ISOP BATTLE San Marino Evento 3 – Foschini conquista il titolo dopo un’incredibile rimonta

/ 982

SAN MARINO (PKF News) – Volge al termine la terza edizione ISOP Battle San Marino che ha chiamato a raccolta 85 giocatori nella poker room Giochi del Titano. A spuntarla nelle battute conclusive è Marco Foschini, che relega Pietro Brini alla seconda posizione.

I 27 superstiti dei tre day 1 disputati nei giochi scorsi si sono presentati puntuali alle 14.00 per il Final Day, tutti con l’obiettivo di conquistare la prima moneta e il pacchetto per i Campionati Italiani di poker che mette in palio un ticket per l’evento Deep (€400), un ticket per il Main Event (€990) e cinque notti in albergo**** al Casino Perla di Nova Gorica.

L’azione non ha tardato ad arrivare: nei primi minuti il field si riduce rapidamente a 20 giocatori, e bastano solo 4 ore per arrivare alla formazione del Final Table. In questo arco di tempo hanno dovuto abbandonare il campo i due campioni delle precedenti edizioni, Juri Pedrini ed Enrico Mori Barigazzi, entrambi “out of the money”.

Per tutto questo tempo Pietro Brini ha mantenuto solida la sua enorme chiplead, senza cedere nemmeno per un momento. Dall’altra parte invece molti giocatori si sono trovati nella fascia pericolosa, con degli stack che non lasciavano margine di manovra. Dopo l’uscita di Vinicio Teodori in tredicesima posizione quindi sono state salvate “due bolle”, Giancarlo Morri e Simone Sintucci.

Così si arriva al Final Table, che vede senza sorpresa Brini in vetta con 1.538.000, più di un terzo delle chips in gioco, seguito da Andrea Ricci con 1.010.000 e poi appena a 391.000 Alessandro Bardoni. Forse per questo Ricci e Brini sono riusciti ad approdare in top 3 senza troppi problemi, assieme ad un Marco Foschini che partiva con soli 130.000 all’inizio del FT.

Qui accade l’impensabile: Foschini ingrana la quarta e sgretola lo stack di Ricci, che poi esce in terza posizione, vince ancora qualche mano contro Brini e riesce a portarsi in una situazione di parità all’Heads-Up finale. Questo comeback non può che terminare con un lieto fine: all in su flop K-9-10, A-9 per Pietro Brini e K-J per Marco Foschini, che riesce così a conquistare la prima posizione.

Classifica finale:
1° – Marco Foschini
2° – Pietro Brini
3° – Andrea Ricci
4° – Alvaro Varani
5° – Achille Frezza
6° – Giuseppe Palladino
7° – Arkadi Azoyan
8° – Alessandro Bardoni
9° – Gabriele Stanghellini
10° – Fabrizio Forti

Alle ore 17.00 è stato annunciato anche lo Shuffle Up dell’evento 6-Max che ha collezionato un totale di 16 entries. Nel corso di 15 livelli di gioco Nicola Belloro sconfigge Gianni Guidi nel testa a testa finale conquistando la vittoria.

Classifica finale:
1° – Nicola Belloro
2° – Gianni Guidi
3° – Andrea Bartolucci
4° – Mario Zizzi


Lascia un commento

Related Posts