rets.
Turn 7♠️ e river Q♣️

Chipcount
Scarpa 1.270.000
Randolph 530.000

#12 Campionato Italiano Omaha (19° lvl blind 10.000 – 20.000) – Luciano Dellisanti out a un passo dal podio
E’ Luciano Dellisanti a lasciare la sedia vuota in 4° posizione eliminato da Randolph Richard Fitz.
I due finiscono ai resti su un board che flop che recita 5♥️2♥️7♣️ con Randolf che mostra A♥️J♦️J♠️4♠️ vs A♦️K♦️3♦️6♥️ di Dellisanti.
Turn Q♠️ e 8♣️ in quinta strada.

#12 Campionato Italiano Omaha (17° lvl blind 6.000 – 12.000) – Paolo Cocuccioni 5° classificato
E’ Paolo Cocuccioni il primo player out del Tv Table.
Con 4♥️7♠️3♥️3♦️ è ai resti su un board che recita Q♥️9♣️K♠️ contro Q♦️A♣️4♦️T♦️ di Luciano Prevedello Dellisanti
Turn A♣️ e river 2♦️.

#12 Campionato Italiano Omaha (17° lvl blind 5.000 – 10.000) – Via al Tv Table a 5
Buongiorno dalla poker room del Perla di Nova Gorica.
Inizia il Tv Table del Campionato Italiano Omaha.

Seat 1 – PREVEDELLO DELLISANTI LUCIANO 295000
Seat 2 – SCARPA ANDRO 461000
Seat 3 – RANDOLPH RICHARD FITZ 536000
Seat 4 – COCUCCIONI PAOLO 165000
Seat 5 – RETZEPOGLOU DIONYSIOS 344000

#12 Campionato Italiano Omaha (17° lvl blind 5.000 – 10.000) – In 5 a caccia del bracciale!
Con la doppia eliminazione di Naponiello  e Dozzo si viene a formare il TV Table che andrà in streaming a carte scoperte a partire dalle 14.00 (circa) e che potrete seguire sulla home page di www.pokerfactor.org

RANDOLPH RICHARD FITZ 536000
SCARPA ANDRO 461000
RETZEPOGLOU DIONYSIOS 344000
PREVEDELLO DELLI SANTI LUCIANO 295000
COCUCCIONI PAOLO 165000

#12 Campionato Italiano Omaha (17° lvl blind 5.000 – 10.000) – …e niente terzo titolo per Gliaglia
Esce in piena bolla Jurij Naponiello, che finisce in un all in a tre con Silvestro Dozzo e Randolph Richard Fitz.

Naponiello: 10♣4♣96♣
Dozzo: AA8♠6♠
Fitz: A♠A♣92♠

Board 559♠9♣J

Finisce così l’avventura del campione italiano Omaha 2011-2012.

#12 Campionato Italiano Omaha (16° lvl blind 4.000 – 8.000) – Niente back-to-back per Pillon
Ottava posizione per Alessio Pillon che pusha 3bb con K1093♣ ma trova due call tra cui quello di Andro Scarpa con 10♠8♠7♠6♣. Il board regala una top pair ad Alessio, ma un trips di 7 a Scarpa.
Il detentore del titolo del 2016 quindi non riesce a chiudere il back-to-back, record ottenuto da Jurij Naponiello (Campione Italiano 2011-2012), che per altro è ancora in corsa a 7 left.

#12 Campionato Italiano Omaha (16° lvl blind 4.000 – 8.000) – Nicchetto 9°
Esce in nona posizione Mattia Nicchetto, con A9♠22♣ contro K♠J8♠8 dell’avversario che centra un set di 8 al flop. Nessuna magia tra turn e river e si rimane in 8.

#12 Campionato Italiano Omaha (15° lvl blind 3.000 – 6.000) – Final Table da 9
Ecco il Final Table che si è formato dopo l’eliminazione di Egisto Tega.
I 9 giocatori continueranno fino allo scoppio della bolla a 6 left.

In ordine di seat:
Seat 1 – Alessio Pillon
Seat 2 – Luciano Prevedello Delli Santi
Seat 3 – Andro Scarpa
Seat 4 – Randolph Richard Fitz
Seat 5 – Paolo Cocuccioni
Seat 6 – Mattia Nicchetto
Seat 7 – Dionysios Retzepoglo
Seat 8 – Silvestro Dozzo
Seat 9 – Jurij Naponiello

#12 Campionato Italiano Omaha (15° lvl blind 3.000 – 6.000) – Out Egisto Maria Tega. Siamo all’unofficial final table!
Esce in decima posizione Egisto Maria Tega contro Luciano Prevedello Delli Santi in bvb: A♠QJ8♣ contro A10♠83♠ e board 4♣9♣3 5♣ 2♣ che dona a Luciano il piatto con una semplice coppia di 3.

Egisto Maria Tega e Luciano Prevedello Delli Santi

 

#12 Campionato Italiano Omaha (14° lvl blind 2.000 – 4.000) – Escono insieme Mosca e Lipskis
Rimangono 12 giocatori all’evento Omaha, dopo una mano a tre che porta all’uscita Enrico Mosca e Paulius Lipskis:

Egisto Maria Tega AAQ♠2♠
Enrico Mosca Q♣5♠3♠3
Paulius Lipskis A♣K♣J9

Board 36♣9♠ A♠ 10♣

#12 Campionato Italiano Omaha (13° lvl blind 1.500 – 3.000) – Out Vincenzo Dimartino
Esce un altro dei più affezionati player degli eventi Omaha targati ISOP: Vincenzo Dimartino, sesto nella classifica POY Omaha, che con AA5♣2 viene sconfitto dal A♠Q♠J♣5♠  avversario su board 45J J♠ 8♠.

#12 Campionato Italiano Omaha (12° lvl blind 1.000 – 2.000) – Dragan Zaric fuori
Nulla da fare per Dragan Zaric, quarto nella classifica POY Omaha, che va all in preflop con QQ♠8♣5♣ contro A♠A32 dello sfidante. Il board recita 10K5♠ 4 10 e rimangono in 19.
Il cammino per il Final Table continua.

#12 Campionato Italiano Omaha (10° lvl blind 600 – 1.200) – Out Sorrentino
Esce Andrea Sorrentino, che prima della chiusura delle iscrizioni era rimasto con pochi spiccioli e ha tentato il colpo per sfruttare il re-entry e tornare in corsa full stack, ma ha raddoppiato ed è rimasto in corsa con 20bb.
Poche mani dopo la ripresa del torneo Sorrentino esce contro Jurij Naponiello, e viene a trovarci alle telecamere per un video che [spoiler] potrete trovare sulla nostra pagina a breve 😉

#12 Campionato Italiano Omaha (9° lvl blind 500 – 1.000) – Pillon a difendere il titolo
Il campione italiano Omaha 2016 Alessio Pillon è schierato ai tavoli per difendere il suo titolo!
Riuscirà in un back to back storico? Lo scoprirete seguendo il blog live!

#12 Campionato Italiano Omaha (9° lvl blind 500 – 1.000) – Si riprende!
Riprende in questo momento il Campionato Italiano Omaha con blinds 500/1.000 e average 55K.
Si sono chiuse le iscrizioni con 60 players in totale a caccia del bracciale

#12 Campionato Italiano Omaha (8° lvl blind 400 – 800) – Dinner break e 60 entries!
Ancora una volta ottimi numeri per ora al Campionato Italiano Omaha che fa registrare 60 entries quando il field va in pausa cena per un’ora.
Tra gli attuali 34 left è Vincenzo Dimartino a guidare il gruppo con 187.100 chip.

#12 Campionato Italiano Omaha (2° lvl blinds 50 – 100) – Out il leader della POY Omaha Mario Jakopec
Primo giocatore ad uscire: l’attuale leader della classifica Omaha Player Of The Year Mario Jakopec, che pusha su flop 6210♣ trovando i call di Dimartino Vincenzo e Silvestro Dozzo. Dopo turn e river A 10 è proprio Dozzo ad avere la meglio con AJ82♠ e Jakopec getta le carte ed è player out (per poi rientrare).

#12 Campionato Italiano Omaha (2° lvl blinds 50 – 100) – Volti noti
Tra le 34 presenze attuali del Campionato Italiano Omaha compaiono i primi volti noti: Vincenzo Dimartino, Mattia Campodall’Orto, Dario De Toffoli, Jurij Naponiello, Marcello Miniucchi ed Enrico Mosca

Vincenzo Dimartino

Vincenzo Dimartino

Mattia Campodall’Orto

Dario De Toffoli

Dario De Toffoli

Jurij Naponiello

Jurij Naponiello

Marcello Miniucchi

Marcello Miniucchi

Enrico Mosca

#12 Campionato Italiano Omaha – “Shuffle up and Deal”!
Buongiorno dalla poker room del Perla di Nova Gorica.
E’ appena partito uno degli eventi più attesi di questi Campionati Italiani 2017: l’Omaha PL che si disputerà in 2 days.
A fronte di un buyin da 300+30, stack di partenza di 30.000 chip, livelli da 30’/45′ e late registration fino al termine dell’ottavo livello.


Lascia un commento

Related Posts