CAMPIONATI ITALIANI 2018 BLOG LIVE – EVENTO #19, #20, #6s, #21 e #22

/ 622
camp-ita-blog-19-20-21-22-6s

NOVA GORICA (PKF News) – Al Casinò Perla di Nova Gorica si alza il sipario sulla nona edizione dei Campionati Italiani 2018 griffati “Italian Series Of Poker”: 28 bracciali per 28 campioni!
Pokerfactor, tramite il BLOG confezionato direttamente dalla poker room del Perla, seguirà per voi gli 11 giorni della kermesse.
Buon divertimento!

#22 CAMPIONATO ITALIANO TURBO

Ultimo bracciale a Elisabeta Hulpea

Tra 28 entries alla fine Elisabeta Hulpea shippa l’ultimo bracciale dei Campionati Italiani 2018. Cala così il sipario ufficialmente su questi 11 giorni di grande poker live al Perla. Grazie a tutti per averci seguito fin qua! Alla prossima.

1 – Elisabeta Hulpea
2 – Tomas Gorincek
3 – Saverio Zangone
4 – Salvatore Lorello

hulpea winner turbo campionati italiani isop

#22 CAMPIONATO ITALIANO TURBO (lvl.9 blinds 600/1.200 ante 100)

28 entries definitivi

Abbiamo i numeri anche dell’ultimissimo evento dei Campionati Italiani 2018. Il tabellone segna 12 left su 28 entries nel nono livello. In 4 andranno a premio spartendosi 1.400 euro. Si gioca ancora su due tavoli mentre nel Main sono 3 i superstiti…

#21 CAMPIONATO ITALIANO 6MAX WIN THE BUTTON

GAME OVER: bracciale a Castrovinci

In mezzo a 33 entries totali l’ha spuntata Christian Castrovinci in questo evento davvero divertente e ricco di action. Il runner-up è Tomislav Horvat. Completa il podio virtuale Amedeo Ligorio. Ora in sala restano da assegnare altri due bracciali: quello del Main e quello del Turbo serale.

1 – Christian Castrovinci
2 – Tomislav Horvat
3 – Amedeo Ligorio
4 – Vojko Kunc
5 – Nicola Angelini

#21 CAMPIONATO ITALIANO 6MAX WIN THE BUTTON (lvl.12 blinds 1.500/3.000 ante 300)

Bolla scoppiata

Ecco i cinque ITM nel penultimo torneo dei Campionati Italiani 2018, che ha totalizzato 33 entries da 150 euro ciascuna. La prima moneta vale 1.600 euro, non male per chiudere alla grande questa trasferta.

Vojko Kunc
Amedeo Ligorio
Tomislav Horvat
Nicola Angelini
Christian Castrovinci


#22 CAMPIONATO ITALIANO TURBO

Partito l’ultimo evento in poker room

In sala ora si giocano tre tornei contemporaneamente, visto che ha preso il via anche l’ultimissimo evento dei Campionati Italiani 2018, ovvero il TURBO da 60 euro di buy-in, 15.000 chips di partenza e livelli da 15 minuti. C’è tempo fino all’ottavo round compreso per registrarsi o fare re-entry. In bocca al lupo a tutti!

#21 CAMPIONATO ITALIANO 6MAX WIN THE BUTTON (lvl.6 blinds 300/600 ante 50)

Alimeta out, Hvozdetsky in

Il primo eliminato del WIN THE BUTTON si chiama Pellumb Alimeta (uscito con A-K contro 9-9 su un board 8-6-4-7-6), mentre al field si è unito Arsenii Hvozdetsky, reduce dal suo 6° posto nel Main Event. Il tabellone segna al momento 20 left e le registrazioni sono ancora aperte (fino all’ottavo livello compreso).

#21 CAMPIONATO ITALIANO 6MAX WIN THE BUTTON

Shuffle up and deal

Partito su quattro tavoli anche l’evento #21 dei Campionati Italiani 2018, un torneo per veri duri, il 6-Max Win The Button. Buy in 150, stack 25.000, livelli 20 da minuti, un rientro e tardiva disponibili fino all’ottavo livello.

21 campionato italiano 6max win the button

#6s ISOP LEAGUE EVENT

Scatti finali

Per stanotte è proprio tutto qui dal Perla. Questo blog proseguirà nel suo racconto dalle 17:00 con il 6-MAX WIN THE BUTTON e poi dalle 21:00 con il CAMPIONATO ITALIANO TURBO.

1 – Maurizio Pigliapoco
2 – Dario Doveri
3 – Sebastiano Amato
4 – Gunther Schett

#6s ISOP LEAGUE EVENT (lvl.16 blinds 4-8k ante 500)

GAME OVER: vince Maurizio Pigliapoco

Il torneo da 23 entries si è chiuso con un divertentissimo heads up finale seguito dai curiosi in sala nonostante fossero le sei del mattino. Nello showdown conclusivo K-7 di Pigliapoco la spunta su K-7. Turn 7 e river 6 regalano gli ultimi sorrisi della nottata e il bracciale a Pigliapoco. Complimenti a lui e agli altri premiati!

#6s ISOP LEAGUE EVENT (lvl.16 blinds 4-8k ante 500)

Bronzo per Sebastiano Amato

Nell’ultimo colpo del suo torneo Sebastiano è dominato: si presenta con A-3 allo showdown preflop contro A-6 di Pigliapoco. Il board Q-6-A-J-9 non ribalta proprio nulla. Maurizio Pigliapoco e Dario Doveri possono allora adesso giocarsi il bracciale in heads up…

#6s ISOP LEAGUE EVENT

Schett esce quarto

L’austriaco Gunther Schett con A-2 si va a schiantare preflop contro A-A ed esce ai piedi del podio, comunque a premio. Ha provato a invocare una scala sul board ma non è stato accontentato. Ora si giocano il titolo quindi Doveri, Pigliapoco e Amato.

#6s ISOP LEAGUE EVENT

Laura Romani out quinta

Un coin-flip condanna l’ultima giocatrice del torneo…. 10-10 non regge contro K-Q per colpa di un K al flop. La bolla quindi è ufficialmente scoppiata anche nell’ultimo torneo della domenica targata ISOP. Resta da scoprire a chi andranno i premi più ricchi e soprattutto il bracciale.

#6s ISOP LEAGUE EVENT

Battistini out sesto

Abbiamo perso Gian Michele Battistini in sesta posizione e così siamo arrivati alla bolla. I cinque superstiti hanno però deciso di ‘salvarla’ sottraendo qualcosina dai primi due premi del payout. Del resto sono le 5 del mattino passate qui in poker room e tutti cominciano a essere un po’ stanchi.

#6s ISOP LEAGUE EVENT

Dossi esce 7° in flip

Il primo eliminato del tavolo finale è stato Fabrizio Forti, seguito da Renato Dossi che le ha messe tutte con 10-10 contro A-K. Sul board è uscito un kappone che ha determinato le sorti del colpo. Si resta così in 6 e la bolla si avvicina: -2 eliminazioni agli ITM.

#6s ISOP LEAGUE EVENT

Ecco il tavolo finale da 8

In 4 andranno a premio nell’ultimo evento della domenica. I premi vanno da un minimo di 300€ a un massimo di 1.300€. Sono le 3:00 passate qui in poker room e questa è la composizione del tavolo:

Seat 1 – Fabrizio Forti
Seat 2 – Gian Michele Battistini
Seat 3 – Laura Romani
Seat 4 – Dario Doveri
Seat 5 – Maurizio Pigliapoco
Seat 6 – Gunther Schett
Seat 7 – Sebastiano Amato
Seat 8 – Renato Dossi

#6s ISOP LEAGUE EVENT

Naclerio si schianta sui pini

Nicola Naclerio è l’ultimo eliminato del tavolo 19: le mette tutte con K-Q e non trova aiuto dal board contro A-A. Adesso finalmente, dopo una piccola pausa, si può giocare il tavolo finale da otto giocatori. Bisogna però tornare indietro di un paio di livelli, quelli non giocati dai quattro superstiti del tavolo 20.

#19 CAMPIONATO ITALIANO FREEZEOUT

Il bracciale va a Giorgio Bembo

Sono usciti nel giro di pochi minuti il terzo classificato Loreti e il runner-up Horvat. Loreti è stato sfortunato perché con A-Q è stato battuto da A-10. Horvat invece ha mandato con 10♣8 trovando KJ♣ in mano a Bembo. L’ultimo board è stato un Q♠A♣5 10 A. Complimenti dunque a Bembo che si è imposto tra 50 entries complessivi. Ora non ci resta che scoprire chi vincerà l’ISOP LEAGUE EVENT.

1 – Giorgio Bembo
2 – Tomislav Horvat
3 – Luca Loreti
4 – Alessandro Zaccagna
5 – Carmelo Vasta
6 – Alessandro Brunotti

#19 CAMPIONATO ITALIANO FREEZEOUT (lvl. 21 Blinds 12-24k ante 3k)

Vasta esce quinto

Carmelo Vasta esce in quinta posizione nel FREEZEOUT perdendo due flip decisivi. Prima si presenta con A-K contro 7-7 e non trova aiuto dal board. Poi la storia si ripete perché Vasta soccombe nell’ultimo colpo con A-Q contro J-J. L’avversario di turno è sempre Giorgio Bembo.

 

#6s ISOP LEAGUE EVENT (lvl. 10 800-1600 ante 200)

Out Colucci e De Toffoli, 9 left

Esce prima Luigi Colucci che da CO spinge i resti con A♣2♦ e trova il repush di Gunter Schett da BTN con K♣K♠.
Il board 29♣5♣106 elimina Luigi.
Nella mano successiva esce anche Dario De Toffoli che era stato azzoppato in uno spot precedente con J-J contro A-Q e board A-A-J-x-x.

 

#20 CAMPIONATO ITALIANO MIXED 8-MAX NLH/PLO

Spada ‘trafigge’ Sanchioni e vince il bracciale

È Andrea Spada il campione italiano della specialità mixed 8-Max NHL/PLO.
Spada ha superato in heads up il famoso grinder online Eugenio ‘Eugol’ Sanchioni.
Questa la mano che l’ha laureato campione:
Apre 33k Spada, su bui 8k-16k, allin di Sanchioni e snap call di Spada.
Showdown: KK per Spada e K♣Q♠ per Sanchioni.
Il board 8♠7♠3♣6♣6♠ investe del bracciale di campione Andrea Spada.
In 22 hanno deciso di partecipare a questo evento misto da 125+25 euro di buy-in.

Classifica finale:

1 – Andrea Spada
2 – Eugenio Sanchioni
3 – Francesco Diego
4 – Dario De Toffoli

Andrea Spada 8 max mixed isop

#19 CAMPIONATO ITALIANO FREEZEOUT (lvl. 13 Blinds 4.000-8.000 ante 1000)

Calabrò e Forgione out, tavolo finale!

Escono in due mani consecutive, il vincitore dell’evento heads up Antonino Calabrò e Donato Forgione.
Calabrò si scontra con un AJ del BB dopo aver pushato allin da bottone poco meno di 10 bui.
Il board regala la scala all’avversario eliminandolo.
Nel frattempo, al tavolo affianco, Forgione in bvb pusha 52k da SB ricevendo il call, dopo un lungo periodo di tank, di Brunotti.
Allo showdown Forgione si presenta avanti con A♣Q mentre Brunotti svolta QJ.
Il board 4♠3♠J8♣4 però assegna il piatto a Brunotti e manda tutti al final table.

Antonino Calabrò isop freezeout

#20 CAMPIONATO ITALIANO MIXED 8-MAX NLH/PLO (lvl.13 blinds 3-6k)

Marianini la combina con le dame

Apre preflop Eugenio Sanchioni, pusha Giovanni Terranova dal bottone poco più di 20k, chiama Marco Marianini dai bui e chiama anche Sanchioni.
Flop J7♠6. Marianini pusha circa 16k e Sanchioni chiama.
Marinini gira Q♠Q, Sanchioni 79 e Terranova AK. Turn 6 river 4 e player out. Marianini si fa i complimenti da solo: “Le ho giocate proprio bene perché volevo giocarmela contro due“.

#19 CAMPIONATO ITALIANO FREEZEOUT (lvl. 13 Blinds 2.000-4.000 ante 500)

Bembo elimina Reggiani

Apre 10.5k Bembo da BTN, call di Reggiani da BB.
Flop 8A♣Q♠. Bet 10.5k di Reggiani, allin di Bembo e call.
Showdown 8♣8♠ per Bembo, A5♠ per Reggiani.
Turn 9 e river 5♠ non cambiano le sorti della mano.
Sono 12 i players left.

Giorgio Bembo isop campionati italiani freezeout

#20 CAMPIONATO ITALIANO MIXED 8-MAX NLH/PLO (lvl.12 blinds 2-4k)

De Toffoli busta Pournaras

Un Dario De Toffoli in ottima forma apre a 10k preflop, Andreas Pournaras pusha 26k e De Toffoli chiama malvolentieri. Allo showdown infatti De Toffoli gira A-8 contro A-J. Il board però regala un beffardo 8 al turn che ribalta le percentuali iniziali. Si può comporre così il tavolo finale da nove giocatori, dove in 4 andranno a premio.

#20 CAMPIONATO ITALIANO MIXED 8-MAX NLH/PLO (lvl.11 blinds 1.500-3.000)

Cordoni ne busta due con gli assi

Al tavolo 14 Gabriele Cordoni ha fatto due player out in un colpo solo, mentre si giocava a PLO. Ecco a voi l’azione. Un corto Michele Gobbini pusha con 4J8♣8 trovando il repush di Marino Focarelli con K43♣8♠. Copre entrambi Cordoni con A6A♠K♠. Il board Q-7-10-7-10 non concede neanche uno scoppio. Il field così ora è esattamente dimezzato: 11 left su 22 entries.

#19 CAMPIONATO ITALIANO FREEZEOUT (lvl. 13 Blinds 1.500-3.000 ante 300)

Dozzo si schianta sui kappa

Abbiamo appena perso Silvestro Dozzo che con Q-8 è andato a sbattere contro K-K. Il tabellone segna ora 15 left. Sono usciti anche Saverio Zangone e il precedentemente citato Arsenii Hvozdetsky, così come Renato Dossi che è subito andato a sedersi all’ISOP LEAGUE EVENT.

#6s ISOP LEAGUE EVENT

Shuffle Up and Deal

Con un po’ di ritardo è partito anche l’ultimo evento domenicale qui al Perla, l’ISOP LEAGUE EVENT da 150 euro di buy-in e 20.000 chips di partenza. I round durano 25 minuti e fino all’ottavo livello compreso ci si può iscrivere o fare re-entry.

#19 CAMPIONATO ITALIANO FREEZEOUT (lvl. 11 Blinds 1-2k ante 200)

E i finalisti del Main che fanno?

Gli otto finalisti del Main Event hanno la serata libera e qualcuno ne approfitta per giocare qualche altro torneo qui al Perla. Per esempio Arsenii Hvozdetsky è schierato al FREEZEOUT dove il tabellone segna al momento 21 left su 30 entries. In 6 andranno ITM. Silvestro Dozzo ha appena raddoppiato in maniera fortunosa con A-2 contro A-7 di Renato Dossi.

#20 CAMPIONATO ITALIANO MIXED 8-MAX NLH/PLO

Dinner break al mixed

Sono 14 i giocatori (su 22 entries) che si prendono una pausa di un’ora per la cena. Al rientro si giocherà il livello nove con bui 800/1.600. Restiamo in attesa dei numeri definitivi e del payout. Tutto ciò quando sono le 21:00 in punto e ci prepariamo a seguire anche l’ISOP LEAGUE EVENT da 150 euro di buy-in.

#19 CAMPIONATO ITALIANO FREEZEOUT (lvl. 9 Blinds 600-1200 ante 100)

Registrazioni chiuse

Si chiudono, con l’inizio del nono livello di gioco, le iscrizioni all’evento #19 dei Campionati Italiani 2018. Sono 50 gli ingressi totali al torneo freezeout mentre 28 i players left.
Saranno 6 i fortunati ad andare in the money.

#19 CAMPIONATO ITALIANO FREEZEOUT (lvl. 7 Blinds 400-800 ante 50)

Out Renzi, 34 left

Sono rimasti in 34 dei 50 partenti al 19° evento dei Campionati Italiani 2018.
Giusto il tempo di avvicinarci ad un tavolo che vediamo uno showdown.
Luca Renzi pusha i restanti 7k gettoni da SB e riceve il call di Silvestro Dozzo da BB.
Renzi gira A6 mentre Dozzo svolta A♠A♣.
Nessun aiuto dal board 93K9♣2♠ per Renzi che deve lasciare il tavolo.

luca renzi freezeout isop

#20 CAMPIONATO ITALIANO MIXED 8-MAX NLH/PLO

Tournament Start

Partito su due tavoli anche l’evento #20 dei Campionati Italiani, il mixed 8-Max No limiti Hold’em/ Pot Limit Omaha. Buy in 150, stack 25.000, livelli da 20 minuti, un rientro e tardiva entro l’ottavo livello. Ai tavoli troviamo, tra gli altri, Dario De Toffoli, ancora in cerca del suo quarto bracciale, Michele Gobbin e Andreas Pournaras.

mixed 8max nlh plo

#19 CAMPIONATO ITALIANO FREEZEOUT

Shuffle up and deal

Con la classica dichiarazione di shuffle up and deal da parte dei floorman si apre l’evento #19 di questi campionati italiani 2018, il freezeout.
I giocatori che parteciperanno a questo torneo avranno in dote 25k di stack per livelli da 25 minuti e tardiva fino all’ottavo livello. Buy in 250€ e ovviamente, come da dicitura, nessuna possibilità di rientro.

freezeout shufflu up and deal


Lascia un commento

Related Posts