CAMPIONATI ITALIANI 2018 BLOG LIVE – EVENTO #12, #13, #4s e #5s

/ 665
copertina blog 17

NOVA GORICA (PKF News) – Al Casinò Perla di Nova Gorica si alza il sipario sulla nona edizione dei Campionati Italiani 2018 griffati “Italian Series Of Poker”: 28 bracciali per 28 campioni!
Pokerfactor, tramite il BLOG confezionato direttamente dalla poker room del Perla, seguirà per voi gli 11 giorni della kermesse.
Buon divertimento!

#13 CAMPIONATO ITALIANO OMAHA

Olsi Lala si mette il secondo bracciale

Dopo Rok Markovic, vincitore nella specialità ShortStack, che è valsa al player sloveno il secondo bracciale in pochi giorni, anche Olsi Lala riesce nell’impresa di aggiudicarsi il secondo bracciale di questi Campionati Italiani 2018. Dopo la vittoria al torneo dei campioni, è infatti ‘il mago’, soprannome di Lala, a vincere l’evento #13 specialità Omaha, superando un field di 47 iscritti. Lala ha avuto la meglio di Pasquale Braco, chipleader del day1 e autentico dominatore del torneo, nell’heads up finale.

Classifica Finale:

1 – Olsi Lala
2 – Pasquale Braco
3 – Paolo Guastamacchia
4 – Pavol Guric
5 – Domenico Picciotto
6 – Michele Gobbin

#13 campionato italiano omaha olsi lala isop campionati italiani 2018

#13 CAMPIONATO ITALIANO OMAHA

Final table in diretta su Pokerfactor

omaha final day

#4s CAMPIONATO ITALIANO SHORT STACK

Secondo bracciale per Rok Markovic!

Rok Markovic vince, dopo un torneo condotto sempre da protagonista, il secondo bracciale in pochi giorni, bissando la vittoria all’evento #3 Campionato Italiano Omaha 9-max PL.
Si impone in questo evento #4s Campionato Italiano Short Stack su un field di 47 players.
Ecco la mano che lo incorona bicampione:
Allin di Zore e call di Markovic.
Showdown A♣7♣ per Stanko Zore, 55 per Markovic.
Il board K♠39♠9J♥ consegna a Markovic il secondo bracciale.

Classifica finale:

1 – Rok Markovic
2 – Stanko Zore
3 – Denny Ferretti
4 – Sandro Vatteroni
5 – Sergei Kamuz
6 – Michele Basso

 

#4s CAMPIONATO ITALIANO SHORT STACK (lvl.16 Blinds 5000-10000 ante 1000)

Denny Ferretti sul podio

Guerra di bui.
Markovic flatta da SB, Ferretti pusha allin ma trova lo snap call di Rok.
Showdown: 3♣3♠ per Ferretti, K♠K per Markovic.
Il board ancora una volta non delude Markovic eliminando in terza posizione Denny, A7♣4♣9♣2♠.

denny ferretti isop campionato italiano

#4s CAMPIONATO ITALIANO SHORT STACK (lvl.15 Blinds 4000-8000 ante 500)

Doppio out, 4 left

Denny Ferretti elimina ben due giocatori in uno showdown a 3.
Pusha Vetteroni rimasto short da UTG, raise allin di Ferretti da MP e call in allin di Kamuz da SB.
Showdown: K♣6 per Vetteroni, Q♣Q per Ferretti e AQ♠ per Kamuz.
Il board 2♣J9J7♠ non riserva sorprese e regala il pot a Denny Ferruzzi condannando Vetteroni ad uscire al 6° posto e Kamuz al 5°.

Kamuz

#4s CAMPIONATO ITALIANO SHORT STACK (lvl.14 Blinds 3000-6000 ante 500)

Calabrò 7° è la bolla

Esce anche il vincitore del bracciale dell’evento #2s heads up, Antonino Calabrò che trova in Rok Markovic il proprio carnefice.
Succede tutto preflop. Push di Calabrò da CO con coppia di 10 e trova il call di Markovic con AJ. Rok è incontenibile e vince l’ennesimo coin flip eliminando così Calabrò.

 

#4s CAMPIONATO ITALIANO SHORT STACK (lvl.14 Blinds 2000-4000 ante 500)

Botte da orbi!

I finalisti non se le risparmiano di certo durante questa lunga fase bolla.
Markovic, ancora saldamente chip leader del torneo, rilancia a 10K da UTG +1, trovando il push di Gianluca Mattia, snap call in allin di Ferretti per 42K, mentre folda Markovic.
Showdown: Gianluca Mattia K♣K♠, Danny Ferretti AQ
Il Board recita A♠Q♠3♠104 esplodono quindi i KingKong.
Subito dopo un’altra mano memorabile.
Markovic apre 10K da UTG, trovando il call in allin per 6k di Mattia Gianluca e il call da btn di Antonino Calabrò.
Flop 10♠9♠5. check per i due.
Turn 7♠. Check Markovic, bet 10K Calabrò, snap push di Markovic.
Questa mossa spiazza del tutto Calabrò, che dopo una lunga pensata folda J8, scala alta, temendo il colore di Markovic.
Showdown Mattia Q♣9♣ e Markovic Q7.
River 4. Mattia vince il main pot e triplica il suo stack.

#5s CAMPIONATO ITALIANO GIORNALISTI

Riccardo Gueci finisce in prima pagina

È il giornalista del periodico ‘Sicilia’ e del mensile ‘Torre Cavallo’, Riccardo Gueci, a vincere l’evento #5s dei Campionati Italiani 2018, lo speciale torneo dedicato ai giornalisti.
Gueci ha superato in heads up Fabio Scepi, mentre al terzo posto si è classificato il patron del circuito isop Giangia Marelli.

Classifica finale:

1 – Riccardo Gueci
2 – Fabio Scepi
3 – Gianroberto Marelli
4 – Paolo Emilio Pacciani
5 – Dario De Toffoli
6 – Daniele Mondini
7 – Stefano De Grandis

#4s CAMPIONATO ITALIANO SHORT STACK (lvl.12 Blinds 1200-2400 ante 200)

Esce 11° Roberto Pintore, può cominciare il final table

Azione in bvb.
Call di Markovic da SB e check di Pintore BB.
Flop 23♠5. Bet di Markovic 3k, call Pintore.
Turn 5♣. Betta Markovic 6k, raise 16k di Pintore, Markovic ci pensa su e poi pusha allin per 80k circa ricevendo lo snap call da Pintore.
Showdown: Markovic 4♣6♠, Pintore 58♠.
Il river 9♠ spegne i sogni di gloria di Pintore e manda tutti al final table con Rok Markovic al comando del count.

 

rok markovic short stack isop

#13 CAMPIONATO ITALIANO OMAHA

Termina il day1

Con l’uscita di NIcola Andreatta in nona posizione termina il day1 dell’evento #13 Campionato Italiano Omaha, con 38 minuti di anticipo sul finale previsto alla conclusione del dodicesimo livello. A comandare gli 8 giocatori ancora in corsa, dei 47 partenti, è Pasquale Braco con 487.000 gettoni.
Si riparte con il tavolo finale televisivo domani ore 14, saranno 6 i players ad andare ITM.

Chipcount:

1 – Pasquale Braco 487.000
2 – Paolo Guastamacchia 329.000
3 – Domenico Picciotto 265.000
4 – Olsi Lala 256.000
5 – Pavol Guric 237.000
6 – Michele Gobbin 151.000
7 – Andreas Pournaras 101.000
8 – Umberto Carlo Ghislandi 35.000

#13 CAMPIONATO ITALIANO OMAHA Day1 (lvl.11 2000-4000)

Esce Roro 10°

Anche Roberti finisce la propria corsa al bracciale dell’evento #13 Omaha pot limit, dei Campionati Italiani 2018. A bustarlo è sempre Pavol Guric che trova una scala ad incastro al turn dopo che i due erano finiti ai resti al flop.

Roberto Roberti isop campionati italiani omaha

#13 CAMPIONATO ITALIANO OMAHA Day1 (lvl. 8 800-1600)

Di Persio out, 13 left

Chiuse le iscrizioni all’evento #13 dei Campionati Italiani, la specialità Omaha Pot Limit, con 47 entries totali. Sono 13 i players left dopo l’eliminazione di Marco Di Persio.
Apre Guastamacchia utg, call di Guric da mp, Roberti da btn e Di Persio da BB.
Flop 10J4♣. Check per tutti e quattro.
Turn 5♣. Check Guastamacchia, bet 10k Guric, call di Roro, pot 57k di Di Persio, fold Guastamacchia, allin Guric, fold di Roro e call Di Persio.
Showdown: K♠J♠10♠8♠ per Di Persio, 7A♣86♣ per Guric.
River 3. Guric chiude scala ed elimina Di Persio.

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK Final Day 

Aleksandr Davydov Campione Italiano DEEPSTACK!

Volge al termine in poche mani il Campionato Italiano Deepstack! Aleksandr Davydov riesce a mettere il punto nel torneo conquistando il bracciale di Campione Italiano Deepstack! Al secondo posto Martino Di Pietro e medaglia di bronzo a Hvozdetskiy Arsenii

La classifica finale
1 – Aleksandr Davydov
2 – Martino Di Pierro
3 – Hvozdetskiy Arsenii
4 – Denis Conte
5 – Lekic Nebjsa
6 – Angelo Mario Benedetto
7 – Carmine Guadagnuolo

Complimenti al nuovo Campione!

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK Final Day (lvl. 19 Blinds 20000-40000 ante 4000)

Davydov bulla il tavolo

Il chipleader Aleksander Davydov sta letteralmente spaccando il tavolo finale.
Prima elimina Bolzanello costringendolo alla bolla
Apertura a spanne di Davydov da BTN, che prende una pila di chips da 25k e le mette in mezzo al tavolo, call in Allin di Bolzanello da SB per circa 150k.
Showdown: KQ per Davydov e A♣10♠ per Bolzanello.
Sul board appare una Q che elimina Pietro Bolzanello.
Pochissime mani dopo è ancora Davydov protagonista.
Nuova apertura lunghissima di Davydov e call in Allin di Guadagnolo per circa 100k.
Showdown K10 per Aleksander, A♣10♠ per Guadagnolo.
Il board KK♠K♣27♣ fa chiudere addirittura poker a Davydov e lo fa volare nel count.

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK Final Day (lvl. 19 Blinds 15000-30000 ante 3000)

3 up per Guadagnolo

Apre 67k Lekic da utg+1, Allin di Guadagnolo per 70k da MP, call di Bolzanello da BB e call obbligato per Lekic.
Flop 842. Check per Bolzanello e Lekic
Turn 4♣. Check check.
River 8♣. Check to check.
Allo showdown Guadagnolo mostra il suo full house con A♣8 e i due avversari muckano senza mostrare.

Carmine Guadagnolo deepstack isop campionati italiani

#5s CAMPIONATO ITALIANO GIORNALISTI

Shuffle up and deal

Comincia anche il tv table dell’evento #5s dei Campionati Italiani 2018, il torneo riservato ai giornalisti.

A prendere posto al tavolo:
– Daniele Mondini
– Dario De Toffoli
– Pacciani Paolo Emilio
– Marelli Gianroberto
– Fabio Scepi
– Stefano De Grandis
– Gueci Riccardo

Segui tutte le mani live su Pokerfactor

campionato italiano giornalisti

 

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK Final Day (lvl. 17 Blinds 8000-16000 ante 2000)

Esce Bruno Alpi, 8 left

Dopo essere rimasto short, per via di un colpo sfortunato in cui si è visto scoppiare la propria coppia di dame, Bruno Alpi è costretto ad abbandonare il torneo in questa mano:
Push diretto di Alpi da HJ per circa 111k e call di Di Pierro da BB.
Showdown: Alpi 8♣9♣, Di Pierro QQ.
Il board Q♠9♣3K♠9♠ non aiuta Alpi che viene nuovamente tradito dalle donne.

Bruno Alpi deepstack isop campionati italiani 2018

#4s CAMPIONATO ITALIANO SHORT STACK (lvl.2 Blinds 75-150)

Out il Campione Italiano 2017 Nicola Benedetto

Appena cominciato il torneo abbiamo già un out illustre. È il campione italiano 2017 Nicola Benedetto che per colpa di uno sfortunato turn deve abbandonare il tavolo.
Apre De Meo da utg+1, raise 1,2k da HJ di Benedetto, call.
Flop Q9♣3♠. Bet di De Meo a 900, raise di Benedetto 2,7k, call.
Turn 10. De Meo check, bet 4k Benedetto, allin De Meo e call.
Allo showdown De Meo svolta una scala chiusa con i suoi K♣J mentre Benedetto mostra QQ♠.
Il river 7 non aiuta Benedetto che viene eliminato.

Nicola Benedetto isop campionati italiani short stack

#4s CAMPIONATO ITALIANO SHORT STACK

Shuffle up and deal

Inizia l’evento #4s dei Campionati Italiani 2018, lo Short Stack.
Gli iscritti a questa specialità avranno in dote 15000 di stack per livelli da 40 minuti.
Il torneo sarà Freezeout con possibilità di registrazione tardiva entro il sesto livello.
Ai tavoli volti noti come quello di Max Forti, Massimiliano Para (in cerca del secondo bracciale di questi campionati), Giacomo Grossi, Enrico Mosca.

short stack isop

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK Final Day (lvl. 17 Blinds 5000-10000 ante 1000)

Esce Roberto Dossi 11°, al via il final table

È Roberto Dossi la bolla del tavolo finale, vittima di Bolzanello.
Guerra di bui, Bolzanello da SB solo call, nessuna opzione per Dossi.
Flop KJ4. Betta 16k Bolzanello, allin 110k per Dossi, call.
Showdown: 44♠ Bolzanello, J♣4♣ per Dossi.
Turn 10 e river 2 non cambiano le sorti della mano e Dossi deve lasciare il torneo dopo questo sfortunato cooler.

Dossi Roberto isop campionati italiani 2018

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK Final Day (lvl. 17 Blinds 4000-8000 ante 500)

Zapparrata Out 11left

Al tavolo 11, dove siedono Davydov, Alpi e Hvozdetsky tra gli altri, l’azione si fa’ sempre più aggressiva. È Zapparrata a subirne le conseguenze.
Call da mp di Zapparrata rimasto short con circa 100k, Davydov da BTN apre a 18k, Zapparrata pusha i resti e Davydov snappa.
Showdown Davydov JJ Zapparrata A♣5.
Il board QQ♣3♣2♣2♠ non aiuta Zapparrata che è costretto suo malgrado ad abbandonare i torneo.

Zapparrata deepstack

#13 CAMPIONATO ITALIANO OMAHA Day1

Tournament start

È cominciato anche il torneo di Omaha, evento #13 di questi Campionati Italiani 2018.
In questo prima giornata di gioco sono previsti 12 livelli da 45 minuti, lo stack di partenza sarà 40.000 chips per un buy in di 330€. Tardiva e un rientro entro l’ottavo livello.
Tra i players ai tavoli troviamo Pasquale Braco, Roberto Roberti, Lorenzo Laganà fresco vincitore del bracciale nella specialità Omaha HI-LO.

bracciale omaha

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK Final Day

Shuffle up and deal

Con la solita dichiarazione da parte del Floorman può ripartire l’evento #12 dei Campionati Italiani 2018, il deepstack. Sono 19 i players seduti ai tavoli di questo final day, guidati da Aleksander Davydov con 438.500 chips, saranno 7 gli ITM.

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK DAY1

Termina il day1, 19 left

Si è concluso il 14° livello dell’evento #12 dei Campionati Italiani 2018, il Deepstack, e conseguentemente il day1. Sono 19 i players rimasti in gioco dei 51 iscritti, a guidarli, dalla vetta del count, è Aleksandr Davydov con 438.500 gettoni.
L’appuntamento per la caccia al bracciale è per domani alle 14.

Chipcount:

1 – Aleksandr Davydov 438.500
2 – Martino Di Pierro 353.500
3 – Angelo Mario Benedetto 281.500
4 – Arsenii Hvozdetsky 253.500
5 – Luigi Barnabo 248.500
6 – Giovanni Carlo Zapparrata 238.500
7 – Bruno Alpi 224.000
8 – Denis Conte 213.00
9 – Roberto Dossi 174.000
10 – Roberto Roberti 166.000
11 – Sergei Kamuz 136.000
12 – Roberto Stoppa 133.000
13 – Waldemar Trost 124.500
14 – Nebojsa Lekic 120.000
15 – Carmine Guadagnolo 119.500
16 – Pietro Bolzanello 119.000
17 – Gianluca Mattia 113.500
18 – Andrea Iocco 62.500
19 – Salvatore Lorello 61.500

chipleader deepstack

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK DAY1 (lvl. 14 blinds 2000-4000 ante 400)

Double up per Davydov

Apre Stoppa da mp 9,5k, 3bet Davydov 24k, call di Stoppa.
Flop K98. Doppio check.
Turn 10. Stoppa checka, Davydov betta 22k, call.
River 9♠. Stoppa check, Davydov allin per 63,5k. Dopo una lunga pensata calla Stoppa.
Showdown A♣A per Davydov e J♣10♣ Stoppa che deve rinunciare a questo pot da più di 200k gettoni.

Davydov #12 campionato italiano deepstack day

SATELLITE TO MAIN 990

31 giocatori per 2 ticket garantiti

È cominciato anche il satellite di qualificazione al Main Event, di questi Campionati Italiani 2018, da 990€. 31 giocatori a contendersi i 2 ticket garantiti!

Non sei tra i fortunati vincitori del ticket? Prenota il tuo posto al Main Event!

isop bracciale main event campionati italiani poker

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK DAY1 (lvl. 10 blinds 800-1600 ante 200)

Acampora out, Bolzanello rimpiange il fold

Apre Zapparrata da utg+1 a 4k, 3bet 14k di Acampora da CO, call da BB di Bolzanello, Zapparrata 4betta resti, call di Acampora e Bolzanello dopo qualche minuto si vede costretto a passare JJ.
Allo showdown Zapparrata mostra 99 e Acampora 5♣6 (tra il rammarico di Bolzanello).
Il board 7♣6♠Q7♠3 regala il piatto a Zapparrata ed elimina Acampora.
30 players left dei 51 iscritti iniziali.

zapparatta deep stack isop

 

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK DAY1 (lvl. 4 blinds 150-300 ante 25)

Full vs Full, raddoppio per la Pavan

Andrea Sorrentino è vittima di un cooler in una mano contro Barbara Pavan.
4way pot. Apre lo SB 1.1k trovando il call di Sorrentino da BB, dell’UTG e della Pavan da MP.
Flop 10J♣3. Bet 2.7k della Pavan, fold SB, raise 8.1k Sorrentino, fold utg e call della Pavan.
Turn J. Sorrentino betta 18.8k, raise allin della Pavan e call.
Showdown 3♣3 per Andrea J10♠ per Barbara.
Il river 7♠ non cambia le sorti della mano.

pavan barbara deep stack isop

#12 CAMPIONATO ITALIANO DEEPSTACK DAY1

Shuffle up and deal

Il floorman da il via all’evento #12 dei Campionati Italiani 2018, il Deepstack, specialità in cui i players al tavolo avranno in dote uno stack da 70000 chips per livelli di 30 minuti.
Si giocheranno in questo day1 14 livelli con possibilità di registrazione tardiva e rientro entro l’ottavo livello.

deepstack panoramica


Lascia un commento

Related Posts